MariaCarla

Scrittore
  • Numero contenuti

    35
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

10 Piacevole

Su MariaCarla

  • Rank
    Sognatore
  1. Lorem Ipsum

    @Frederick Mi dispiace! Io sto ancora aspettando: mi avevano detto che avrei ricevuto una risposta entro fine mese se riuscivano, ma evidentemente ha richiesto più tempo. D'altra parte ogni volta che inizia il nuovo mese arrivano altri romanzi, più i vari 3mium... razionalmente so che l'attesa ci sta, solo che mi piacerebbe avere una risposta per sapere se mettermi l'anima in pace. Ogni volta che ricevo tante mail mi agito perché aspetto la risposta (e poi per lo più scopro che sono pubblicità di Amazon).
  2. Romanzi in cerca di autore [scad. 17/12/2017]

    Grazie delle precisazioni in questa discussione: avevo qualche dubbio, ma, tra tutti, li avete chiariti e alla fine mi sono iscritta. La mole di manoscritti immagino sarà notevole, per cui i tempi non saranno certo brevi... solo una domanda: quelli esclusi riceveranno una mail preimpostata che dice che sono comunque usciti i finalisti oppure non ne sapranno più niente? Grazie.
  3. Lorem Ipsum

    @Lorenzo343 In bocca al lupo!
  4. Lorem Ipsum

    @marelispo Ok, grazie. Intanto, in bocca al lupo!
  5. Lorem Ipsum

    @marelispo Mi spiace! Posso chiederti se hanno fornito una spiegazione oppure è un rifiuto tendenzialmente "standard"? Io ho utilizzato il servizio 3mium e adesso il manoscritto è in lettura da un po', però tecnicamente ho già ricevuto il primo "giudizio", quello che era garantito nel servizio. Mi chiedevo se, una volta arrivato il rifiuto (evviva l'ottimismo!), riceverò una spiegazione oppure un generico "non ci ha convinto". Grazie in anticipo. @Juliet Branwen Non credo lo abbiano già detto... credo che in ogni caso abbiano una prelazione sugli altri, se firmi.
  6. Lorem Ipsum

    @Ciclib@Elisah15 Voi siete già ottimisti: io mi sento sempre che per me finirà come in "Così è la vita" col romanzo di Giacomo.
  7. Lorem Ipsum

    @Spazzolina Credo sia una o l'altra: nel senso, o adorano l'opera e decidono, comprensibilmente, di rappresentare l'autore, oppure l'opera non li fa impazzire, ma comunque vedono delle buone opportunità a livello commerciale e quindi, pur non avendo avuto il colpo di fulmine, scelgono di rappresentarlo comunque.
  8. Youcanprint

    @Youcanprint.it Grazie mille!
  9. Lorem Ipsum

    Credo che i miei trenta giorni lavorativi siano "scaduti" il 20 Settembre, ma evidentemente è servito/serve più tempo. Non sono sorpresa, anche perché ho seguito un po' la discussione negli ultimi tempi e mi sembra di aver capito che la mole di romanzi in lettura sia aumentata. Che dire, io tengo le dita incrociate. @Kalley Ho visto che non ti hanno risposto direttamente. Per quanto riguarda la lista autori, al momento non c'è perché si tratta di una Agenzia Letteraria relativamente nuova. Ti ho trovato uno dei primi messaggi di JaV
  10. Lorem Ipsum

    @Elisah15 Esattamente. @Calbalacrab In teoria sì, però per la seconda parte non sono specificati i tempi in modo così definito; infatti i "trenta giorni" mi sono stati indicati nella mail, non c'era nulla nella descrizione del 3mium, in quanto potevano anche dirti "no, guarda, da questo poco che ho letto il libro non mi interessa".
  11. Lorem Ipsum

    @Jeky Imhof Io ho usato 3mium e il 9 agosto mi hanno detto che entro 30 giorni avrei avuto news, però, ad oggi, ancora nulla. Onestamente io non ho sollecitato per due motivi: il primo è che ho letto qui che i tempi sono molto lunghi e non credo debbano necessariamente essere più brevi con 3mium, in quanto il servizio pay serve per avere una prima valutazione di quelle poche pagine che si mandano, e io lo ha avuta. La seconda ragione è che sono una grande fifona e non voglio insistere per poi avere un rifiuto.
  12. Ciao a tutti!

    @MarcoPioggia Eeeh la speranza è l'ultima a morire
  13. Ciao a tutti!

    @Erika1 Grazie!
  14. Ciao a tutti!

    @Unius grazie mille!
  15. Fantascienza (Italia)

    Condivido ogni parola, che poi, senza andare lontano, è quello che capita col cinema e la televisione: le produzioni italiane sono solo su alcuni temi (agiografia, mafia, commedia "becera", realismo contemporaneo) mentre gli altri semplicemente "non si fanno ". Vabé, questa è un'altra storia