Vai al contenuto

Tutte le attività

Si aggiorna in automatico     

  1. Ultima ora
  2. Gepo

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    Ciao ragazzi, grazie per l'accoglienza. il mio primo messaggio per segnalarvi a questo link Chi legge CRACK legge una lista di alcune riviste letterarie, lit-blog e collettivi di scrittura italiani. Io non scrivo, mi limito a leggere, ma in bocca al lupo.
  3. Ton

    Mezzogiorno d’inchiostro n. 127 OT

    @Kikki non vedo l'ora di leggerti! Scegliete la mia traccia e in regalo avrete un portachiavi con sopra una foto sexy di @Cerusico
  4. camparino

    Biografia e case editrici

    Io non sono per niente prevenuto verso certi fenomeni. Se hanno successo, vuole dire che parlano al cuore dei loro coetanei. Forse anche a quello dei loro genitori, o nonni, se hanno voglia di ascoltare.
  5. Lauram

    FMR film e musica fuori dal racconto

    Ho mandato un messaggio privato ora, ora , grazie per il pensiero
  6. Poeta Zaza

    FMR film e musica fuori dal racconto

    Scusa se mi intrometto, cara @Lauram ma sei sicura che basti chiedere nel topic stesso la sua cancellazione, o bisogna andare laddove si chiede di cancellare i racconti eccetera?
  7. Lauram

    FMR film e musica fuori dal racconto

    Ma che dolce che sei! Grazie. Chiedo la cancellazione della discussione, messa così non è molto chiara. È meglio se ripresento il gioco fornendo tutte le indicazioni, anche perché stare a cercare le regole tra le pagine della discussione è un lavorone, e non parlo per me, ma per chi vuole partecipare al gioco e non sa come fare. Grazie per i suggerimenti. Ma sei un commenticida anche qui? @AndC
  8. M.Writ

    Italialegge.it

    News e aggiornamenti sui premi letterari in corso. Se ti piace scrivere e hai il coraggio di metterti in gioco, visita il sito al seguente indirizzo: https://www.italialegge.it/index.php/2019/05/24/news-sui-concorsi-letterari-ioscrittore-premio-calvino-fai-viaggiare-la-tua-storia-premio-gialloluna-neronotte/
  9. nemesis74

    Il bosco in fondo al mare

    @bwv582 Ciao! Ma certo! Ho cambiato idea non mi interessa più! uso l'officina proprio per sperimentare, di solito sono parco di descrizioni e così ho voluto provare. e chi dice che non sia così? pescatore... o reclutatore magari? Grazie delle tue impressioni.
  10. cheguevara

    Biografia e case editrici

    Io, che di primavere sul groppone ne ho settantacinque, ogni tanto me ne ricordo quando mi capita di passare davanti a uno specchio. La delusione è micidiale, perché la testa pensa ancora di appartenere al corpo di un trentenne. Misteri della psiche! Comunque, secondo me, è prossimo l'intervento di un moderatore che ci informa che siamo OT.
  11. Oggi
  12. Rototom

    Segmenti Editore

    Che vuoi dire? Io gli ho mandato un testo un mese fa e per ora nessuna risposta. Se non puoi qui, in pvt. Grazie
  13. AndC

    FMR film e musica fuori dal racconto

    @Lauram e @tutti Oppure, per il gioco del film-canzoni... si potrebbe più facilmente indicare un racconto e mettere tre opzioni, ad esempio, di film al quale uno ha pensato e provare a indovinare... non so... Esempio: questo racconto mi ha fatto pensare: - Napoli milionaria - Indiana Jones - ET O al contrario, forse meglio... ridurre il campo a tre racconti... Ad esempio: Uno di questi tre racconti mi ha fatto pensare a "Napoli milionaria"... e si citano i tre racconti... Dico così, altrimenti forse è troppo difficile da attuare...
  14. Forse è solo il nostro specchio

    questo pianeta affannato

    segnato, lacerato vecchio;

    questo mondo rovinato

    sfregiato

    stuprato in ogni sua forma

    schiacciato da ogni nostra orma

    passo

    ammasso di esseri infettanti

    senza pietà andiamo avanti

     assassini senza meta

    di una guerra obsoleta

    in una incessante agonia

    mania di godere

    possedere, far vedere che:

    la qualità dell'essere

    è quantità di avere!

