Banner_Sondaggio.jpg

Max Friedmon

Scrittore
  • Numero contenuti

    40
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

14 Piacevole

Su Max Friedmon

  • Rank
    Scriba del Caos
  • Compleanno 09/05/1969

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Vienna, Milano

Visite recenti

149 visite nel profilo
  1. E' online l’elenco dei 25 romanzi noir da votare per determinare la cinquina dei finalisti concorrenti all’edizione 2017 del Premio Giorgio Scerbanenco. Sono romanzi noir italiani editi nell’anno e scelti dal comitato selezionatore della Giuria Letteraria del festival tra quelli iscritti (più di 100). Fino alla mezzanotte del 18 novembre ogni lettore potrà votare i suoi 5 titoli preferiti sul sito del festival, www.noirfest.com. La cinquina dei finalisti sarà determinata dalla somma ponderata dei voti dei lettori e della Giuria Letteraria, composta da Cecilia Scerbanenco (Presidente), Valerio Calzolaio, Luca Crovi, Loredana Lipperini, Sergio Pent, Sebastiano Triulzi e John Vignola. I cinque finalisti verranno presentati nell'ambito di Noir in Festival alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano lunedì 4 dicembre; tra loro la Giuria Letteraria sceglierà il vincitore del Premio Giorgio Scerbanenco 2017 che verrà premiato la sera del giorno stesso presso Anteo Palazzo del Cinema.
  2. l'ho scoperta per caso. Sul sito scrivono che non effettuano valutazioni a pagamento e che anche l'editing, se presi in carico, sarà gratuito. Lavorano per Call, non per invio spontaneo. Sul sito è specificato cosa cercano ed entro quando mandarlo
  3. in questo caso sarebbe non pubblicità tradizionale, ma product placement, un po' come succede in cinema e tv (e in teatro, ma di rado)
  4. idea interessante, ma quelli citati sono media già rodati e di grandi editori. in termini pubblicitari, sono come Canale 5 o Raiuno o il Corriere della Sera, cavalli sicuri su cui puntare
  5. Un esperimento che era già stato fatto decenni fa, nella collana Pocket della Longanesi e in quella Urania della Mondadori. A parte questo, i libri sono fatti per durare, le campagne pubblicitarie no. Che convenienza avrebbe un'azienda a pubblicizzare un prodotto su un mezzo che in teoria resterà in circolazione per anni? Mettiamo che l'azienda X compri uno spazio su un libro per pubblicizzare unla sua promozione che finisce a febbraio 2018. Se un lettore compra il libro dopo quella data, si trova una pubblicità obsoleta e l'azienda fa una figura riidicola...
  6. La decima edizione del Concorso artistico-letterario Il Volo di Pègaso è realizzata in collaborazione con l'Associazione senza scopo di lucro MatEr - Movie, Art, Technologies & Research e con la rivista di critica letteraria Satisfiction ed è gemellata con il Festival internazionale di cinema a tema malattie rare Uno sguardo raro. Il tema della decima edizione è il Sogno. Categorie, criteri di ammissione e selezione, unitamente a modalità di selezione e promozione, sono presenti nel Bando di Concorso. Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione in ogni sua parte, disponibile esclusivamente online all’indirizzo: https://it.surveymonkey.com/r/Y38WGR8, unitamente a quanto richiesto nel Bando. Il termine di scadenza per la presentazione della domanda d’iscrizione è il 15 novembre. I vincitori saranno annunciati e premiati durante la Cerimonia di Premiazione (febbraio 2018). Per ulteriori informazioni, contattare: concorsopegaso@iss.it
  7. nel caso di Salinger la faccenda è pù complessa. Dopo il Giovane Holden si chiuse progressivamente in isolamento, ma continuò a scrivere e un giorno l'altro usciranno gli inediti. il mio post si riferisce a quegli scrittori che azzeccano il successo con un libro, in genere il primo, ma poi non riescono più a creare lavori all'altezza di quel loro colpo grosso
  8. un articolo interessante (e abbastanza sconfortante) http://www.linkiesta.it/it/article/2017/08/21/troppi-scrittori-pochi-lettori-trovare-nuovi-talenti-e-un-impresa-quas/35249/
  9. Spider.Man 2 (2004) nesso: Sam Raimi PS a parer mio, il miigliore della saga
  10. altro gioco di sponda Thor: Ragnarok nesso: Michael Mann ha diretto Chris Hemsworth (Thor) in Blackhat
  11. Heat - La sfida https://www.youtube.com/watch?v=VcpX6-xme6Y nesso: Michael Mann ha diretto 12 film, quasi tutti capolavori, tra cui Alì, cinebiografia del campione di pugilato
  12. gioco di sponda - Io, Arlecchino nesso: Sergio Leone, il quale diceva che Per un pugno di dollari era ispirato ad Arlecchino servitore di due padroni
  13. C'era una volta in America nesso: Treat Williams (interprete del personaggio di James Conway O'Donnell)
  14. questo nesso è raffinato
  15. penso che ascoltare musica mentre si scrive possa essere utile: dà il senso del ritmo. Nella vecchia Hollywood le scene d'azione dei film di cappa e spada, tipo I tre moschettiri, era scandite, sul set, da un metronomo