Nuwanda

Scrittore
  • Numero contenuti

    1.802
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

253 Strepitoso

Su Nuwanda

  • Rank
    Spirito indiano
  • Compleanno febbraio 14

Contatti & Social

  • Sito personale http://eadessochecosaseidispostoafare.blogspot.it/

Informazioni Profilo

  • Genere Non lo dice
  • Provenienza Napoli

Visite recenti

5.593 visite nel profilo
  1. Un libro finiamo di scriverlo, ops, riscriverlo, solo una volta che viene pubblicato e anche le seconde edizioni sono delle belle tentazioni...
  2. IoScrittore

      Dalla mia esperienza, la critica sulla sinossi può arrivare sia in fase 1 sia in fase 2 (in realtà la sinossi non dovrebbe essere oggetto di valutazione. I voti sono dati alla trama, originalità e l'uso della lingua italiana). Il lettore visiona prima la sinossi, per avere un'idea del testo che andrà a valutare, qualcuno aggiunge la sinossi anche nel file del romanzo. A molti può sfuggire quale sia il significato di sinossi, per non parlare delle idee proposte sul concetto di romanzo, quindi. Se vuoi un consiglio, abbandona la logica e spera che, nella malagurata ipotesi di lettori poco corretti, il romanzo vada avanti perchè consigliato da un editor o da qualcuno del comitato di lettura interno.
  3. Eris Edizioni

    Ulteriori informazioni rilasciate dalla CE sul suo sito: "Le nostre pubblicazioni non sono a pagamento. L’unico sostentamento della casa editrice deriva esclusivamente dalla vendita dei titoli pubblicati". "Ricordiamo inoltre che Eris pubblica opere sotto Creative Commons, e che in nessun modo, con nessuna sua opera vuole favorire o favorirà il razzismo o atteggiamenti xenofobi, Eris è antisessista, contro ogni discriminazione di genere, antifascista e contro qualsiasi regime totalitario che privi l’uomo dei suoi diritti fondamentali".
  4. Eris Edizioni

    Nome: Eris Edizioni Sito web: http://www.erisedizioni.org/home.html Distribuzione: CDA, DIEST DISTRIBUZIONI, BOOKLET, Librerie e fumetterie fiduciarie (http://www.erisedizioni.org/distribuzione.html) Modalità di invio dei manoscritti: proposte@erisedizioni.org  Una guida rapida Facebook: https://www.facebook.com/erisedizioni/?fref=ts  
  5. IoScrittore

      Sì, ma le opere sono "penalizzate" dal lettore della fase 1, che può reputare non adatta l'opera per la fase 2 (la sinossi è un ottima scusa per eliminare un concorrente senza leggere il romanzo), difficilmente lascia il giudizio ai posteri eh eh.
  6. Nulla Die

      Secondo il mio modesto parere, credo che questa proposta vada valutata attentamente. Non vedo concessa nessuna fiducia nell'opera dell'autore, oltre alla completa mancanza del rischio d'impresa da parte della CE, che in un modo o nell'altro si ripercuote sempre sui sogni/speranze dell'autore. L'unica nota positiva è la durata del contratto di 2 anni, però è da tenere in conto che così si perde anche l'attestazione di inedicità del romanzo. Fai bene a valutare tutte le proposte che ti giungerrano, scegliendo quella che possa garantirti maggiori garanzie. In ultima analisi, non scarterei anche la strada del self publishing, per non sottostare a delle condizioni ritenute sfavorevoli.
  7. IoScrittore

    Ci vuole il giusto compromesso... Io avevo scritto una sinossi che analizzava l'idea centrale del romanzo, in modo da spingere il lettore soltanto verso la lettura dell'icipit. Ho superato la prima fase, anche se qualcuno mi ha fatto notare che, quanto da me esposto nella sinossi, non trovava pieno riscontro nel primo capitolo postato, pur se questo aveva colpito il suo interesse. Non poteva giudicare, quindi, se poi il prosieguo del romanzo lo avrebbe deluso... Ricordo che nella prima fase si valuta l'incipit e la sinossi ha un puro valore indicativo su quanto viene proposto, consiglio però di renderla quanto più inattacabile possibile. Più che altro mi domandavo, visto anche quanto successo nell'ultima edizione, se conviene svelare il nome del protagonista del romanzo in concorso in qualche intervista o di pubblicare prima un testo con le sue vicende, in modo da farlo conoscere? Consigli?
  8. Valentina Cucinella