    false vittime indecorose

    lamentose

    bramose

     incapaci di rinunciare alla dose

    al numero di cose,

    coccodrilli piagnucolanti

    giudichiamo arroganti

    fantasmi col nostro volto,

    innocenti

    menti perverse perse

    inverse

    consideriamo assolto

    chi accusiamo senza sconto.

    Dietro una sola mano

     ci nascondiamo

    senza sosta, senza fermare

    colpiamo

    senza pensare

    alle anime

    insieme in un crimine unanime

    senza paura

    premura

    che stiamo perdendo la misura,

    è un ingiuria la nostra

    che mette in  mostra

    falsi processanti

    dentro tribunali ignoranti pedanti

    puntiamo il dito

    su un  falso mito

    venduto per  ignoto

    quando è  noto

    ala moltitudine

    chi è il martello chi l'incudine

    inquietudine

    questo nostro stato infetto

    incapacità di ammettere

    che siamo noi a riflettere non riconoscere che :

    Forse è solo il nostro specchio

    questo pianeta

    sporco, ruvido, 

    in ginocchio analfabeta pidocchio

    soffocato dalla  mondezza

    senza la consapevolezza

    che è immagine e somiglianza

    della nostra arroganza

    fragranza

    di fine storia

    senza sapere, senza considerare

    chi è il colpevole da fermare

    ma soprattutto senza mai domandare:

     

     Cosa stiamo cercando di ammazzare?

  15. Anglares

    FMR film e musica fuori dal racconto

    Dunque per quanto riguarda le pizzate, prima di organizzarne una bisogna prima commentarne un'altra in modo esaustivo, analizzando menù, location, servizio e bevande... Ah no, quella è l'officina...
  16. Dani.la

    Segmenti Editore

    Fate molta attenzione. L'apparenza inganna.
  17. DaniloV

    La pasta madre

    Ciao @Lauram grazie per questa visita a questa baita. L'ho vissuta, ho potuto conoscere Gemma, una grande donna. Racconto dalle venature malinconiche, ma con un grande fondo di speranza e bellezza. Nella vita c'è sempre un'alternativa, qualcosa per cui vale la pena svegliarsi e lottare: anche una cosa apparentemente insignificante per gli altri. Una speranza c'è sempre e, una volta trovata, bisogna coltivarla, alimentarla, rinfrescarla giornalmente. Darà grandi risultati, esattamente come la pasta madre. Grande metafora! A presto.
  18. gecosulmuro

    FMR film e musica fuori dal racconto

    Per quanto mi riguarda, non ho limiti alle pizzate o ai giochi.
  19. DaniloV

    Il racconto mai scritto

    Grazie ancora a te! Che poi, a pensarci bene, commentare un racconto ...è come scrivere un racconto con la traccia. O no?
  20. Kikki

    Mezzogiorno d’inchiostro n. 127 OT

    Questa volta voglio partecipare anche io! Non ci riesco mai, sembra che succeda sempre tutto di domenica ultimamente, ma questa volta mi impegno e dico no a tutto e a tutti!
  21. mercy

    Esmi A.

