Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Talete

Segreto professionale e reati gravi

Post raccomandati

Visto che non ne so nulla chiederò a voi. Se un paziente confessa al suo psicologo di aver commesso un omicidio lui è vincolato al segreto proffessionale e non può dire nulla o deve denunciarlo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Devo rivedere la normativa.

In ogni caso il segreto professionale viene meno nei casi di reato, quando sussiste l'obbligo di denuncia e si sostanzia nel riferire all'autorità giudiziaria solo quanto è oggetto di reato tralasciando tutto il resto che comunque diviene parte delle conoscenze tutelate dalla riservatezza del segreto professionale, la cui divulgazione diventa essa stessa un reato. Detto molto in velocità questo è quello che ricordo. Altri casi in cui si può venire meno al segreto professionale è su consenso dell'utente o per giusta causa (valutazione di grave pregiudizio per l'utente o per terzi, casi di abuso su minori, situazioni in cui la non divulgazione potrebbe generare maggiori danni del non farlo).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che non ne so nulla chiederò a voi. Se un paziente confessa al suo psicologo di aver commesso un omicidio lui è vincolato al segreto proffessionale e non può dire nulla o deve denunciarlo?

Mi pare di no. Non ricordo il caso dello psicologo in particolare ma sono rari i casi in cui la denuncia sia un obbligo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×