swetty

Supercritico
  • Numero contenuti

    9.998
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    79

swetty ha vinto il 18 agosto

swetty ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

3.306 Divinità della community

Su swetty

  • Rank
    Tigre Sbadigliona
  • Compleanno 26/10/1973

Contatti & Social

  • Sito personale
    http://www.gianoziaorientale.org

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Venezia

Visite recenti

10.994 visite nel profilo
  1. @Joyopi, sai che non lo so? Va be', risolvo io la questione. Quindi, diamo il via alla sfida numero 5, tra il campione @Joyopi e lo sfidante @wivern. Genere: rosa. Tema: Nemico potente. Il protagonista (o i protagonisti, o la loro storia d'amore trattandosi di un rosa) è ostacolato da un potente nemico. Si può intendere in senso ampio, che si tratti di un personaggio, un oggetto, un evento, un mondo intero o un'idea, quello che volete insomma. L'importante è che faccia opposizione. Numero di caratteri: 8000. Boa n. 1: il finale dev'essere a lieto fine. Questo non obbliga, badate bene, a far convolare a nozze i due protagonisti. Boa n. 2: uno dei due protagonisti deve vestire sempre dello stesso colore. Va bene un qualsiasi colore purché non sia bianco o nero e deve avere un ruolo/significato nella storia. Avete tempo fino alle 23:59 di venerdì 29 settembre. E ora, scrivere.
  2. Io ci sono. Aspettiamo il campione.
  3. Se vuoi il ruolo di scrittrice devi avere un gruppo separato. Altrimenti non si può fare. E non dal punto di vista tecnico, ma da quello concettuale: gli appartenenti allo stesso gruppo devono avere gli stessi ruoli, perché è questo che definisce il gruppo.
  4. Vedi @frida manara, col discorso del ruolo sollevi una questione interessante. In questo sito (e in generale nell'informatica) un ruolo o un gruppo definiscono cosa un utente può fare o no. Gli utenti di un certo gruppo possono fare certe cose e altri no. Per esempio, i sostenitori possono modificare i propri post e gli utenti normali no. Ora tu auspichi due gruppi, uno per gli scrittori e uno per le scrittrici, uno per i sostenitori e uno per le sostenitrici e così via. Quindi sei d'accordo a che uomini e donne abbiano privilegi diversi, possibilità diverse e che siano trattati in modo diverso? Saresti altrettanto d'accordo se istituissimo un gruppo per utenti bianchi e uno per utenti neri?
  5. @Claudia87, prima dovresti scoprire come si cucina. Comunque dicono che non sia granché buono: il tacchino lo ha rimpiazzato facilmente proprio perché è più saporito.
  6. Interrompo l'OT perché ho dovuto trattenermi contro un collega che a telefono riempiva il discorso di "un zero" "il zero" e "i zeri". Stavo per andare a tirargli il dizionario in testa (anche perché stava praticamente urlando).
  7. Déjà vu di @Macleo 2 punti Desiderio di @M.T. 1 punto Missione a villa Wegen di @Federico72 3 punti Elena e Paride di @Vincenzo Iennaco 10 punti ... di @simone volponi 8 punti Quando i raggi del sole illuminano il cuore di @mina99 2 punti La camera del sogno di @Luna 0 punti W. di @Ortho 1 punto Inadegauto di @Joyopi 6 punti Franco's beach di @Elisabeta Gavrilina 1 punto Misa chica di @Rica 3 punti La bananità del male di @Lizz (e @Thea) 0 punti La partita di @Ginevra 4 punti Ombra di @AlexComan 2 punti Il tesoro di boccaccio di @Andrea28 (1 punto di penalità) 1 punto Pertanto la vittoria va a: @Vincenzo Iennaco per Elena e Paride E ora festeggiate. PS: ragazzi, siete stati fantastici. Grazie a tutti per aver partecipato.
  8. Facciamo che non facciamo notte... Mancano @Macleo, @mina99, @Luna, @Joyopi e @Ginevra.
  9. @Lizz, no, ma lo scrittore può imparare a non fare certi errori indipendentemente dall'età. Scrivere è più facile che parlare per i non madrelingua, ha più regole fisse e si può tornare sul testo, consultare la grammatica e il dizionario. Abbiamo un paio di esempi anche qui sul forum. Del resto non so voi, ma io ho imparato a scrivere senza errori solo al liceo. Non per altro, ma perché prima non mi venivano corretti. Le correzioni sono la cosa importante, per questo serve un insegnante.
  10. @Ariengie, non si possono dare punti in officina, fa' più attenzione la prossima volta.
  11. @Lizz, ci sono decine di scrittori che smentiscono la tua affermazione. Imparare a scrivere, con l'insegnante giusto, è possibile. Del resto, il 90% degli italiani adulti non è italiano madrelingua e fa errori che sarebbero inaccettabili in un tema di quinta elementare, eppure se si impegna arriva a scrivere anche bene.
  12. Scusa, @Mephid, ma a questo punto non ti seguo: se autore e libro non esistono, come fai a sapere che non avrebbe vinto nulla?
  13. Sinceramente? Perché è la stessa trama de Il vecchio e il mare di Hemingway.
  14. Secondo me, @Stellina_90, invece di spendere 7€ a cartella per una traduzione, ti consiglierei (soprattutto per lo spagnolo visto che ci sei immersa) di trovare un insegnante madrelingua che ti insegni a scrivere nella lingua che ti interessa e di frequentare siti come questo in quella lingua. È un processo lungo, ma posto che tu non voglia scrivere un unico libro darà i suoi frutti e ti consentirà di saltare un passaggio molto costoso, facendoti solo editare anche nelle altre lingue. Male che vada avrai imparato qualcosa di molto spendibile sul mercato del lavoro.
  15. Complimenti @AlexComan.