    Ciao @Esmi Al, benvenuta! Ottima cosa! Qui è ben accetto chiunque ami leggere e scrivere, quindi sei nel posto giusto. Ti lascio il link alla pagina per i nuovi iscritti e il link al Regolamento. Leggendoli, scoprirai che teniamo all'ortografia, alla grammatica e alla sintassi. Gli errori, s'intende, capitano a tutti, ma "xché" (perché) e "saro" (sarò)... ecco, sarebbe meglio evitarli. Se non altro perché chiunque voglia definirsi scrittore (o anche aspirante tale) dovrebbe considerare la lingua scritta come una cosa seria. La scrittura da chat, insomma, è vietata dal Regolamento e antipatica a molti utenti - ma sono sicura che, usando qualche piccolo accorgimento, ti troverai bene tra noi. Buona lettura, buona scrittura e buona permanenza.
  22. Ieri
  23. mercy

    Presentazione

    @LemonAid Ciao Mia! In bocca al lupo per le proposte editoriali. Tienici aggiornati, se ne hai voglia. Ti lascio, d'ufficio, il link alla pagina di benvenuto e al Regolamento. Magari li hai già letti, ma tornano sempre utili. Spero di leggerti in giro.
  24. Adelaide J. Pellitteri

    Sta scrivendo

    @Lauram anch'io ho letto tutto d'un fiato. Storia raccontata con grande intensità, bravissima. Non ho notato refusi (ho visto che qualcuno li ha trovati), non ho notato neppure dissonanze; posso solo dirti che mi è piaciuto tantissimo.
  25. Lauram

    Il bosco in fondo al mare

    Ciao @nemesis74 Il tuo racconto mi piace come storia, ma mi sono mancate le emozioni dei personaggi. Molte descrizioni -secondo me- raccontano, ma non trasportano. La vicenda ricca di descrizioni fa perdere potenza alla scena da mettere in rilievo (che poi parlo io eh... Commentando gli altri, aivoglia quanti miei errori vedo). Quando il sub fa le domande al vecchio, -che tra l'altro usa un linguaggio da far invidia a un laureato- vedo solo domande. Voglio dire, gli è passato vicino un cadavere, deve immergersi e niente? Non pensa a niente? Forse sono fifona io, capirai a me sarebbe passata la voglia da subito. Perché il marinaio ride? C'è una correlazione tra le morti? È lui che istiga ad andare lì, facendo credere che ci sia un posto incantato che non è frutto della leggenda ma solo della sua fantasia? Se così fosse, oppure no, mi è mancato il passaggio in cui lo si spiega. Ok, qui è tranquillo. È entrato in una fessura e ora ha paura. Scusa Nemesis, io commento a sensazioni eh, ma perché non hai fatto pensare il tuo protagonista? È difficile tramettere angoscia solo con le descrizioni. Mi è mancato il non mancarmi l'aria. Eviterei staccare la spina. (Meglio staccare l'erogatore , scherzo. Sei uno simpatico, e io sono schiava della battuta, scusa ) Ciao Nemesis 74 , scusa per questo commento, (mi starai odiando) sono solo riflessioni di chi commette i tuoi stessi errori. A presto
  26. Amy

    IoScrittore

    Bene. Il lettore si seduce. Consapevolmente, come si ottiene questo risultato? Perché la mia scrittura è naturale e istintiva. Mi interessa questa teoria.
  27. Rhomer

    P o r t o di O d e s s a

    @flambar La scrittura non ha età, e sono felice per te dei tuoi miglioramenti. Quando ho un po' di tempo sicuramente proverò a recuperare le altre cose che hai scritto. Buon fine settimana anche a te.
  28. BlueAce

    Non riesco mai a finire quello che comincio

    No guarda preferisco avere mille idee tutte insieme che nemmeno una, quindi sono felice così. Il foglio non resta mai bianco per più di un mese (forse anche meno) a costo di scrivere scemenze Bhe preferisco l'opzione 2, cioè scrivere tutte insieme, come faccio di solito... Un po' una e un po' l'altra senza impazzire però. Fare l'insalata mi sarebbe complicato verrebbe un casino più totale. Anche se sarebbe divertente. Però alcune storie sono quasi completate e altre appena iniziate. Però potrebbe essere un idea per alcune di queste storie, cioè metterne due o tre insieme e fare un mix. Bhe grazie dell'idea
  1. Carica di più
×