Spiderlamb

Scrittore
  • Numero contenuti

    24
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

15 Piacevole

1 Seguace

Su Spiderlamb

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 09/03/1958

Contatti & Social

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Provenienza
    Cuneo ma originario di Lucca
  • Interessi
    Tutto ciò che aiuta a crescere

Visite recenti

587 visite nel profilo
  1. Psocoidea

    Per quanto mi riguarda mi avevano segnalato quelle che ritenevano le criticità del mio romanzo, dicendomi che potevo provvedere da solo alle modifiche necessarie dato che non si trattava di molti cambiamenti. Mi dissero che il romanzo poteva avere una sua "vendibilità" e conclusero dicendomi che se, dopo aver modificato le parti segnalate volevo farmi risentire, loro, senza impegno, avrebbero potuto pensare a una ipotetica rappresentanza. In poche parole non mi dissero concretamente che quello poteva essere il loro ruolo. Questa è stata la mia esperienza. Spero ti sia utile.
  2. Rita Vivian

    Coraggio, per fortuna esistono altri professionisti che, magari, ti danno una risposta simile a quella standard della Vivian ma almeno sei sicuro che il tuo romanzo l'hanno letto e giudicato. Tutti vorremmo essere gratificati dalla pubblicazione ma credo che a volte ci basterebbe solamente sapere se siamo sulla buona strada. Per cui, volta pagina e consulta WD, sono certo che troverai chi saprà leggere con competenza e senza superficialità.
  3. Rita Vivian

    Il problema non è nel fatto di doverla pagare quanto nel suo non rispondere e, quando sollecitata a distanza di tempo, dichiarare sempre la stessa cosa e cioè che credeva di aver già risposto e che comunque il romanzo non l'ha convinta. Tra l'altro, questo mi è stato detto a stretto giro dall'ultima sollecitazione che le avevo fatto, per cui il suo mi sembra un modo elegante per scremare le richieste che riceve. Personalmente mi sono trovato decisamente meglio con altri professionisti, altrettanto seri e preparati, anche quando mi hanno bocciato l'idea o il romanzo. Fermo restando che la Vivian può trovare poco convincenti tutti i romanzi che vuole, resta sempre il suo parere insindacabile...
  4. [Editor] Franco Forte

    Non è sbagliato come suggerimento. Anch'io, nel dubbio, non mi sono fermato al lavoro svolto con Franco Forte, perché ho preferito sentire almeno un altro giudizio. Quanto ho fatto con Forte però, lo ribadisco, va oltre il singolo romanzo che gli ho affidato, perché mi ha dato delle armi tecniche in più, che prima non avevo, non conoscendole. Per un giudizio sono d'accordo con Nuwanda, non è male sentire più pareri, prima di decidere cosa fare. L'unica cosa che mi sentirei di aggiungere è che non bisogna però esagerare, perché troppi giudizi alla fine possono anche confondere, specie se non sono uniformi tra loro.
  5. [Editor] Franco Forte

    In ogni caso complimenti per il risultato che hai raggiunto. Sono sicuro che con quello che ci ha segnalato Franco si possa fare il salto di qualità. In bocca al lupo e ovviamente evviva sempre il lupo! Ciao
  6. Rita Vivian

    Proprio così!
  7. Rita Vivian

    Dopo l'invio concordato non mi ha risposto, così due settimane orsono (ed erano passati mesi, ormai...) le ho scritto chiedendole se aveva novità. La risposta è stata che credeva di avermi già risposto (scusa il bisticcio...) e che, comunque, il romanzo non l'aveva convinta. Ovviamente senza specificarmi in cosa non l'aveva convinta. Poi, nella discussione su writersdream, ho scoperto che questa era la sua risposta standard... Per cui, è probabile che il romanzo non le sia piaciuto, ma mi resta il dubbio che l'abbia letto davvero mentre non ho dubbi sul fatto che non sia una professionista delle più scrupolose, visto il suo comportamento. Ovviamente ti auguro che a te vada meglio. Ciao
  8. Rita Vivian

    Secondo me sì. Il mio è un giallo, per esempio.
  9. Psocoidea

    Ti ringrazio molto, anche del "Buona fortuna". A risentirci. Lamberto
  10. Alessandra Bazardi

    Vi propongo il mio aggiornamento sul contatto che ho avuto con Alessandra Bazardi. Il 17 gennaio mi rispondeva che aveva bisogno di una ventina di giorni per potermi dare il suo giudizio sul mio romanzo. Ieri, 6 febbraio, ho ricevuto la sua scheda di valutazione perfettamente nei tempi segnalatimi. La scheda è completa di sinossi della Bazardi, indicazioni sul target di lettori, valutazioni sul mio stile, sul linguaggio, sulla sintassi, consigli di editing e un giudizio finale. Il romanzo le è piaciuto e dobbiamo risentirci, questa volta telefonicamente, la prossima settimana. Fino a questo punto posso solamente dire (indipendentemente dal suo giudizio positivo, ovviamente...) che sono entrato in contatto con una vera professionista.
  11. Raimondi & Campbell

