AnnaCamilla

Utente
  • Numero contenuti

    6
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutrale

Su AnnaCamilla

  • Rank
    Sognatore
  1. Analisi

    No, ho premesso che sono contro al pagamento. ps grazie, ma da un forum di scrittori mi aspettavo un " brava scrittrice " :-) sto scherzando ovviamente @Ayame tento di farmi dire la casa editrice, si è proposto di farmi da "agente" ( cerca case e manda mail ) un mio amico, con la clausola che se mi trova una casa, io accetto di uscire con lui. Patetica ma carina come idea.
  2. Booksprint Edizioni

    Nome: Booksprint Sito web: http://www.booksprintedizioni.it/   Possibile richiesta di contributo all'autore, sulla base del testo   Prima credo di aver sbagliato sezione... http://www.booksprintedizioni.it/giovani-autori.htm www.booksprintedizioni.it Ho letto qualche feedback di autori esordienti che si sono rivolti qui e sembra entusiasti. Qualcuno la conosce?
  3. Analisi

    Senza dubbio, ma fingiamo che ho 50 amici che mi comprano quelle copie, quindi io non ho alcuna spesa, da quel momento, ogni copia che vendessi su ibs, bol o altro, sarebbe come venderla normalmente? ( nel senso che mi spetterebbe il 15% da contratto ) Non è una questione di soldi, voglio capire se è un contratto da strozzino o meno
  4. Analisi

    Chiedo umilmente perdono per la lunghezza, ho copiato senza pensarci. Scusa scusa scusa
  5. Analisi

