Vai al contenuto

Tutte le attività

Si aggiorna in automatico     

  1. Ultima ora
  2. Ippolita2018

    [TW-1] Il ladro

    Ho notato qui qualcosa di strano: quel "di lei" sospeso, che si riferisce ovviamente alla mamma di Donato. O mi è sfuggito qualcosa, o è necessario sostituirlo con "della madre di lui". Ti ho letta volentieri. Avrei evitato il massiccio uso del corsivo. Mi piacciono le storie con i riconoscimenti: tipici delle commedie greche e latine. Concordo con Giovanni, che definisce il tuo racconto una "pietra grezza". Come già ti scrissi, la tua concisione, ottima in poesia, in prosa a volte crea scompiglio. Ma il "garbo" di fondo è intatto. Grazie e un saluto, @Poeta Zaza.
  3. KatiaCecca

    I frutti dell'amicizia

    Titolo: I frutti dell'amicizia Autore: Katia Ceccarelli Casa editrice: Amazon Kindle media ISBN: 979-8664470086 Data di pubblicazione: 10/07/2020 Prezzo: e-book 2,99 – cartaceo 4,16 Genere: Racconti Pagine: 100 Quarta di copertina o estratto del libro: Tre donne di età e condizioni diverse ma aperte al sentimento dell'amicizia che ripaga la loro devozione con frutti a volte dolci, a volte amari. Annamaria, una giovane madre parte per una gita al mare con i due figli, una nipote e Martina, figlia dell'amica Silvana. A bordo della sua Mini-minor gialla il caldo è tremendo eppure tutti sono contenti, tranne Martina. Nell'arco di un giorno cambieranno molte cose. Fedora ha lavorato una vita come domestica presso donna Sophia, baronessa ricca e sola. Ora si gode i frutti dell'amicizia che aveva instaurato con la signora ormai defunta ma i suoi parenti tengono d'occhio la futura eredità. Gilda lavora in una casa di riposo e, nonostante tutto, il suo cuore non si è indurito. Link all'acquisto:https://www.amazon.it/s?k=i+frutti+dell'amicizia&__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&ref=nb_sb_noss
  4. Hai ragione, ma che senso ha mandare a tutti e poi lamentarsi che la CE piccina ha risposto positivamente prima delle altre? Non si può chiederle di aspettare, tanto per vedere se si riesce a fare poker con qualche big. Non sarebbe professionale e onestamente sarebbe umiliante per la CE, che capirebbe di essere una seconda o addirittura terza scelta. Se l'obiettivo sono le big, prima bisogna inviare a loro e aspettare. In alternativa si può inviare il testo a quelle agenzie che hanno a che fare con le CE di fascia alta, ma non tutti sono disposti o hanno le possibilità economiche per farlo. Trascorsi almeno sei mesi senza aver avuto notizie si può procedere agli altri invii. La cosa importante però è che siano sempre CE con cui si ha voglia di pubblicare. Se, per mille ragioni, non si è convinti meglio lasciar perdere e aspettare ancora oppure pubblicare in self.
  5. Alex Corey

    Il gioco del "se fosse"

    Il piccolo principe. Se tu fossi un personaggio dei Simpson?
  6. mina99

    [TW-1] Lo chiamavano Klimt

    Questa frase la metterei a inizio racconto; il nome Klimt spunta solo qui, mentre prima il narratore lo chiama Mirko, quindi mi chiedo: chi è il narratore? Credevo seguisse il pov di Alberto Il racconto mi è piaciuto, i personaggi sono molto interessanti. Il racconto funziona molto bene, è completo e perfettamente autoconclusivo, tanto che mi sembrerebbe un peccato aggiungere altro Si potrebbe andare avanti dopo il finale, ma personalmente penso sarebbe più interessante dire cos'è successo nel frattempo. Non hai lasciato troppi indizi, quindi volendo c'è spazio^^
  7. Astrid&

    Il gioco del "se fosse"

    Non se io fossi... Io lo sono, Paperino: spesso mi capita di tutto... Se tu fossi una fiaba?
  8. Befana Profana

    [Gioco] Catena musicale

    The ghost of Tom Joad - Bruce Springsteen & Tom Morello (e scusate se è poco )
  9. mina99

