Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

E quest'anno troverete Plesio anche a Lucca comix (padiglione Carducci) quindi passate anche solo per un saluto e per saggiare la qualità dei libri. In bocca al lupo a tutti per le selezioni, uno o due di voi saranno nostri futuri colleghi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se avete curiosità in merito all'imminente apertura delle selezioni e/o se volete toccare con mano il catalogo, Plesio Editore parteciperà alla convention Stranimondi a Milano il 6-7 ottobre, quindi questo weekend :)

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno,

apriranno solo alcune collane, o la redazione è pronta per ricevere una valanga di sinossi aprendo i cancelli di tutte le sezioni?  :hihi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho controllato sul sito aspettando che venisse modificata la pagina relativa agli invii dei manoscritti, e solo allora ho inviato la mia proposta editoriale.

Purtroppo però ho ricevuto subito una mail automatica in cui mi si comunica quanto segue: 

 

"Oggetto: Plesio Editore - Avviso

Salve,

in questo momento la nostra redazione NON riceve manoscritti per la collana Aurendor, che pertanto verranno cestinati automaticamente SENZA ULTERIORE COMUNICAZIONE.

Per informazioni sulla riapertura delle valutazioni vi consigliamo di verificare la pagina MANOSCRITTI del nostro sito e di iscrivervi alla Newsletter (in basso a sinistra nella homepage) per essere anticipatamente informati dal personale di Plesio Editore.

Cordialmente

Ufficio Manoscritti
Plesio Editore"

 

Devo considerare nullo l'invio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La pagina sui manoscritti dice che le valutazioni sono aperte, ma a quanto pare qualcosa non funziona. Probabilmente non hanno disattivato la mail automatica.

Sono interessata anch'io a questa casa editrice; mi sa che proverò domani, chissà che la situazione non si sia sbloccata.

 

@Lukespacewalker Temo di sì. prova magari anche tu domani a ripetere l'invio.

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo che anche con per quanto concerne la collana "Sirio" il problema sussiste. Mi sembra evidente che inviare nei prossimi giorni sia la scelta migliore. 

Saluti, 

Ivan. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno,

volevo comunicarvi che, almeno per quanto riguarda la collana "Sirio", l'invio di manoscritti inediti è pienamente operativo. Però immagino che sia lo stesso anche per le altre collane. Dovrebbe arrivarvi in pochi secondi una e-mail di risposta automatica di avvenuta ricezione. 

Saluti,

Ivan.

 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato nuovamente la proposta editoriale questa mattina e dopo soli pochi minuti ho ricevuto la mail in cui mi si richiedeva il manoscritto integrale. Ora non resta che attendere e incrociare le dita. :)

In bocca a lupo a tutti! :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/10/2018 alle 10:09, Lukespacewalker ha detto:

Ho inviato nuovamente la proposta editoriale questa mattina e dopo soli pochi minuti ho ricevuto la mail in cui mi si richiedeva il manoscritto integrale. Ora non resta che attendere e incrociare le dita. :)

In bocca a lupo a tutti! :)

Io una di ricezione della mail. 🤔

 

Arrivo sempre in ritardo 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Lukespacewalker ha detto:

Purtroppo ho ricevuto un rifiuto in data odierna. Sono stati veramente molto rapidi nel rispondere.

Ciao, scusa se chiedo.Ti è stata fornita una motivazione o era un rifiuto generico? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è stata data la seguente e lapidaria spiegazione: siamo spiacenti ma al momento non siamo interessati ad andare avanti con la lettura del suo romanzo.

Questa risposta ha generato in me un po' di confusione, perché non riesco a capire se il problema sia l'opera in sé oppure se più semplicemente il mio manoscritto non rientri nei loro attuali piani editoriali.

  • Confuso 1
  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si trattava di un libro di fantascienza che è parte di una saga?

So che, purtroppo per me, non accettano libri "non autoconclusivi" per quanto riguarda il genere fantascienza. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Lukespacewalker ha detto:

Questa risposta ha generato in me un po' di confusione, perché non riesco a capire se il problema sia l'opera in sé oppure se più semplicemente il mio manoscritto non rientri nei loro attuali piani editoriali.

 

Qualcun altro ha ricevuto una risposta simile (vedi la prima pagina di questa discussione). È vero, si tratta di un post datatissimo (2012), ma potrebbe esserti utile, poiché sembra che l'utente in questione abbia ricevuto come spiegazione aggiuntiva (non ho idea se sollecitandola) che il manoscritto non rientrava nei piani editoriali.

A questo punto, però, non ho capito se tu gli avevi mandato una semplice sinossi o un estratto che in qualche modo li aveva interessati ma dai quali pare non avessero capito di cosa trattasse l'intero romanzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il manoscritto che ho inviato loro è un fantasy, quindi credo possa essere tranquillamente collocato all'interno della collana Aurendor, a cui l'avevo destinato.