    Premetto che sono contro alle case che chiedono un pagamento. Supponendo che le copie che dovrei comprare, me le finanziano amici e parenti, coperto con quelle il costo che mi richiedono, dove sta il trucco? Le condizioni mi sembrano buone, chi mi illumina? Premesso che l’AUTORE dichiara che l’opera provvisoriamente intitolata XXXXXXX (appresso indicata solo “OPERA”) è di sua esclusiva creazione, di essere egli unico titolare di ogni diritto sulla stessa e di averne piena e libera disponibilità, nonché di essere in possesso di altra copia dell’OPERA stessa per cui l’EDITORE non sarà tenuto ad alcun tipo di risarcimento in caso di perdita, distruzione o mancata restituzione della copia consegnatagli. CONVENGONO E STIPULANO ART. 1 – OGGETTO L’AUTORE cede in esclusiva all’EDITORE, ed ai suoi eventuali aventi causa, tutti i diritti di pubblicazione e di utilizzazione economica dell’OPERA, nessuno escluso e, a titolo esemplificativo, i diritti di riproduzione a mezzo stampa, sia in volume che in periodico, a mezzo supporto magnetico, meccanico, ottico o di altro tipo (per esempio tramite sistemi On/Off-Line), comprese le possibili traduzioni e/o elaborazioni in lingua italiana e straniera, nonché la facoltà di cedere ad altri i predetti diritti in tutto o in parte, per l’Italia o per l’estero. In caso di riproduzione di parti dell’OPERA anche prima della sua pubblicazione, nulla sarà dovuto all’AUTORE, purché sia citato il titolo dell’OPERA. ART. 2 – GARANZIE L’AUTORE garantisce, per tutta la durata del contratto, il pacifico godimento dei diritti ceduti, ivi compreso quello relativo al titolo dell’OPERA, e assicura che la pubblicazione della stessa non violerà, né in tutto né in parte diritti di terzi, facendo salvo l’EDITORE da tutti i danni e spese che potessero provenirgli ; l’AUTORE si obbliga a manlevare l’EDITORE (compresi i dipendenti e collaboratori in qualunque tipo) da qualsiasi rivendicazione o controversia, compresiva di ogni spesa o onere, compresa la commissione legale, intentata da qualsiasi terza parte in merito al presente contratto, al riguardo di ogni proprietà intellettuale o altro diritto di qualsiasi persona o entità, e ad agire a favore dell’EDITORE qualora tali diritti vengano contestati . ART. 3 – DURATA Il presente contratto di edizione a termine avrà durata di anni 1 (UNO) a partire dalla data di prima stampa dell'opera. Il contratto prevede una edizione per um massimo di 10000 (DIECIMILA) esemplari ed un numero minimo di 100 (CENTO) esemplari. ART. 4 – MODALITA’ DI PUBBLICAZIONE Ogni edizione dell’OPERA consterà di un minimo di 100 (CENTO) esemplari. L’EDITORE ha facoltà di suddividere l’edizione in più ristampe ove, a suo insindacabile giudizio, sussistano ragioni di magazzino. Il titolo definitivo dell’OPERA, il numero delle copie da stampare oltre il minimo ed il prezzo di copertina per ogni edizione verranno fissati di volta in volta dall’EDITORE, il quale avrà diritto di distribuire l’edizione nel numero di copie che stimerà opportuno. ART. 5 – CORRISPETTIVO A FAVORE DELL’AUTORE Quale corrispettivo dei diritti ceduti spetterà all’AUTORE la percentuale del 15% (quindici per cento) sul prezzo di copertina, al netto d’IVA, di ciascuna copia effettivamente venduta. Dal conteggio della percentuale sarà escluso il sovrapprezzo per l’eventuale rilegatura e saranno escluse, senza obbligo di giustificazione per l’EDITORE : a) le copie destinate a saggi, omaggi e propaganda, B) le copie inviate gratuitamente all’AUTORE come oltre indicato; c) le copie acquistate dall’AUTORE con lo sconto del 15% (quindici per cento) intendendosi il calcolo dello sconto comprensivo del suo diritto; Nessun compenso spetterà all’AUTORE sulle copie macerate e su quelle divenute inservibili, salvo per l’EDITORE l’onere della prova. Nel caso di utilizzo dell’opera tramite sistemi On/Off Line spetterà all’AUTORE lo stesso compenso percentuale previsto per l’edizione a stampa, da calcolarsi sul prezzo di copertina del libro, nei limiti suindicati . ART. 6 – OBBLIGHI DELL’EDITORE A) pubblicare l’opera completa di codice internazionale IBSN e codice a barre GS-01 in standard EAN-13 (ex indicord-Ecr) nel termine massimo di mesi 3 (TRE) decorrente dall’effettiva consegna del dattiloscritto del testo completo (più floppy disk o CD) descritto al successivo art.7, lettera B; B)Utilizzare solo materiale di elevata qualità (Carta avorio/bianca 85g, cartoncino minimo 250g, brossura fresata, plastificazione copertina, ecc.) C) corregere lo scritto a livello di grammatica, punteggiatura e spaziatura; D) realizzare l'impaginazione dello scritto; E) creare una copertina ad'hoc per il libro; F) inviare copie alle biblioteche di Torino, Firenze e Roma per i depositi legali: G) inserire in vendita sul proprio sito web l'opera completa di biografia dell'AUTORE, con