    [TW-1] L'unica ombra

    "causa stanchezza" non mi sembra molto naturale nel parlato Il racconto mi è piaciuto; è ben scritto, è molto triste, i personaggi sono bel delineati. Mi aspettavo un colpo di scena a un certo punto che non è arrivato, non so se la prevedibilità sia un contro o un pro. Comunque il finale aperto c'è e funziona
  10. Cano

    [Gioco] Catena musicale

    Let The Flames Begin - Paramore
  11. flambar

    I l P a l e r m i t a n o

    Buon giorno @Soir Bleueti ringrazio del tempo che mi dedichi e lieto di essere di tuo gusto. mi tranquillizza la tua frase che dice "il bel narrare non ne ha risentito" sarebbe un bel guaio perchè da qui nasce la dedizione per migliorarmi nella scrittura. Ma cosa può migliorare di se un vecchio di settantatre anni se non l'ha migliorato iniziando da giovine? Si, tu mi dirai non è mai troppo tardi. Mi sono iscritto a WD spinto dalla gente di mia conoscenza e non si tratta di pochi elementi, che nell'incontrarmi mi chiedevano di raccontagli qualcosa, questo succedeva nei giardinetti sulle banchine del porto dove adoro passeggiare col mio cane o nei Bar. Oralmente sono certo che non sono male considerato che stavano ore ad ascoltarmi e qualche volta ero costretto a dire delle gran stronzate. In queste diciamo pure, riunioni spontanee più di qualcuno mi consigliava di creare un libro, la volontà di farlo mi è venuta subito. Ma Ahi! la mia istruzione letteraria è prima di tutto molto vecchia e poi non supera neanche la quinta elementare. Ragion per cui in un primo momento la cosa non si poteva fare. Comunque, conoscendomi che non avrei abbandonato tanto facilmente quello che sentivo di attuare, mi venne l'idea di usare alcuni dei miei numerosi nipoti freschi di scuola per tirare su sto benedetto libro. La cosa ha portato beneficio sia a me che ai miei nipoti. Ma questi cazzi di video giochi più qualche sgridata gli l'ho data e mi hanno abbandonato. Ma anche su WD ho rischiato di essere bannato e ancora non mi ero neanche presentato. In seguito venuto a conoscenza che un certo sig. Vincenzo Rabito bracciante siciliano semi-analfabeta ha vinto il premio Oscar della letteratura con un manoscritto intitolato "Terra Matta" Mi sono detto: non vincerò di certo il premio Nobel, ma stando con gli scrittori imparerò a scrivere meglio. Ad maiora Soir Bleuer
  12. Oggi
  13. Pincopalla

    Il gioco del "se fosse"

    La carta Se tu fossi il personaggio di un fumetto?
  14. (Irene70)

    [Gioco] Catena musicale

    Shemekia Copeland - Married to the Blues
  15. Pincopalla

    [Gioco] La catena

    Intarsio - stilizzato - ritratto - uomo - furbizia - lestofante - briccone - pataccaro - mercante - compravendita - esperto - valutazione - orefice - diamante - ISRUFLBPMCEVODGATN
  16. Pincopalla

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Tacchino: piccolo rialzo della scarpa con appariscenti bargigli rossi. UCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  17. nescio

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Vestale: vedi vesquale. UCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  18. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Sono sempre più convinta, anche leggendo gli ultimi interventi che il tutto- reazioni ai commenti, arrabbiature, disorientamento e dubbi- siano frutto delle aspettative. In fondo sappiamo tutti che la realtà assoluta non esiste ma è frutto delle nostre percezioni , quindi se mi accingo a partecipare al torneo con aspettative elevate o errate rispetto a quello che il torneo potrà dare ecco che mo sto preparando a delusioni più o meno forti con le mie mani. Io, passassi o meno alla seconda fase, mi sono sempre divertita, anche tenendo presente che anche arrivare tra i dieci non è detto ti cambi la vita. Ho ricevuto e dato consigli sinceri e articolati e certo ho beccato anch'io, provando a restare zen, troll e demolitori.
  19. Befana Profana

    [Gioco] La catena

    Intarsio - stilizzato - ritratto - uomo - furbizia - lestofante - briccone - pataccaro - mercante - compravendita - esperto - valutazione - orefice ISRUFLBPMCEVODGATN
  20. Pincopalla

    Libreria del Conte - Loano (SV)

