Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Ok, ma questa è e deve rimanere una discussione su Plesio Editore.

Non rendiamola un dibattito sull'editing in generale o sul modo in cui devono essere corrette le bozze; tantomeno, un palcoscenico da cui ostentare la bontà della propria opera.

Ritorniamo all'argomento principale, cioè le opinioni sulla CE.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/10/2018 alle 18:45, Lukespacewalker ha detto:

Nessuno lo mette in dubbio. Quello che non comprendo, è per quale motivo richiedano, dopo aver letto sinossi e presentazione, l'invio del manoscritto e dopo soli pochi giorni decidano di comunicarti che hanno deciso di non proseguire con la lettura dello stesso. Se l'idea di base è buona ma lo stile non convince, si potrebbe intervenire con l'editing. Credo che un'idea sulle capacità dello scrittore e sulla qualità del testo si riesca a comprendere anche da una semplice presentazione. Un testo di oltre 700.000 mila caratteri inoltre non lo puoi valutare leggendo i primi due o tre capitoli. Non so, questa cosa mi lascia alquanto perplesso. Ho ricevuto altri due rifiuti fino ad ora, ma questo è quello che ho trovato più incomprensibile.

@Lukespacewalker questa è una prassi comune in realtà tra le CE, perché devono smaltire un gran numero di manoscritti, per cui la prima cosa che li deve colpire è la sinossi, se passi quella danno un occhio a qualche capito e poi stabiliscono se leggere tutto o meno. Per il resto, non sono dentro a Plesio, quindi non saprei dire di più.

 

@Horselover Fat la sinossi resta il primo biglietto da visita che si presenta a una CE, perché lì valutano se la storia può risultare appetibile per loro. Ovvio che non è il romanzo, ma se la richiedono c'è un motivo: rendere più agevole il lavoro per loro (mica per noi autori, che sulla sinossi spesso ci impazziamo). Se in un mese ti arrivano centinaia di manoscritti non puoi partire a leggerli tutti, dai prima un occhio alla sinossi. Per l'autore è assurdo, perché non rende di certo la bellezza che può esserci nel testo, però in media lavorano così.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Sigridhr ha detto:

 

@Horselover Fat la sinossi resta il primo biglietto da visita che si presenta a una CE, perché lì valutano se la storia può risultare appetibile per loro. Ovvio che non è il romanzo, ma se la richiedono c'è un motivo: rendere più agevole il lavoro per loro (mica per noi autori, che sulla sinossi spesso ci impazziamo). Se in un mese ti arrivano centinaia di manoscritti non puoi partire a leggerli tutti, dai prima un occhio alla sinossi. Per l'autore è assurdo, perché non rende di certo la bellezza che può esserci nel testo, però in media lavorano così.

 

Ma io mica ho detto il contrario. Ho scritto proprio che il romanzo, per un motivo o per l'altro, potrebbe tradire le aspettative generate dalla sinossi o richiedere un lavoro di editing troppo lungo e impegnativo. Il valore della sinossi è indiscutibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Possiamo tornare nel topic, per favore? Lo dico senza cattiveria, ma stanno diventando noiose,  queste discussioni che non portano da nessuna parte (parlo in generale, non solo in questo topic). 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, DarkDreamer ha detto:

Domanda abbastanza terra terra. Che voi sappiate rispondono sempre anche in caso negativo?

Sì, dovrebbero rispondere anche in caso negativo. Se leggi qualche post più indietro, alcuni utenti hanno ricevuto delle risposte di rifiuto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, segugio delle parole ha detto:

Confermo.

Rispondono anche in caso di rifiuto (a me hanno pure fornito un paio di righe di motivazione).

Quando ti hanno risposto? E cosa hanno detto, se posso chiedere?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho inviato agli inizi di questo mese il mio fantasy alle varie case editrici e, confermo ciò che ho letto in questo topic:  Plesio editore per adesso non accetta saghe "corpose" composte da tanti volumi.
Sono cmq stati GENTILI nella risposta datami in quanto mi hanno rassicurato che la valutazione riguarda solo il costo del progetto e non la qualità dell'opera.

Ora però sono curioso di capire se la stessa cosa vale anche per le altre case editrici piccole/medie o, a questo punto, debbo sperare solo nelle medio/grandi.

