Banner_Sondaggio.jpg

minimalista

Bannato
  • Numero contenuti

    30
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

-8 Inopportuno

Su minimalista

  • Rank
    Sognatore
  1. € 100 per testi di max 600000 battute (spazi inclusi) € 120 per testi superiori alle 600000 battute (spazi inclusi) € 150 per testi superiori alle 900000 battute (spazi inclusi) La quota d' iscrizione è ridotta per gli under 26. Al vincitore è corrisposto un premio in denaro di € 2000. Ma quanti sono i partecipanti e quanti i premi? Una trentina e un solo vincitore?
  2. E' una discussione estremamente interessante. La questione é però se il conto torna. Ovvero se con tutti questi libri che girano tra gli orsi polari ed i pinguini imperiali alla fine il conto dei soldini all'autore suona giusto. Perché ci mancherebbe fregare anche gli spiccioli no?
  3. E vendono? Perché se tengono prezzi alti e vendono la cosa é di buon interesse per gli scrittori. Qualcuno ha venduto con loro?
  4. Quello dello staff che ha parcheggiato di nuovo con la twingo sul carraio é pregato di spostarla che devo uscire dal forum Poi si dice che sei libero di entrare od uscire!
  5. Scusa Marcello ma per regolamento non posso risponderti, se hai bisogno scrivimi in pvt o pvc
  6. La Genesis Publishing non mette qui cuoricini rossi vero? Dico quelli col segno meno, la Genesis Publishing qui non li mette no?
  7. Si dice che il contratto editoriale preveda due parti: l'editore e l'autore. Formalmente é vero. Praticamente no. Spieghiamoci meglio: le parti sono in effeti due, editore ed autore, ma nel primo confluiscono altre parti, nel secondo quasi mai. Qualcuno osserverà: cosa ci importa? Firmando con la parte editore avrò con esso rappresentate tutte le parti possibili. Formalmente é vero. Praticamente no. Forse qualcuno penserà a qualcosa di filosofico niente affatto pratico. Oppure qualcun altro più smaliziato vorrà un esempio per meglio valutare. Quindi?
  8. Avrei dovuto incontrare la signora Mondadori mercoledì di alcuni mesi fa. E' una donna elegante ed affaccendata. Quando ha saputo chi fossi ha disdetto per un malore. Non saprei che altro aggiungere di cui già non si sia scritto.
  9. Grazie Camparino, é proprio così che vanno le cose. Quando servono soldi con lo scrivere, si scrive per i soldi. Ben letto.
  10. Scusa Niko, ma con il tuo consiglio sei andato off topic. Avresti dovuto mandarmi messaggio privato. Non aggiungere altro se non in topic.
  11. Ciao Niko, non l'ho capita la tua al plurale. Nel suo post il maestro dei numeri ci ha scritto dei piaceri personali in primis. Scrittori esordienti che dovrebbero darsi piacere personale. Condividere la propria mente gratis o diventare ricchissimo produttore di best sellers. Il commento é stato C.v.d. Qual é la disquisizione sulle filosofie degli scrittori? Sempre che mai ne siano esistite. Questa é solo una domanda. Né ufficiosa né ufficiale. Per capire.
  12. Ciao Luna. Che l'estate ti sorrida anche di notte e che tu possa sempre fermare qualsiasi Balrog di Arda sedotto da Morgoth Chi beve té protetto assaggia nuvole difese.
  13. Sostenere. Che parola dolcissima. Certo, il rischio della delusione é pari a quello della prima uscita con una bella ragazza che a cena ti dice che non vede l'ora di aprire il suo cuore all'amore e poi dopo cena che si é fatto tardi e che dovendo l'indomani lavorare, ci si vede sabato. Sostenere. Che parola romantica. Niente a che vedere con quelle volgarità come: "Senti e se vengo su da te e magari facciamo alla svelta che poi me ne vado e ti lascio riposare?" E neanche con: "Sostenere con un anticipino cash sul possibile venduto poi ne fate quel che volete, se ne può parlare?"
  14. Aggiornamento a luglio 2017 (dal loro sito): Dato il numero considerevole di manoscritti che arrivano quotidianamente in redazione, al fine di consentire una regolare valutazione dei vostri lavori, ci vediamo costretti a sospendere la ricezione di testi fino a ottobre 2017. Segnaliamo che i piani editoriali del 2018 e 2019 sono completi. Qualsiasi proposta di pubblicazione sarà relativa al 2020. Per il momento qui non sembrerebbe esserci altro da vedere.