Vai al contenuto

Purple Dreamer

Scrittore
  • Numero contenuti

    7
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutrale

Su Purple Dreamer

  • Rank
    Sognatore
  1. Grafèin

    @maurice No ho pagato la rappresentanza. Nel mio commento parlo chiaramente di editing, non di rappresentanza.
  2. Grafèin

    No, non ho pagato nulla per essere rappresentata. Ho pagato 390 di editing.
  3. Presentazione

    @ElleryQ Grazie mille
  4. Grafèin

    Descrizione: rappresenta scrittori (mediazione editoriale), valutazione inediti, editing e correzione bozze, recensioni opere edite. Costi (se presenti nel sito): 10-100 cartelle: 250 euro. 101-190 cartelle: 380 euro. 191-240 cartelle: 480 euro. 241 in su: 600 euro. Sito web: https://www.grafein.net/ Facebook: https://www.facebook.com/agenzia.grafein/ Esperienza personale : la mia esperienza con questa agenzia è più che positiva. Basta contattarli per email; io ho inviato il mio manoscritto fantasy chiedendo una rappresentanza editoriale e dopo pochi giorni mi hanno risposto positivamente. Hanno 21 case editrici aderenti (Ciesse edizioni, Il Ciliegio, Midgard Editrice, Tabula Fati, Apollo Edizioni per citarne alcune) alle quali inviano il manoscritto rappresentato. Sono sempre molto disponibili e rispondono entro 24h alle email. Prezzi molto competitivi (390 euro al posto di cifre esorbitanti che altre agenzie mi hanno proposto). l loro editing è impeccabile e rispettano sempre le consegne. A loro ho affidato i miei due libri e sono più che soddisfatta. Dopo tante brutte esperienze con le agenzie, finalmente ne ho trovata una seria.
  5. Bennici & Sirianni

    Salve. Non a caso riservo il mio primo post per questa agenzia. A loro ho affidato il mio primo romanzo (tardo 2016) e me ne pento amaramente. Sono molto gentili, su questo non c'è nulla da dire ma la gentilezza non basta. Li ho contatti per l'editing del mio romanzo ed ecco come funzionano : se la scheda di valutazione è positiva, procedono all'editing. L'editing si divide in due parti: trama e grammatica. Primo punto negativo: il ritardo di quasi un mese della scheda di valutazione. Secondo punto negativo: il ritardo di più di un mese della consegna del testo corretto. Terzo punto negativo: sono abbastanza efficaci nella correzione della trama ma sono pessimi in quella della grammatica. Per farvi capire meglio: ho pagato quasi 800 euro per l'editing. Dopo qualche mese trovo un agente disposto a rappresentarmi, gli invio il testo e ci rendiamo conto che il testo sembra essere stato massacrato più che corretto. Essendo il mio primo libro mi ero fidata ma adesso che ho più esperienza mi rendo conto che il loro servizio è stato più che mediocre. Quarto punto negativo: l'agenzia rappresenta degli autori e mi è sembrato di disturbali più che altro. Ogni volta che mi rispondevano con settimane di ritardo si giustificavano dicendo che stavano pensando ai loro autori. Non sono solita lasciare commenti negativi ma trovare 800 euro non è stato facile e mi aspettavo di uscirmene con un testo pronto alla pubblicazione. Invece mi sono ritrovata con un testo stracolmo di errori grammaticali. Spero che la mia esperienza possa esservi utile.
  6. Presentazione

    Ciao a tutti. Sono una giovane scrittrice italiana residente all'estero. Tra poco pubblicherò un libro attraverso self-publishing e ho già ricevuto delle offerte da case editrici (medie) per la pubblicazione del mio secondo libro. Questo sito mi ha aiutata molto per quanto riguarda la valutazione delle case editrici e agenzie durante i miei primi passi. Dopo un anno passato tra invii di manoscritti e editing con diverse agenzie, mi sono finalmente inscritta per condividere la mie esperienze (belle e brutte). Non ho mai scritto su Forum prima d'ora e mi scuso in anticipo per eventuali errori nella presentazione. Vi auguro una buona giornata
×