    La mia esperienza risale al novembre 2015. Ho contattato l'agenzia, ricevendo (17/11/15) questa risposta, molto incoraggiante: "se ha piacere e senza impegno possiamo valutare una sinossi in grado di farci capire il progetto. La situazione del mercato è tale che non abbiamo molte possibilità di successo". Ho provato lo stesso a inoltrare del materiale e la risposta ricevuta (24/11/17) è stata la seguente: "mi spiace ma non mi ha convinto la sua proposta, trama prevista è carina ... lo sviluppo narrativo è semplice. Ora gli editori, in grande difficoltà in questo momento, non prendono in esame testi con queste caratteristiche". Ergo: bocciatura accettata, anche se mi pare un po' troppo sospetta la tempistica visto che in nemmeno una settimana hanno potuto valutare circa 250 pagine di romanzo senza, per altro, dirmi dove era risultato poco convincente. Amen...
  12. Psocoidea

    Non mi hanno proposto l'editing, dicendomi che si trattava di pochi aggiustamenti che potevo fare da solo, per poi ripresentare a loro il romanzo per una eventuale rappresentanza. Per quanto riguarda il confronto tra i due editing, tieni presente che il primo era gratuito, per cui capisco che non poteva essere approfondito al massimo. Franco Forte, oltre a editare tutto il romanzo, mi ha anche sottoposto a una vera e propria lezione di tecnica, insegnandomi aspetti della scrittura di un romanzo che da povero autodidatta del settore non conoscevo. Per cui il risultato con Forte è stato duplice: valutazione delle criticità del mio romanzo e corso accelerato sul come scrivere. A distanza di mesi gli ho girato tre capitoli del romanzo, così come li avevo rivisti in base alle sue indicazioni, e a quanto pare dovrei essere sulla buona strada, da quanto mi ha risposto Forte. Un particolare ancora relativamente a come opera Franco: mi ha rivisto il romanzo, mi ha spiegato ciò che non andava, ma mi ha detto che dovevo essere io a provvedere alle correzioni e al rimetterlo in quadro. Se lo avesse fatto lui il romanzo non sarebbe stato più il mio ma suo. Dovessi dirti, personalmente tornerei da Franco Forte senza alcun dubbio. Ciao!
  13. Psocoidea

    Non mi è stata proposta la rappresentanza perché nel frattempo ero entrato in contatto con Franco Forte che, con l'analisi che ha fatto del mio romanzo, più completa e utile ai fini della riscrittura delle parti meno valide, mi è parso più convincente, con il risultato che non ho dato seguito alle indicazioni ricevute da Psocoidea non mettendomi nelle condizioni di essere rappresentato da loro. Spero di averti chiarito la mia esperienza.
  14. Alessandra Bazardi

    Mi aggiungo alla discussione dicendo che avevo contattato la Bazardi l'autunno 2016. Lei mi rispose subito, chiedendomi di ricontattarla dopo dicembre perché al momento era oberata di lavoro. L'ho ricontattata pochi giorni fa e mi ha detto di inoltrarle il mio romanzo per sottoporlo alla sua valutazione. Dato che è un romanzo mediamente lungo (circa 250 cartelle) come compenso mi ha chiesto 140€. Il romanzo l'ho inoltrato, lei mi ha detto che deve finire di leggerne altri due e poi passerà al mio completando il lavoro in una ventina di giorni. L'ultimo contatto risale al 17 gennaio u.s. e devo dire che abbiamo avuto un serrato scambio di mail, per cui l'ho trovata disponibile e certamente non esosa. In realtà l'editing del romanzo l'ho già fatto affidandomi a un altro editor, che credo sia un nome decisamente importante nel campo, ma mi serviva un confronto tra le due valutazioni. Vi aggiornerò sull'esito di questa collaborazione con Alessandra Bazardi.
  15. Rita Vivian

    Aggiungo la mia esperienza. Ho contattato la Vivian lo scorso anno. Mi ha risposto dicendomi di mandarle il romanzo che lo avrebbe valutato, cosa che ho fatto. Dato che non l'ho più risentita, qualche giorno fa le ho scritto, chiedendole se per caso avesse qualche notizia da darmi. Mi ha risposto che credeva di avermi già risposto e che comunque il romanzo non l'aveva convinta. Ovviamente non ho dovuto pagare, ma speravo che mi dicesse, anche in modo sintetico, cosa non l'aveva convinta. Personalmente sono convinto che si sia completamente scordata di me e che non abbia letto niente, limitandosi al liberatorio "non mi ha convinto".