Banner_Sondaggio.jpg

M. Bamboo G.

Scrittore
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di M. Bamboo G.

  1. Molto interessante questa guida! Utile a chi, come me, si sente disorientata. Mi sembra però che non sia stato preso in considerazione come passo eventuale, una volta terminato il romanzo, quella di partecipare a dei concorsi letterari. Passo che potrebbe essere o precedente a una pubblicazione o successivo alla pubblicazione con una piccola Ce. Come mai? Chiedo perché immagino che sia anche questa una strada possibile verso la pubblicazione o verso la promozione di un libro già edito, no? Mi chiedo a che punto del percorso inserire questo passaggio.
  2. @VaLe90 @M. Bamboo G. No, non ancora.
  3. Ciao Emy, grazie!
  4. Ciao a tutti!!! A qualcuno ha già risposto questo mese? Da quello che ho capito, risponde sia in caso di esito positivo che in caso di esito negativo, giusto?
  5. Grazie appassionato della risposta.
  6. Ciao a tutti. Premetto che ho inviato da qualche settimana il mio romanzo ad alcune CE (poche). Le ho selezionate in base alla coerenza della linea editoriale con la mia proposta e in base alla serietà intravista dal sito. Da inesperta non ho fatto troppi ragionamenti su quanto le CE selezionate fossero piccole o grandi, e quindi quanto fosse estesa la loro distribuzione o lunghi i tempi di attesa per una risposta. Ho appena ricevuto una proposta con contratto da 96, Rue de La Fontaine. Mi hanno risposto con una bellissima email, che mi ha commosso molto! Mi hanno fatto moltissimi complimenti (non generici) e già questo infonde coraggio. Ora però mi trovo in difficoltà per gli errori da inesperta dei quali vi parlavo: questa CE sembrerebbe molto seria e affidabile, ma è piccolina. Ho notato che su alcune librerie on-line, dove vendono i loro libri, i testi risultano non disponibili o disponibili in tre settimane. Insomma la distribuzione è decisamente il loro punto debole. Non so se accettare o meno. Qualcuno di voi si è mai trovato in situazioni simili? Avete opinioni recenti su questa CE?
  7. Grazie. Mi è tutto più chiaro ora.
  8. Ciao, sono Monique e ho 35 anni. Amo leggere e scrivere come tutti voi, presumo. E avete ragione, sono una sognatrice. Devo ricordarmi di farlo aggiungere nella voce professione della carta d'identità. Ho finito da poco il mio primo romanzo e sono in quella difficilissima fase (che mi sembra sia condivisa da molti) nella quale non si sa bene che scelte fare e come muoversi. Mi sento parecchio goffa nel mio tentativo di avvicinamento al mondo dell'editoria, ma da poco ho iniziato a mandare il romanzo a qualche piccola CE (non a pagamento ovviamente). Quelle che mi ispirano più fiducia. Ho avuto una risposta di interessamento da parte di una di queste, anche se ancora nessuna proposta. Incrocio le dita e nel frattempo leggo con piacere le vostre esperienze e opinioni, sperando di dare anch'io il mio contributo al forum.
  9. Grazie!
  10. Grazie mille ElleryQ! Farò attenzione al contratto, se dovessero propormelo! Mi sono appena presentata nella sezione di Ingresso. E ho letto anche il regolamento. Che brava utente!
  11. Ciao a tutti. Vi leggo con piacere da qualche mese, ma è la prima volta che scrivo. Vorrei anch'io sentire esperienze e opinioni su questo argomento. Una CE che pubblica solo in cartaceo si è interessata al mio libro, non c'è assolutamente ancora nulla di concreto, ma nel frattempo mi chiedo: se dovessi stipulare un contratto con questa casa editrice posso contattarne un'altra che si occupa solo di ebook? O potrei creare un ebook autonomamente e venderlo in rete (self-publishing)? Insomma posso trattare ebook e libro cartaceo come due prodotti diversi che seguono strade parallele o devo rinunciare, nel mio caso, all'ebook? Probabilmente dipende dalle CE, ma questo doppio binario generalmente è accettato o no?