possibilità per gli utenti di lasciare recensioni. H) pubblicizzare a pagamento (costi sostenuti dall'EDITORE per minimo 30 giorni) l'opera tramite adWords su uno dei principali portali e motori di ricerca italiani ed internazionali: Google, Virgilio, Tiscali e Libero; I) inviare anche una singola copia su ordine da una qualsiasi libreria italiana. (Anche se non direttamente distribuita o se non facente parte dell'elenco consegnato); J) inserire l'opera in vendita anche tramite i maggiori distributori on line (IBS, UniLibro, Webster, LibreriaUniversitaria, Licosa; K) fornire ulteriore supporto pubblicitario (news sul sito, calendario eventi, segnalibri e volantini, ecc) per le presentazioni organizzate direttamente o indirettamente dell'AUTORE; L) versare all’AUTORE entro 31 Marzo dell'anno successivo, il corrispettivo se esistente secondo i criteri stabiliti al precedente art. 5). M) corrispondere all’AUTORE il 15% (quindici per cento) del ricavo netto in caso di cessione per diritti di traduzione in qualsiasi lingua (o dialetto) e riproduzione televisiva o cinematografica, rimanendo in capo all’EDITORE ogni potere, facoltà di determinazione e valutazione nella trattativa per detta cessione . ART. 7 – OBBLIGHI DELL’AUTORE L’AUTORE si obbliga a : A) attenersi per ogni questione concernente le caratteristiche dell’opera e le esigenze di aggiornata informazione della stessa, nonché la mole del testo, ai criteri concordati con l’EDITORE ; B) consegnare all’EDITORE entro 30 (trenta) giorni dalla firma del contratto un dattiloscritto del testo completo, redatto in forma definitiva, vistato per la stampa e corredato di tutto il suo eventuale materiale illustrativo; nonché ad accogliere le proposte di modifica del testo che l’EDITORE eventualmente avanzi, giustificate dalla necessità di adeguarlo ai criteri concordati e da una valutazione di esigenze di tipo tecnico o commerciale; C) non pubblicare con altre case editrici, né in proprio né in collaborazione con altri, né sotto pseudonimi, testi in volume o su supporto magnetico o anche in dispense che possano fare concorrenza a quello in oggetto; D) collaborare con l’EDITORE per la migliore diffusione del volume predisponendo, in particolare, articoli sulla materia oggetto dell’OPERA, che l’EDITORE avrà facoltà di pubblicare e/o far pubblicare su stampa periodica, od altro, a propria discrezione, senza che l’AUTORE abbia diritto ad alcun compenso per tali articoli, intendendosi gli stessi redatti nel proprio esclusivo interesse (come forma di diffusione del nome, dell’OPERA, etc.); E) Acquistare direttamente o far acquistare da sponsor sterni (sia persone fisiche che società) numero 50 copie della prima edizione dell'opera con il 15% di sconto (prezzo di copertina €XXXX) per un totale di €XXX. Resta inteso che le pratiche di pubblicazione partiranno non appena ricevuto il pagamento completo. N.B – La produzione di altre copie sarà completamente a carico dell'editore. ART. 8 - DIRITTI DELL’AUTORE L’AUTORE ha diritto a: A) richiedere, per il solo riscontro, le bozze che dovrà restituire col visto per la stampa entro 10 (dieci) giorni dalla ricezione delle stesse. Se l'AUTORE rinuncerà a questo diritto, non potrà rivalersi sull'EDITORE per eventuali errori presente nel testo. Una volta restituito le bozze col visto per la stampa, ogni errore presente sarà ad egli riconducibile. In nessun caso il dattiloscritto in lavorazione potrà essere consegnato all’AUTORE, che effettuerà il riscontro delle bozze sulla copia trattenuta presso di sé, essendo presupposto di questo contratto che l’originale dell’opera inviato all’EDITORE per la stampa non costituisca unico esemplare esistente del testo; qualora l’AUTORE non provveda a restituire le bozze vistate entro il termine di cui sopra o in un termine più ampio resosi eccezionalmente necessario e pattuito per iscritto l’EDITORE avrà diritto di pubblicare l’OPERA come originariamente presentata dall’AUTORE; B) Acquistare le copie dell'opera rimaste invendute al 50% di sconto sul prezzo di copertina (IVA esclusa). Alla fine del contratto l'EDITORE, prima di eventuale spedizione al macero, si impegna a proporre all'AUTORE tramite lettera raccomandata la vendita delle opere in oggetto; se l'AUTORE rinuncerà a tale diritto o se non risponderà per scritto entro 30 (trenta) giorni dal ricevimento della raccomandata stessa, permetterà splicitamente che l'EDITORE disponga come meglio crede delle copie invendute (compresa la vendita a soggetti terzi in qualunque prezzo, invio al macero, ecc.)
  6. Ciao!

    Ciao a tutti, mi chiamo Anna, sono ovviamente nuova nel forum e voglio presetarmi. Ho completato da poco un libro e sono alla ricerca, come penso altri di voi, di una casa editrice. Non mi dilungo più di tanto qui, avrò il piacere di conoscervi in altri post.