Banner_Sondaggio.jpg

Frodo

Utente
  • Numero contenuti

    402
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Frodo ha vinto il 4 gennaio 2013

Frodo ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

44 Piacevole

Su Frodo

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 12/10/1994

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Provenienza
    Pescara
  • Interessi
    Il mio interesse nella lettura comprende quasi tutti i generi, eccetto l'erotico e il romance puro.
    Amo gli animali, anche se gli animali non amano me, specialmente i cagnoloni grossi, sbavosi e giocherelloni (però in casa ho un minuscolo pincher esaurito).
    Guardo un sacco di film, cercando di evitare le americanate quando posso, e ogni tanto mi concedo del buon cinema d'autore.
    Mi piace sperimentarmi con la scrittura, mettendomi alla prova con generi mai trattati, anche se ultimamente propendo per l'horror.

Visite recenti

3.585 visite nel profilo
  1. L'esercito delle dodici scimmie. Ho letto pareri molto contrastanti sul film. Alcuni dicono che l'interpretazione di Brad Pitt è ridicola, fumettistica, invece io l'ho trovata geniale. La trama, dicono, è poco originale, dopotutto, ma per me è innovativa e mi ha tenuto incollato allo schermo fino alla fine. Un film con un senso, colpi di scena imprevedibili, un ottimo cast e la giusta dose di mistero, ecco cos'é per me l'esercito delle dodici scimmie.
  2. Ragazzi arrivo tardi (colpa delle feste), ma anch'io voglio complimentarmi tanto con la vincitrice e con il giudice, costretto a un lavoraccio in questa sfida, ma che si è impegnato e a svolto il suo dovere con diligenza. Brava Bee, ma bravi anche tutti gli altri; i vostri racconti si sono fatti tutti valere, a mio parere! : la:
  3. La compagnia dell'anello
  4. Ciao chinotto, la sfida sul grottesco interesserebbe anche a me, fatemi sapere
  5. Una stupidaggine, concepita dopo l'assunzione di biscotti allucinogeni al kiwi atzeco. Commento: http://www.writersdream.org/forum/topic/14668-il-lamento-delle-storie/#entry246269 - Brutto pervertito, hai finito di annusare il sedere della padrona? - Parla per te, che vai lasciando i tuoi bisogni in giro per casa. - Ti ho già detto che non sono stato io; ti devo mordere l’orecchio per fartelo capire? - Alessia dice che sei stato tu, Oliver. - Alessia si sbaglia. Secondo me è stato quel gattaccio. - Romeo mmh... Potrebbe essere. Di certo è un gran figlio di buona gatta, in calore per giunta. - A volte graffia anche la padrona, ma lei non lo punisce. E’ stato lui, ci scommetto la zampa. - Holly dove sei? Holly! - Sarà, io vado a farmi coccolare. - Leccaculo, anzi annusa culo. - Goditi la punizione, bastardino mio. - Oliver, come mai non sei davanti a un termosifone? Fa un freddo tremendo qui fuori, poi la pioggia... Ah, ma sei legato. - Gattaccio maledetto, grrr. - Maledetto? Perché che ho fatto? - Hai lasciato le tue cacate nella camera di Alessia. E lei ha incolpato me. - Lo sai che le cacche di noi gatti sono diverse da quelle di voi cagnacci. - Bugiardo, quando Alessia mi stacca dalla catena ti faccio correre. - Non c’è problema, mi basta salire sul tavolo e aspettare. - Stronzo. Non hai neanche il coraggio di affrontarmi... Grrr wof wof. - La calma è la virtù dei forti. La sai una cosa? - Grr... Parla.. .Grr... - Io la faccio sempre nella lettiera, non ci riesco da altre parti. Non mi viene proprio. - Cos’è questa confusione? Sei tu Oliver? - Ecco, chiedilo ad Alessia, se ci riesci. Miaoh oh oh. - Oliver! Ma che ti prende? Abbaiare contro Romeo. Non ti vergogni? Lo conosci ormai da due anni e non avete mai litigato. Mi sa che ti dovrò portare da un addestratore, stai diventando troppo selvaggio. - No, Alessia, no ti prego. - E’ inutile che abbassi il muso, brutto come sei non fai pena a nessuno. - Grr... Taci gattaccio. Io e te faremo i conti un’altra volta. - Ancora a ringhiare? Non voglio metterti la museruola, ma se sarò costretta... - No! La museruola no! Cai caiii... - Almeno coprirebbe quel musaccio che hai, miaoh oh oh oh. - Dai Oliver, penso che sia durata abbastanza la punizione. Vieni qui che ti slego... Ecco fatto! Però non ti azzardare a dar fastidio a Romeo, sennò niente pappa stasera. - Ma come, è già finita? - Mi ricorderò di te, stupido gatto, parola di bastardino. - Il che è tutto un programma miaoh oh oh oh. - Oliver, sei libero! Vieni