Kateuan

Scrittore
  • Numero contenuti

    276
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

65 Popolare

5 Seguaci

Su Kateuan

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 29 aprile

Contatti & Social

  • Sito personale
    http://www.kateuanzifor.it

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    Bologna
  • Interessi
    Lettura,Thriller,Orchidee e Piante Tropicali. Scrittore

Visite recenti

1.687 visite nel profilo
  1. In meno di tre mesi
  2. Ormai la fase finale del Concorso IoScrittore è al termine (25 ottobre 2017). Sarà la mia ultima partecipazione come recensore e ovviamente come partecipante. Non essere arrivato in finale credo mi abbia portato grande fortuna, anche se ho ottenuto un giudizio come questo che pongo in calce (con mia risposta agli organizzatori), ho pubblicato il romanzo con editore medio NON EAP. In bocca al lupo ai prossimi vincitori. GIUDIZIO "Si fatica a non pensare ad uno scherzo! Pazzesco! .... Raramente mi è capitato di pensarlo ma in questo caso la lettura si è rivelata tempo perso. ...Da cestinare" MIA RISPOSTA "Posso accettare qualsiasi critica, anche la più negativa, ogni lettore può esprimere il proprio giudizio di lettore e di "giudice" secondo la propria personale valutazione, anche se l'incipit viene "stroncato" da severe opinioni. Quello che non tollero, per mancanza di rispetto, è la spocchia di chi irride e sbeffeggia il lavoro di un collega, che in tutta umiltà ha presentato il proprio romanzo con coscienza, e non con l'intento provocatorio di inscenare una farsa. Chi giudica "scherzo e tempo perso" recensire il lavoro altrui, non si iscriva al concorso; credo che di simili "lettori giudici" il concorso "Io scrittore" ne possa fare a meno. Forse altri colleghi hanno avuto da questo "personaggio" irrisioni simili"
  3. Anch'io ho sospirato e confermo ciò che ho scritto il 29 maggio, mi è dispiaciuto molto ma mi sono rivolto ad un altro editore che mi ha preso in considerazione fin da subito e mi ha pubblicato senza tanti giri di mail e lunghi silenzi, che non approdano a nulla.
  4. Grazie a te per aver regalato emozioni forti con il tuo romanzo e fornito tanti elementi di interesse storico del XIV secolo, del quale poco si parla se non riguardo alla letteratura. Aspettiamo un secondo tuo romanzo con il seguito della storia!
  5. La partecipazione al Concorso Io Scrittore credo faccia "crescere" soltanto la mole di lavoro che, gli esordienti illusi come noi, si sobbarcano leggendo e scremando per conto delle grandi Ce gratuitamente. Io non sono cresciuto minimamente, anzi, se fosse solo per Io Scrittore sarei rimasto fermo al palo: avendo ricevuto giudizi alcuni sconclusionati, altri discordanti, altri forse troppo lusinghieri. Per fortuna alcune CE NOEAP mi hanno pubblicato in cartaceo , in barba al miraggio dell'e book finale promesso dal Concorso. Sto ultimando i giudizi delle 10 opere che mi sono state affidate per la finale del Concorso. Almeno tre sembrano scritte da "imbrattapagine", e non aggiungo altro.
  6. Romanzo storico/ humour?
  7. Scouting certamente non lo fanno più. Credo che gli esordienti aloro non interessino. Ho inviato in diverse riprese tre romanzi. Nessuna risposta. Il primo nel 2014.
  8. Credo proprio che la Sellerio, chiedendo l'invio dei manoscritti in cartaceo, avrebbe potuto darmi un cenno di riscontro.
  9. Credo che alla Sellerio non importi e non lo saprà mai, ma in me ha perso un lettore: non acquisterò più nessun libro edito da questa CE
  10. Mirtillasmile avevo spedito il manoscritto nel 2014
  11. Non dubito della cordialità e della simpatia e degli ottimi romanzi, ma a me nessnuno ha mai risposto
  12. Coraggio Dale! Non demordere
  13. Concordo pienamente. Pubblicano soltanto all'interno di un certo "giro" . Come CE l'ho depennata fin da ora.
  14. Con me non si sono rifiutati di rispondere, ma non sanno ciò che si perdono... "Con dispiacere, dopo aver letto con molta attenzione il dattiloscritto che ci ha inviato, dobbiamo dirLe che non riusciamo purtroppo ad inserire il suo lavoro nel nostro catalogo. I meccanismi del mercato editoriale, soprattutto in questi ultimi anni, sono diventati estremamente selettivi e molto legati alla effettiva capacità di diffusione e di promozione dei libri. Inoltre in considerazione del mercato editoriale attuale ci è richiesta un'assoluta severità nelle nuove acquisizioni, ci spiace quindi non poter dar corso alla pubblicazione. Abbiamo notato comunque un certo stile letterario e la esortiamo quindi a continuare a scrivere per affinare ancora la costruzione narrativa. Cordiali saluti e grazie di aver pensato a noi. La Segreteria Letteraria"
  15. Fraudolente, io aspetto a giorni la stampa del mio romanzo. Concordo con te che il marchio di questa CE sia ben distinguibile, originale e interessante come dice anche Antonio. Vedo anch'io e spesso cito ad esempio la Sellerio, copertine che balzano agli occhi, come pure quelle dei Flli. Frilli.