Banner_Sondaggio.jpg

massimopud

Sostenitore
  • Numero contenuti

    1.093
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    3

massimopud ha vinto il 15 giugno 2016

massimopud ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

1.150 Più unico che raro

Su massimopud

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Non lo dice

Visite recenti

4.730 visite nel profilo
  1. Ma alla fine dei conti l'avversione per il povero avverbio in -mente non è soprattutto di natura cacofonica? In inglese avviene qualcosa di simile? Voglio dire: suddenly in effetti forse suona meglio di improvvisamente, in lingua inglese come si comportano con gli avverbi in -ly? È una deficienza specifica della lingua italiana?
  2. Mi unisco al cordogl... ehm, agli auguri per l'anziano sor queffe.
  3. Vai, Marcello, scatenati, che per gli altri 364 non c'è problema, ci pensiamo noi...
  4. Ma Niko è davvero in Cina? E i cinesi lo sanno?
  5. Talmente triste che risolleva il morale
  6. Fatemi spezzare un'arancia per questo giovane concorrente. Va be', io non c'entro niente, vi chiedo scusa, me ne ritorno nella cripta.
  7. Be', scusami, ma io te lo dico. Se non c'è un'autentica passione per la scrittura e, ancora prima, per la lettura, è del tutto inutile anche solo iniziare a provarci. E questo per come la vedo io non è affatto un atteggiamento idealista, ma molto concreto: io leggo e tento di scrivere qualcosa proprio per passione, perché sono convinto che nei libri c'è il meglio di quanto hanno pensato e creato gli esseri umani passati su questo mondo, e dunque perché sono convinto che questo mi faccia vivere meglio. Purtroppo si è imposta negli anni in tutti i campi e a tutti i livelli un'ideologia individualista che ha prodotto gravi danni, che ha profondamente alterato il tessuto sociale e il modello di vita associativa precedente: l'ideologia dell'anche tu ricco e famoso, che consiste nello scegliere a caso, o quasi, una persona che di volta in volta può vincere al superenalotto, diventare un personaggio tv, etc., in modo da vendere a tutti questa caricatura di sogno, ben sapendo che per il 99,9% delle persone rimarrà tale, però intanto le tiene lì a sgomitare un po' ognuna per suo conto, ma buone e narcotizzate a dovere nei confronti del potere. Dei soldi m'importa molto relativamente (se lo scopo sono i soldi, la scrittura è uno dei mezzi più improbabili per provare a farli), della fama per niente. L'unico tipo di fama che mi farebbe piacere è quella postuma, quella sì: mi piacerebbe che tra cento anni qualcuno leggesse qualcosa di me e si facesse quattro risate alla memoria del caro estinto. Insomma, vorrei soltanto essere ricordato, perché ognuno di noi, come i dannati di Dante, teme di essere dimenticato, ma questo è un desiderio naturale e umano, non imposto da un potere sempre più assurdo e grottesco (basti vedere chi è il presidente della nazione più potente del mondo).
  8. Sembra il Lago Italia in un'America cinese.
  9. A sentire Pirandello, sarebbe il contrario: La vita o si vive o si scrive, io non l'ho mai vissuta, se non scrivendola. E se l'è cavata benino, ha vinto il Nobel, però era Pirandello, questo è il (nostro) guaio.
  10. Dai, si rimedia facilmente: fai un megacommento dei tuoi a ognuno dei tre e siamo pari. (Scusami, ma ormai lo sai che per me vale una delle tante varianti della legge di Murphy: se posso dire una str...., la dirò).
  11. Dai, era uno scherzo, la vera traccia è questa: "La Svezia, antica e nobile nazione: descrivete a piacere una delle sue più grandi imprese storiche, dai primordi a lunedì scorso"
  12. Complicanze ai vincitori, ma soprattutto a tutti.
  13. Il più scarso però è il terzo, i primi due li hanno bastonati di brutto, ma almeno si erano qualificati.
  14. Oh, grazie mille, ci conto! P.S. Mi scuso con gli autori del racconto per avergli un po' infestato questo spazio, ma sono buoni, credo che mi perdoneranno.
  15. Allora quando ha tempo (anche tra qualche mese) perché non dà un'occhiata ai racconti delle due piastrelle qui sotto? I commenti allegati sono quasi tutti elogiativi, potrebbe avere uno dei suoi attacchi ricorrenti e caricarmi a testa bassa. Va bene, dai, dicevo per ischerzo, posso aver fallato, cordiali saluti, Forza Svezia.