Banner_Sondaggio.jpg

frida manara

Utente
  • Numero contenuti

    72
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

18 Piacevole

Su frida manara

  • Rank
    Sognatrice e Scrittrice

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    pianeta terra

Visite recenti

364 visite nel profilo
  1. wow fantastico
  2. @Mister Frank grazie, in bocc al lupo
  3. quanto tempo fa hai scritto loro? @Mister Frank
  4. scusa @bejelit82, non è esattamente uguale alla tua la risposta arrivata a me da Mondadori sezione ragazzi, con me non si scusano , ecco il copincolla della risposta arrivatami il 24 ottobre alla email che avevo mandato il 17 all'indirizzo info.ragazzi@mondadori.it: Buongiorno La ringraziamo per averci contattato. La informiamo che i tempi di valutazione sono molto lunghi (mediamente 7-8 mesi). Seguirà una comunicazione scritta con l'esito. Un cordiale saluto Segreteria – Mondadori Libri Ragazzi
  5. io pure sezione ragazzi
  6. ciao @Bejelit82, anche a me l'identica risposta, avevo scritto loro un paio di settimane fa e l'altro ieri mi è arrivata la risposta uguale alla tua... solo che a differenza di te non ho nessun'altra offerta in ballo ciao in bocca al lupo
  7. a questo link per proposte per libri per ragazze e ragazzi http://www.ragazzimondadori.it/contatti/ Proposte editoriali Se avete manoscritti inediti da sottoporre a Mondadori Ragazzi, inviateli per posta elettronica in formato digitale a: info.ragazzi@mondadori.it. A partire dal 30 giugno 2017 i manoscritti spediti in formato cartaceo non saranno più esaminati. Se invece siete graphic designer e vi piace il mondo dell’editoria per ragazzi, potete inviaci il portfolio e potreste essere contattati. Per mandare le vostre proposte potete utilizzare il seguente indirizzo mail:proposte.grafici@mondadori.it
  8. cara @swetty Non intendo proporre due gruppi ma che resti uno, di scrittrici e scrittori... l'ho scritto
  9. ciao a tutt* DATI: Il sito mi riferisce che solo 600 (ma non so quanti visitatori e visitatrici sono unici) su 17.000 iscritte e iscritti hanno visualizzato questo sondaggio e che solo 17 (saranno questi i visitatori unici?) hanno effettivamente letto questa discussione; solo 8 hanno votato (6 contro e 2 a favore); quindi 1 su 1.000... un sondaggio piuttosto inutile se non riesce a porre il quesito a tutte e tutti i partecipanti di questo sito... SOSTANZA Qui parliamo di lingua italiana non di altre lingue e in lingua italiana “scrittrice” esiste e definisce, non in maniera esaustiva, me stessa, mentre non mi definisce scrittore. Ogni volta che accedo al sito mi ritrovo la fastidiosa scritta: “Oops! Non hai ancora selezionato il tuo ruolo: clicca qui per farlo”. Il mio ruolo è scrittrice e il sito non mi permette di selezionare il mio ruolo. Non intendo proporre due gruppi ma che resti uno, di scrittrici e scrittori Nulla mi toglie dalla testa che il sito sia di impianto vecchio, poco rispettoso della dignità di noi donne, peraltro ci sono altre parti non rispecchiano il linguaggio di genere, tipo quando vengo segnata come “iscritto” e non “iscritta”... È triste che non si possa usare in pieno la lingua italiana per un portale che sulla lingua italiana vuole imperniare la propria essenza. PROBLEMI TECNICI La tecnica non è una religione monoteista, né gode del dogma dell'infallibilità: non esistono problemi tecnici insormontabili, un programma è creato da mente e mano umana (in questo caso suppongo maschileggiante); se è creato in modo sbagliato ci andrebbe rimesso mano. APPELLO Per cui il mio appello è di non restare impantanati in battaglie di retroguardia, non ho voglia di anacronismi mentre stanno entrando in uso comune sindaca, assessora, architetta e ingegnera... basta sfogliare i giornali. Applichiamo il buon senso, tutto qui, senza che mi veda costretta a dichiarare il falso. Io scrittore non sono. Credo debba essere una questione di stile, di eleganza, di forma e di contenuto e sono convinta che anche i proprietari, Borè srl, Alessandro De Giorgi e Donato Corvaglia e l'amministratore Roberto Incagnoli, benché tutti e tre maschi, possano mostrarsi sensibili a un linguaggio rispettoso del genere... visto che comunque, prima o poi, dovranno porsela la questione, posto che lavorano con scrittrici, segretarie, libraie, lettrici, sostenitrici e che nella lingua italiana il femminile esiste e va usato. AFFETTO Con affetto frida
  10. carissim*, credo che sia indispensabile, da noi come in molte parti del mondo, una svolta culturale, una formazione rispettosa della parità di genere e ci sia la necessità di un nuovo linguaggio, che permettano (cultura, educazione e linguaggio) di porre fine alla violenza sulle donne e che liberino le donne dalla cultura maschilista in cui viviamo da millenni... trovo interessante al riguardo il post di diego repetto in un blog (purtroppo non ho ancora compreso a fondo i meccanismi di questo portale e non so se il link sia a una discussione interna al sito o al blog di depretto) qua sotto il link; la discussione avviata con questo sondaggio non esula, a mio avviso, dal contesto più ampio che è culturale, educativo e storico baci a tutt*
  11. non cambia la sostanza, io mi considero artista e scrittrice
  12. ciao :)... e dunque?
  13. @camparino ah ah ah che simpatico grazie, ti voglio bene anche se sei maschio
  14. scusate la nota tecnica , ma è possibile correggere un messaggio una volta postato?
  15. @camparino fantastica questa te la rubo... io sono convinta invece che siamo nel terso millennio ed è appena nato