    Devo aggiungere che seguendo i suggerimenti proposti sul sito:     Ho inviato l'intero romanzo e non solo la sinossi...
  9. Valentina Cucinella

    Ciao @matrai, Complimenti, aggiornarci sugli sviluppi :-) Io ho contattato la Cucinella l'otto gennaio, si può ipotizzare che se questa scintilla non scatta subito (una settimana?), meglio desistere? Infatti, qualche post più in alto, si parla proprio della mancanza di risposta alle email.  
  10. LFA Publisher

     
  11. Lupi Editore

      Ciao @Monica Maratta, il concorso scadeva il 31/12/2016. Non gli ho inviato ancora nessun romanzo, attendo di conoscere un po' meglio la loro realtà. Il sito è davvero poco curato, ad esempio faccio fatica a sfogliare tutti i libri in catalogo. Ho seguito questa intervista: OCCHIO PER TUTTI JACOPO LUPI La CE è nata a maggio, forse si fa riferimento all'anno 2016, e credo sia legata a una libreria già presente a Sulmona proprio di Jacopo Lupi ("La casa editrice nasce di pari passo con la libereria. Il sogno era unico").  
  12. Lupi Editore

    Ho conosciuto questa casa editrice sul web e partecipo al loro concorso VERSUS Sulmona 2016/2017. La casa editrice si presenta così su Facebook: Lupi Editore il ritorno del vero editore. Una casa editrice giovane dinamica e al passo con i tempi che vuole scoprire i nuovi talenti della letteratura italiana! 1) Non chiediamo contributi! Pubblichiamo solo autori che valgono! Non siamo una tipografia ...investiamo sul tuo talento e lo valorizziamo. 2) Ti mettiamo a disposizione un Editor che curerà e valuterà la tua opera ...una redazione che correggera' le bozze...un Grafico che curerà la veste grafica della copertina e lavorerà per valorizzare il tuo libro...un addetto alla promozione del tuo libro che ti seguirà sempre... 3) Avrai un regolare contratto che ti garantisce diritti d'autore sulla tua opera è il pagamento puntuale e regolare secondo contratto registrato. 4) Avrai presentazioni e una distribuzione nazionale della tua opera 5) Tutto questo e moltro altro, vienici a a scoprire!
  13. Lupi Editore

    Nome: Lupi Editore Sito web: http://lupieditore.it/ Distribuzione: Non specificata Modalità di invio dei manoscritti: redazione@lupieditore.it Facebook: Lupi Editore
  14. Lorem Ipsum

      Provo a dire la mia e qui mi sembra ci sia un grosso problema di comunicazione. Penso sia anche da rivedere il rapporto con i “clienti”, che in questo caso sono gli autori. Affermare, ad esempio, che tutti i romanzi non presi in considerazione siano scartati in maniera oggettiva, quindi fornire in questo modo un “giudizio assoluto”, è indicatore di poca, chiamiamola, “umiltà”. Atteggiamento non permesso a uno scrittore, che non può reputare la sua opera magnifica, allo stesso modo chi valuta non può reputarsi infallibile. Persino @JaV afferma che prendendo romanzi più commerciali, può puntare su quelli giudicati più interessanti ma difficili da piazzare. Proprio questi testi, che presentano maggiori problemi, però, possono essere esclusi dalla selezione e quindi ecco decadere già la “valutazione oggettiva”, che può escludere testi con un potenziale. In più, credo che questa neonata agenzia possa prendere in rappresentanza solo un certo numero di romanzi (vedi anche la difficoltà a gestire i numerosi invii) e questo non vuol dire che chi resta fuori sia “oggettivamente” da escludere.  
  15. Se l'autore non ha più nessun vincolo contrattuale con la precedente agenzia, la questione è priva d'interesse. Se parliamo, invece, di un'agenzia importante, che rappresenta autori di rilievo, si può aggiungerla nell'esperienze letterarie.