Il finale potrebbe essere considerato aperto... Non so se a questo punto il problema possa essere stato rappresentato da ciò.

Da quello che avevo capito io, Plesio non sarebbe interessata a pubblicare saghe i cui primi capitoli siano già stati pubblicati da altri editori.

Può darsi pure che non li abbia convinti il contenuto del romanzo...Ma sinceramente una settimana scarsa (non credo che leggano pure nel fine settimana) mi pare davvero troppo poco per poter valutare un romanzo di oltre 700.000 caratteri.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Horselover Fat ha detto:

 

Qualcun altro ha ricevuto una risposta simile (vedi la prima pagina di questa discussione). È vero, si tratta di un post datatissimo (2012), ma potrebbe esserti utile, poiché sembra che l'utente in questione abbia ricevuto come spiegazione aggiuntiva (non ho idea se sollecitandola) che il manoscritto non rientrava nei piani editoriali.

A questo punto, però, non ho capito se tu gli avevi mandato una semplice sinossi o un estratto che in qualche modo li aveva interessati ma dai quali pare non avessero capito di cosa trattasse l'intero romanzo.

Mi sono attenuto alla procedura presente sul loro sito. Ho quindi inviato prima una presentazione dell'opera e in seguito, dopo una loro mail in cui mi si richiedeva, l'intero manoscritto. A questo punto la tua ipotesi credo sia la più plausibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Lukespacewalker ha detto:

Può darsi pure che non li abbia convinti il contenuto del romanzo...Ma sinceramente una settimana scarsa (non credo che leggano pure nel fine settimana) mi pare davvero troppo poco per poter valutare un romanzo di oltre 700.000 caratteri.

 

(Premessa: il discorso che segue è a titolo generale, non si riferisce al tuo romanzo in particolare né ai metodi di valutazione di Plesio, che non conosco nello specifico)

Passata la "prova" della sinossi, lo step successivo è la lettura delle prime pagine del romanzo e, superate quelle, dei primi capitoli. Se l'inizio è promettente, diciamo la prima metà, allora l'addetto ai manoscritti leggerà il romanzo per intero, soprattutto nel caso di opere molto corpose. È quindi possibile che l'inghippo sia stato lì. Penso tu possa chiedere liberamente dei chiarimenti, sei uno dei primi a essere stato valutato e si ricorderanno di te :)

A ogni modo, mi dispiace un sacco per la risposta negativa! 

  • Mi piace 4
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, MartaD ha detto:

(Premessa: il discorso che segue è a titolo generale, non si riferisce al tuo romanzo in particolare né ai metodi di valutazione di Plesio, che non conosco nello specifico)

Passata la "prova" della sinossi, lo step successivo è la lettura delle prime pagine del romanzo e, superate quelle, dei primi capitoli. Se l'inizio è promettente, diciamo la prima metà, allora l'addetto ai manoscritti leggerà il romanzo per intero, soprattutto nel caso di opere molto corpose. È quindi possibile che l'inghippo sia stato lì. Penso tu possa chiedere liberamente dei chiarimenti, sei uno dei primi a essere stato valutato e si ricorderanno di te :)

A ogni modo, mi dispiace un sacco per la risposta negativa! 

Può darsi che sia come dici tu, ma a questo punto non mi interessa neanche avere delle ulteriori spiegazioni da parte loro. Accetto il responso negativo e non li disturberò ulteriormente. Comunque sia, per esperienza personale, in qualità di lettore, posso affermare che esistono romanzi che partono in sordina e poi esplodono nei capitoli successivi, rivelando scenari del tutto inaspettati.Ho scritto una storia che veicola un messaggio. Non lo si può comprendere se non lo si legge tutto, dall'inizio fino alla fine. Sono perfettamente conscio di non aver scritto un romanzo perfetto, ma ricordiamoci che nessuna opera letteraria arriva sugli scaffali delle librerie così come l'ha pensata l'autore. Anche i più grandi e famosi devono subire un processo di editing, più o meno corposo a seconda dell'esperienza dello scrittore stesso. Se l'idea è buona od originale e la forma di scrittura tutto sommato gradevole e grammaticalmente corretta, penso sia compito dell'editore riuscire a comprendere il valore dell'opera, un po' come quando il gemmologo si trova davanti a un diamante grezzo e deve scegliere il taglio adatto per far sì che la pietra da opaca possa rifulgere in tutto il suo splendore.  A volte poi è anche questione di fortuna, di incontrare il gusto di chi legge e ha l'arduo compito di dover esprime un giudizio insindacabile. A prescindere da tutto ciò, grazie per il supporto morale. :)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Lukespacewalker posso capirti molto bene, avendo iniziato ad avvicinarmi alla scrittura con una storia davvero imponente (tuttora inedita) ed essendo appassionata di fantasy belli spessi :)

Per esperienza personale so che Plesio lavora senza risparmiarsi sui romanzi che seleziona. Il mio, pur essendo breve, ha richiesto sette mesi di editing profondo e correzione bozze; non è una casa editrice che ragiona al ribasso, ecco :)

Ti auguro buona fortuna per il tuo percorso editoriale!