    Nome: Libreria del Conte Località: Loano (SV) Indirizzo: Corso Roma, 148 Facebook: https://it-it.facebook.com/libreriadelconte/ Una libreria storica, molto grande e fornitissima. Caratteristico il doppio accesso con una porta che si affaccia sul lungomare della cittadina ligure (che, peraltro, ha uno splendido borgo storico) e una seconda porta sul tipico “budello” ligure. Ogni volta che mi capita di passare da Loano, la libreria è, per me, una tappa fissa: ci si può tranquillamente "perdere" per ore gironzolando tra gli scaffali. Due banconi centrali espongono sempre le ultime novità. I ragazzi che si alternano come commessi sono molto gentili e preparati (sono riusciti a recuperare, in due giorni, un libro che cercavo da tempo). È possibile richiedere la “tessera fedeltà” che, accumulando punti, dà diritto allo sconto del 10% (l’anno scorso ho comperato quattro libri pagandone in realtà solo due). Peraltro, è vicinissima ad un’altrettanto storica gelateria e ... A chi non piace leggere un libro di fronte al mare gustando un gelato artigianale?
  21. Mara Sverdrup

    Bulbi Oculari

    Ciao @Gianfranco P, e ben arrivato! Sono nuova anche io. Spero di leggerti presto. I coerenti in cammino sono coloro i quali ammettono di non poter nulla contro l'entropia e non tentano di domarla aumentando la contraddizione. Grazie per il tuo commento, buona giornata
  22. Mara Sverdrup

    Bulbi Oculari

    Ciao @Floriana, L'entropia è la forza cosmica per la quale un sistema, se non opera una forza per contrastarla e dunque disperde calore, tenderà al caos della casualità.Ii sistemi biologici, gli ecosistemi, sono un esempio di ordine mantenuto con un dispendio di energia, contro l'entropia. L'universo è entropico. Un "perchè" un po' aulico Qui intendi che sei distante a livello di immagine, non sono riuscita a farti calare nell'immaginario della poesia? Comunque, bello il tuo consiglio di dividere in strofe puntate! Tuttavia non è nel mio stile, almeno in questo caso: volevo che fosse un fiume. Però mi rendo conto della struttura pesante, come mi hanno fatto notare anche gli altri. Grazie mille per la tua lettura attenta e i tuoi consigli preziosi! Buona giornata
  23. Pincopalla

    Off topic. Ti taggo.

    Prontissima!
  24. FranCorvo

    IoScrittore

    Anche perché Luigi Spagnol è morto un mese fa...
  25. Pincopalla

    Trasposizioni cinematografiche

    Non mi viene in mente nulla di particolare. Forse (ma si tratta di una serie TV non di un film) "La cattedrale del mare", romanzo stupendo (sempre secondo me) di Ildefonso Falcones. La trasposizione non ha minimamente reso l'atmosfera né la psicologia dei personaggi. Ammetto, però, di avere visto solo due episodi!
  26. Anglares

    IoScrittore

    Intervento di moderazione @Massimo Crispi non ci siamo, ti ricordo questo punto del regolamento: 1.5.2 Gli utenti possono lasciare le proprie testimonianze sulla politica editoriale di un Editore all’interno della discussione che lo riguarda nello specifico (sezione Case Editrici). È nel pieno diritto di ogni utente esprimere opinioni, critiche e idee sull’operato di una casa editrice, ma bisogna farlo con toni sempre civili ed educati, e soprattutto nel rispetto della legge (non è consentito diffamare). L’utente si assume la piena responsabilità anche in sede civile e penale per le testimonianze e le opinioni che rilascia e solleva l’amministrazione da qualsivoglia responsabilità. L’amministrazione non garantisce la veridicità delle testimonianze, né si assume responsabilità per le stesse. Il tono dei tuoi interventi non è conforme al costume del forum. Il WD non è luogo per urlatori e leoni da tastiera. Ti assegno due punti di richiamo esortandoti ad avere in futuro un atteggiamento più composto. Ricordo che questo è un intervento di moderazione a cui non si può replicare pubblicamente.
  27. Mara Sverdrup

    Bulbi Oculari

    @Domenico S. buongiorno! Bel collegamento. Non fa per me però capisco cosa intendi, e apprezzo il consiglio! Saper incanalare quel che si vuole esprimere è parte importante del processo creativo. Grazie per il tuo commento attento, a presto!
  1. Carica di più
×