andiamo a farci un giretto e una pisciata in giardino. - Con piacere, non la trattenevo più. - Sei riuscito a far confessare Romeo? - No, ha negato tutto. Strano comunque, sono quasi convinto che sia innocente. - E allora chi altri potrebbe essere stato? - Tu, per esempio. - Io? Ma stai scherzando? Lo sai come sono i gatti, tutti matti quelli lì: si puliscono leccandosi e disprezzano un bel bagnetto rinfrescante, si vergognano a farsi vedere mentre fanno i bisogni. Bah, chi li capisce. - A proposito di bagno, dovremmo rientrare prima di inzupparci. -Alessia capirà. Dobbiamo pur liberarci, no? - Si, ma... - Aspetta sta arrivando... ah, bene. Spostati di lì, perché annusi? La devo ricoprire. - Io rientro. - Vengo con te. - Come sospettavo. - Cosa? - L’odore è uguale a quello che ho sentito in giardino, solo meno percepibile qua dentro. - Sei proprio un furbacchione. - Io l’ho sempre sospettato, e so anche il perché. - Abbiamo sempre fatto finta di essere amici, basta ipocrisie. - Hai ragione. Tu hai cercato di fregarmi perché vuoi Alessia tutta per te, non è vero? - Esatto. - Ma non ci riuscirai, e sai perché? - Mmh... No. - Ho appena lasciato un regalino nella tua cuccia, prima di seguirti fuori. - Holly! Ma cosa hai combinato! - La senti? Siamo pari adesso: le coccole me le becco io per stasera e tu rimani senza cena. A domani, “bastardino mio”.
  6. Suona meglio se inverti una e poi. Periodo troppo lungo che dividerei. Ci hai messo ben due incisi e il lettore potrebbe perdere il senso di ciò che legge. E alla fine non puoi mettere due segni di punteggiatura consecutivi, devi scegliere o l'uno o l'altro, in questo caso il punto interrogativo, naturalmente. Quel "si parla", non che sia sbagliato, ma mi suona male; mi ricorda tanto una proposizione latina messo in quel modo. La d è eufonica. Lo sguardo viene tinto di una sfumatura porpora fino al cuore? La frase non ha senso, magari ti sei saltato qualcosa come un predicato, un segno di punteggiatura... Oltre alle d eufoniche e a tutte queste riflessioni che risultano un pò noiosette alla lunga, mi chiedevo: come fa una che non ama la finzione ad apprezzare il teatro? Cioè lei cambia idea dopo qualche riga? Oppure è una contraddizione? In questi due casi non mi pare plausibile. Sarebbe accettabile amare e odiare il teatro in due diversi aspetti di esso, ma non nello stesso. Ad esempio ama i costumi e gli attori, odia il duro lavoro che c'è dietro. Terribilità, esiste ma è, sinceramente, orribile. La fine ammetto di non averla capita molto. Era tutto un sogno della bambina? Una grande metafora della fantasia infantile che sparisce a un certo punto della vita? Boh. Una donna e una bambina sul palco, un teatro che esplode e va a fuoco, la protagonista che si rialza tra le macerie (fantasma?), una bambina che sogna, donne incinte all'inizio. Tutto molto confuso, sembra un grande minestrone, e dire che all'inizio il suo senso ce l'aveva, poi vengono buttati elementi incomprensibili uno dietro l'altro. Lo stile non mi ha convinto, troppo aulico in certi punti, molti periodi contorti e lunghi che rendono il tutto poco scorrevole. Ogni tanto hai abusato di termini inconsueti, tanto che mi son chiesto se volevi sfoggiare il tuo vocabolario e la tua dote oppure raccontarci una storia. La prima parte poi, tutta raccontata, annoia come ti ho già detto. La regola dello show don't tell, ricorda, me l'hanno ripetuta così tante volte che alla fine mi sono adeguato anch'io. Spero che i miei suggerimenti/critiche ti tornino utili, a rileggerti!
  7. Io ho un compleanno il giorno della fine del mondo, spero che la povera festeggiata arrivi a compiere diciott'anni prima dell'inevitabile.
  8. Complimenti a tutti! Alla prossima con prompt sempre più belli, spero.
  9. Mi ero quasi dimenticato che oggi scadeva la votazione D: Comunque ecco i miei tre dell'apocalisse: - 31 Dicembre, Nerinacodamozza - Purgatorio, Vissionaire - Caccia al coniglio, Nanni Complimenti a tutti, prompt ben calibrati e gestione eccellente del MI. Alla prossima!
  10. Memento?
  11. Brava Nerina, ci hai preso! Era proprio Il Grande Lebowski, penso che non ci sia neanche bisogno di spiegare gli indizi per chi lo conosce. E' il tuo turno.
  12. No
  13. Ok nessuno ci ha ancora preso. Nuovo indizio: 3-Infarto (-3)
  14. Mi sono accertato che non fosse il primo risultato di google, per questo non è Fargo