  • Mi piace 4
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarei curioso di sapere se i manoscritti hanno uno o più lettori per "sezione". In poche parole, se ogni genere ha il suo gruppo o è un calderone di opere in lettura. :libri:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

22 ore fa, -Omega- ha detto:

Sarei curioso di sapere se i manoscritti hanno uno o più lettori per "sezione". In poche parole, se ogni genere ha il suo gruppo o è un calderone di opere in lettura. :libri:

 

Ogni genere ha la sua mail per l’invio del manoscritto, quindi penso che siano divisi i gruppi di lettura 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, -Omega- ha detto:

Sarei curioso di sapere se i manoscritti hanno uno o più lettori per "sezione". In poche parole, se ogni genere ha il suo gruppo o è un calderone di opere in lettura. :libri:

Le sinossi vengono valutate da un'unica persona, mentre i manoscritti completi sono smistati fra 2/3 addetti :) 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I titoli di Plesio sono tutto curatissimi. Ho avuto il piacere di conoscere Giordana a Rovigo Comix ed è una persona seria e assai apprezzabile. Si adoperano molto per la promozione, si muovono molto per gli eventi di vario tipo e anche il rapporto con gli autori è encomiabile.

  • Mi piace 1
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti.

Oggi, dopo due settimane esatte, ho ricevuto il rifiuto alla lettura integrale del manoscritto. Non hanno specificato altro, ma ritengo che forse l'opera non li abbia colpiti. Pazienza, ho finito da poco di scrivere un secondo romanzo, tenterò con quello che ritengo migliore del precedente, magari ho qualche possibilità in più. Non demordete ragazzi! 

Saluti, 

Ivan. 

 

  • Triste 1
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, Sigridhr ha detto:

I titoli di Plesio sono tutto curatissimi. Ho avuto il piacere di conoscere Giordana a Rovigo Comix ed è una persona seria e assai apprezzabile. Si adoperano molto per la promozione, si muovono molto per gli eventi di vario tipo e anche il rapporto con gli autori è encomiabile.

Nessuno lo mette in dubbio. Quello che non comprendo, è per quale motivo richiedano, dopo aver letto sinossi e presentazione, l'invio del manoscritto e dopo soli pochi giorni decidano di comunicarti che hanno deciso di non proseguire con la lettura dello stesso. Se l'idea di base è buona ma lo stile non convince, si potrebbe intervenire con l'editing. Credo che un'idea sulle capacità dello scrittore e sulla qualità del testo si riesca a comprendere anche da una semplice presentazione. Un testo di oltre 700.000 mila caratteri inoltre non lo puoi valutare leggendo i primi due o tre capitoli. Non so, questa cosa mi lascia alquanto perplesso. Ho ricevuto altri due rifiuti fino ad ora, ma questo è quello che ho trovato più incomprensibile.

 

7 ore fa, Saitama ha detto:

Buongiorno a tutti.

Oggi, dopo due settimane esatte, ho ricevuto il rifiuto alla lettura integrale del manoscritto. Non hanno specificato altro, ma ritengo che forse l'opera non li abbia colpiti. Pazienza, ho finito da poco di scrivere un secondo romanzo, tenterò con quello che ritengo migliore del precedente, magari ho qualche possibilità in più. Non demordete ragazzi! 

Saluti, 

Ivan. 

 

Nel mio caso hanno specificato "per il momento", non so se lo abbiano scritto anche a te. Pure questa cosa, mi ha lasciato interdetto. Che significa "per il momento"? Che lo riprenderanno se non dovessero trovare di meglio? O è solo un maldestro tentativo di indorare la pillola? Mistero!

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Lukespacewalker ha detto:

Quello che non comprendo, è per quale motivo richiedano, dopo aver letto sinossi e presentazione, l'invio del manoscritto e dopo soli pochi giorni decidano di comunicarti che hanno deciso di non proseguire con la lettura dello stesso.

 

Il fatto è che la sinossi non dice nulla dello stile con cui è scritto il romanzo. La storia può benissimo apparire interessante ma poi il modo in cui viene resa è tutta un'altra faccenda. Il tuo, ra l'altro, è un tomo considerevole, e dal loro punto di vista un editing approfondito potrebbe comportare un impegno e un costo che rischierebbero poi di non essere compensati dalle vendite, distogliendo per un periodo eccessivo l'editor da altri testi.

  • Mi piace 9

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×