Blog

RovigoRacconta: il festival di libri, musica e teatro


logo_rovigoracconta (1)

 

Rovigo è una cittadina (che fa pure provincia) persa nel cuore del Veneto. Ed è dove, grosso modo, vivo io. Non è una città viva, tantomeno sotto il profilo culturale. Per questo quando Mattia Signorini (scrittore e fondatore della scuola di scrittura creativa Palomar, nonché ex collaboratore dell’agenzia letteraria di Vicki Satlow) mi ha parlato di questo festival ne sono stata assolutamente entusiasta. (Avrei dovuto e voluto partecipare anche io, ma impegni di lavoro me ne hanno tenuta lontana. Me ne pento amaramente, ma tant’è: sono sfortunata, me ne devo fare una ragione).

ROVIGORACCONTA è il nuovo festival di libri, musica e teatro che si svolgerà nei più suggestivi spazi del centro storico di Rovigo sabato 31 maggio domenica 1 giugno 2014.

Due giorni per undici incontri con i più importanti scrittori e artisti della scena nazionale.

Il tema di questa prima edizione è il viaggio.

ROVIGORACCONTA sarà presentato da Christian Mascheroni e Marta Perego, i conduttori di Ti racconto un libro, in onda su Iris, Mediaset.

Il programma è ricchissimo e gli artisti presenti ancor di più: tra i tanti ci saranno Andrea Scanzi e Giulio Casale, che metteranno in scena il loro spettacolo “Le cattive strade”; ci saranno Andrea VitaliVioletta Bellocchio e parecchi altri nomi che vi invito ad andarvi a scoprire da soli.

Ci sarà anche uno spazio per i bambini, con delle letture animate a cura di Tadabimbi.

logo_rovigoracconta mappa_2

 

Naturalmente, dato che il festival si svolge in due giorni, non mancano le convenzioni per mangiare e dormire.

Inoltre, dato che in questo periodo al Palazzo Roverella di Rovigo è ospitata la mostra L’ossessione nordica c’è una convenzione ulteriore:

Nei giorni del Festival l’ingresso alla mostra L’OSSESSIONE NORDICA, che ha già superato i 40000 spettatori, è offerto da ROVIGORACCONTA a un prezzo fantastico per un numero limitato di biglietti, che puoi acquistare al costo di 1€ direttamente all’INFOPOINT.
In caso di esaurimento dei biglietti disponibili l’ingresso alla mostra sarà comunque offerto per tutti al prezzo speciale di 6€ con acquisto del biglietto direttamente a Palazzo Roverella.
La mostra L’OSSESSIONE NORDICA nei giorni del Festival è aperta dalle ore 9 alle ore 20.

Non avete motivo di mancare. Non avete proprio motivo: da qualsiasi parte d’Italia veniate, Trenitalia vi dà la possibilità di arrivare in questa cittadina che sembra piccola e sperduta e invece è collegata pure con le Frecce. Venite, partecipate e divertitevi. Sennò vi veniamo a cercare a casa.

Related Posts

Leave Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.