Banner_Sondaggio.jpg

Giovanni Fara

Editore
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

4 Neutrale

Su Giovanni Fara

  • Rank
    Sognatore
  1. Fino a
    Sabato 18 novembre 2017 verrà presentata a Sassari, nel salotto delle Messaggerie Sarde in piazza Castello, la neo-nata casa editrice “Catartica Edizioni”. Alla presentazione, nell’intento di coinvolgere chi fa parte della filiera editoriale, sono stati invitati i librai cittadini. In concomitanza con l’esposizione del progetto editoriale verrà presentato anche il primo libro pubblicato dalla casa editrice, il quale contiene l’integrale produzione di Antonio Gramsci per l’infanzia: le traduzioni delle fiabe dei Fratelli Grimm, gli "Apologhi", i "Racconti torinesi" e i "Racconti di Ghilarza e del carcere". La scelta di pubblicare quest’opera ha lo scopo di celebrare, agli ottant’anni dalla morte, uno dei più grandi pensatori sardi. Il progetto che la Catartica Edizioni vuole portare avanti consiste nel voler diventare uno strumento in grado di gettare uno sguardo indipendente sulla società e sul mondo, per scovare, interpretare e dare voce a contesti poco conosciuti e a punti di vista controcorrente, scomodi e disallineati; una fucina per creare libri capaci di veicolare idee e di fornire strumenti critici al lettore. Un progetto indirizzato principalmente, ma non esclusivamente, alla Sardegna, della quale intende raccogliere e valorizzare le principali tematiche che animano il dibattito socio-politico e culturale. Una piccola casa editrice indipendente indirizzata a valorizzare le realtà locali, le periferie, le culture e le espressioni d'arte alternative che vengono trascurate dalla grande editoria incline alla sola logica del profitto e delle grandi tirature e che si spera possa diventare, a partire da Sassari, un punto di riferimento per autori che abbiano storie originali da raccontare. Alla presentazione interverranno gli editori, Giovanni Fara e Daniela Piras e il Lit-Blogger e scrittore Mario Borghi. Sala superiore della libreria Messaggerie Sarde info: eventi@messaggeriesarde.it catarticaedizioni@gmail.com Evento Facebook Organizzano: Catartica Edizioni Libreria Messaggerie Sarde
  2. Buongiorno @Niko, intanto mi scuso per il forte ritardo con il quale ti rispondo. Sono purtroppo stato assorbito ad alcuni imprevisti che non mi hanno consentito di prestare troppa attenzione al forum. Rispondo solo ora che posso dire di aver dato finalmente ed effettivamente avvio alla casa editrice. 1. Sì, accettiamo volentieri manoscritti di autori esordienti. 2. No, agli autori non viene richiesto alcun tipo di contributo di pubblicazione né di copertura spese di editing o di promozione dell'opera. 3. I servizi di correzione di bozze, impaginazione e editing dei testi scelti (quelli per i quali è stata accettata da parte dell'autore una nostra proposta di pubblicazione) sono forniti gratuitamente dalla casa editrice. 4. La distribuzione è ancora in fase di organizzazione. Attualmente distribuiamo in maniera autonoma e siamo presenti sulla piattaforma satellite libri a cui aderiscono circa 130 librerie in tutta Italia. 5. Sarà nostra cura sostenere la promozione di eventuali presentazioni dell'opera attraverso il contatto diretto con librerie e biblioteche, la diffusione di comunicati stampa, predisposizione di articoli promozionali, proposte di interviste agli autori e recensioni dell'opera. intrattenimento dei rapporti con la stampa, predisposizione, se richiesta, di pagine promozionali sui social e in generale di quant'altro possa offrire visibilità e supporto all'autore e al suo libro. Vogliamo poter essere un punto di riferimento per gli autori che decidono di pubblicare con noi, valorizzando al meglio le opere e i loro contenuti. Grazie a te
  3. Intanto ringrazio tutti per il benvenuto e in particolare @Unius per la bella riflessione e le parole incoraggianti che davvero mi hanno piacevolmente sorpreso. Spero che il lavoro che andremo a fare non deluda le aspettative e possa migliorarsi anche grazie al contributo e ai suggerimenti di tutti voi che ci vorrete seguire.
  4. Nome: Catartica Edizioni Generi trattati: Narrativa, saggi, biografia e memoriale, storico, romanzo di formazione Modalità di invio dei manoscritti: Inviando una e-mail all'indirizzo di posta catartica.manoscritti@gmail.com Distribuzione: In fase di organizzazione. Attualmente presenti sulla piattaforma "Satellite libri". Sito: http://www.catarticaedizioni.com/ Facebook: https://www.facebook.com/catarticaedizioni/ Dal sito dell'editore: Catartica Edizioni [...] Vogliamo essere indipendenti e controcorrente, una casa editrice che non pone censure preventive e che punta a valorizzare tutte le forme di espressione che nella letteratura così detta “tradizionale” non trovano sufficientemente spazio. [...] Il Progetto [...] Un progetto indirizzato principalmente, ma non esclusivamente, alla Sardegna, della quale intendiamo raccogliere e valorizzare le principali tematiche che animano il dibattito socio-politico e culturale. Una piccola casa editrice indipendente indirizzata a valorizzare le realtà locali, le periferie, le culture e le espressioni d'arte alternative che vengono trascurate dalla grande editoria incline alla sola logica del profitto e delle grandi tirature. Un progetto svincolato dunque dalla crescente massificazione e dall'appiattimento culturale imposto dall'industria editoriale dominante. Alla base di tutto questo c’è il desiderio di prestare attenzione ad ogni percorso del libro, partendo dalla valutazione del testo sino a mettere l'autore al centro di un lavoro di redazione mirato non solo alla stampa della sua opera ma anche alla cura dei dettagli, alla promozione, che consideriamo essenziale, e alla sua distribuzione. [...] [...] Catartica Edizioni pubblica opere di vario genere (Raccolte di racconti, Romanzi, Saggi politico-sociali ecc.) di scrittori emergenti e non, con particolare attenzione alle tematiche sociali delle realtà urbane, delle periferie e alle espressioni d’arte alternative. [...] L’idoneità alla pubblicazione [...] comporta la sottoscrizione di un contratto di edizione che non prevede nessun costo a carico dell’autore. [...]
  5. Buongiorno a tutt@, Da sempre circondato da anticonformisti, ho sempre inseguito, sperimentato e apprezzato il cambiamento, lo stravolgimento dello status quo, come forma di libertà ed emancipazione sia individuale che collettiva. Per circa quindici anni mi sono occupato professionalmente di vendere case e neppure in quel contesto, tanto diverso e distante dal mondo dell’editoria, ho smesso di cercare il bello tra i vicoli, le piazze e i palazzi della mia città, essa stessa custode di tesori artistici inestimabili spesso sconosciuti ai più. Dal 2011 ho iniziato a interessarmi al settore dell'editoria, sino a decidere di trasformare questo mio interesse in un lavoro.