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, gidan73 ha detto:

Sono cmq stati GENTILI

 

Ti ricordo che da regolamento non sono consentite le abbreviazioni da chat, tantomeno l'uso del tutto maiuscolo. :nono:

  • Mi piace 1
  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@gidan73 Confermo. Hanno risposto anche a me (in circa tre settimane) dicendomi che la mia saga (quattro volumi) era un rischio editoriale che non si sentivano di assumersi. Dal momento che ho inviato solo la sinossi immagino che sia proprio una questione pratica, che non c'entra con la storia in sè. Sono contenta che almeno abbiano risposto, anche se questa cosa mi preoccupa, perché temo che anche gli altri editori piccoli potrebbero pensarla così:( 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, Silverwillow ha detto:

@gidan73 Confermo. Hanno risposto anche a me (in circa tre settimane) dicendomi che la mia saga (quattro volumi) era un rischio editoriale che non si sentivano di assumersi. Dal momento che ho inviato solo la sinossi immagino che sia proprio una questione pratica, che non c'entra con la storia in sè. Sono contenta che almeno abbiano risposto, anche se questa cosa mi preoccupa, perché temo che anche gli altri editori piccoli potrebbero pensarla così:( 

Dal modo in cui mi hanno risposto mi sono sembrati sinceri anche perché alla fin dei conti si sono auto fatti cattiva pubblicità dichiarandosi non in grado di poter raggiungere un folto numero di lettori in grado di reggere una lunga saga. Potevano non rispondere o dichiararsi "non interessati" ed invece han detto "non siamo in grado di raggiungere tot numero di lettori": un'ammissione che rende veritiera la loro risposta.
Da un lato è anche una notizia "positiva" per me poiché darà tempo alle case editrici in grado di raggiungere un folto numero di lettori di potermi rispondere entro i nove canonici mesi. Io miro alla Fanucci che suppongo sia in grado di sostenere un'opera "corposa".
Io per precauzione, visto che le case piccole-medie forse non sono in grado di puntare sulle lunghe saghe, sto anche puntando sul romanzo singolo in modo da farmi conoscere e così, se tutto andrà bene, la mia saga avrà in seguito più fortuna.

  • Mi piace 2
  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per curiosità, qualcuno conosce i tempi medi di risposta della casa editrice in seguito all'invio della sinossi? L'altra volta mi risposero in tre settimane, questa volta sono passate quasi sei settimane e non mi hanno ancora risposto. Ok, forse sono io che mi sto facendo prendere dall'ansia xD

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 10/12/2018 alle 19:35, Saitama ha detto:

Per curiosità, qualcuno conosce i tempi medi di risposta della casa editrice in seguito all'invio della sinossi? L'altra volta mi risposero in tre settimane, questa volta sono passate quasi sei settimane e non mi hanno ancora risposto. Ok, forse sono io che mi sto facendo prendere dall'ansia xD

A me risposero in un paio di settimane chiedendo il romanzo integrale

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stessa cosa per me: hanno risposto dopo una settimana, chiedendo il romanzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎22‎/‎11‎/‎2018 alle 20:33, DarkDreamer ha detto:

Domanda abbastanza terra terra. Che voi sappiate rispondono sempre anche in caso negativo?

Sì, rispondono anche in caso di esito negativo.

Mi hanno risposto questa mattina rifiutando la lettura integrale del manoscritto, poiché i contenuti si sovrapponevano con alcuni romanzi già presenti nel loro catalogo. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa mattina mi hanno risposto dopo un mese e mezzo chiedendomi l'intero romanzo in lettura. Giusto per intenderci, rispondono anche in questo caso o dopo un certo numero di mesi il manoscritto è da considerarsi scartato? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Saitama ha detto:

Questa mattina mi hanno risposto dopo un mese e mezzo chiedendomi l'intero romanzo in lettura. Giusto per intenderci, rispondono anche in questo caso o dopo un certo numero di mesi il manoscritto è da considerarsi scartato? 

Rispondono anche in questo caso :)
In bocca al lupo!!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno. ho letto sulla pagina web di invio manoscritti che occorre un minimo di 250.000 battute, il mio scritto ne conta 240.000. Devo finire di leggere gli ultimi tre capitoli, ma 10.000 battute non sono poche, sapendo di aver già scritto tutto. Grossolanamente sono circa quattro pag. A4, ci sto rimuginando.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno,

ho visto sul loro sito che chiedono solo lettera di presentazione e sinossi con non più di 5000 battute. Io ne ho scritta una da circa 2500 scarse, mi consigliate di aggiungere dettagli e descrizioni oppure una sinossi "classica" è più che sufficiente? (presupponendo che sia scritta bene!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/3/2019 alle 11:11, fcwfex ha detto:

Buongiorno,

ho visto sul loro sito che chiedono solo lettera di presentazione e sinossi con non più di 5000 battute. Io ne ho scritta una da circa 2500 scarse, mi consigliate di aggiungere dettagli e descrizioni oppure una sinossi "classica" è più che sufficiente? (presupponendo che sia scritta bene!)

Quella che gli spedii era di duemila battute, spazi inclusi. Poi mi chiesero il romanzo intero. Quindi presumo che la tua sinossi -- se esaustiva -- come numero di battute sia okay;

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×