Jair Ohmsford

Utente
  • Numero contenuti

    635
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutrale

6 Seguaci

Su Jair Ohmsford

  • Rank
    Sostenitore

Informazioni Profilo

  • Interessi
    Libri, sport, musica
  1. Secondo me prima ancora di domandarsi se conviene o no pubblicare gratuitamente, bisogna chiedersi perchè si vuole pubblicare qualcosa...Una persona dovrebbe concentrarsi sulle proprie aspettative e confrontarle con le possibilità offerte da ciascuna soluzione. Anche pubblicare gratis può essere sbagliato, perchè in certi casi può essere più conveniente un pod e non per una questione di soldi.
  2. In realtà non ti serve saper programmare per gestire un blog su una piattaforma già pronta, al massimo un pò di html e css (non sempre: su wordpress non è indispensabile), che però non hanno nulla a che vedere con la programmazione. E comunque, se conosci già dei linguaggi di programmazione, l'html e i css sono sicuramente alla tua portata, con un minimo di studio. Comunque fatti un giro sui siti di blogger, splinder e wordpress, così ti farai una prima idea sulle funzionalità, sulle differenze e sulla facilità di utilizzo. Potresti anche fare una ricerca su Youtube: ormai lì ci sono tutorial su qualsiasi cosa. Sicuramente ci puoi trovare qualche guida visuale a Wordpress e affini. Un conto è leggere le istruzioni, un conto è vedere con gli occhi come funzionano la gestione del blog e il relativo pannello di amministrazione. Poi facci sapere la tua scelta.
  3. Wordpress ha un'ottima visibilità sui motori di ricerca (se sai usarlo bene) ma i template sono limitati e quindi hai poche personalizzazioni grafiche a disposizione, Splinder ti fa modificare tutto il template html/css da zero come ti pare (se sai farlo). Blogger non l'ho mai usato ma quelli che conosco che l'hanno utilizzato si sono trovati tutti bene. Fatti un giro e vedi quale corrisponde di più alle tue esigenze. Ovviamente, i pannelli di amministrazione variano e possono essere più o meno comodi a seconda dei gusti. Questo, in linea di massima, per le piattaforme gratuite. Se il blog lo crei su un tuo spazio web puoi installare tantissimi software per tutti i gusti ed esigenze (e in questo caso Wordpress non ha più la limitazione della grafica di cui sopra) praticamente senza limiti. In questo caso devi avere delle conoscenze tecniche di base,saper fare un pò di manutenzione quando serve e scegliere un hosting provider adeguato per evitare crolli o problemi dovuti alle (troppe) risorse consumate...
  4. Benvenuta tra noi, Alice! Il tuo nome pronunciato all'inglese è meraviglioso. Buona permanenza!
  5. Quoto! Certe cose non si svelano...
  6. Per me è molto importante progettare e poi costruire un ordinamento sociale ben definito (o indefinito). Il mondo è civilizzato? E' moderno? Ha un ordinamento feudale? Vengono studiate scienze? Esistono classi sociali e un sistema politico oppure è tutto primitivo e lasciato al caos? Questi, insieme alla definizione dei personaggi, sono le questioni più urgenti da definire per me. Da come progetto questi aspetti, poi decido come strutturare i territori e la storia.
  7. Aggiungo anch'io una possibile reazione: Questa cosa è assolutamente esagerata! Nessuno nota un dettaglio di così poco conto! Che esagerazione! No, no, lo lascio così, tanto nessuno penserà a questa contraddizione insignificante!
  8. Benvenuta sul forum!
  9. La cosa è troppo personale... un pittore che dipinge con grande passione troverà sempre nella pittura il modo migliore in assoluto per esprimere la propria creatività... Stesso discorso per la musica e le altre arti. Ognuno è inconsciamente indirizzato verso la forma d'arte più consona al proprio carattere e alle proprie doti personali.
  10. Non riuscirei mai scrivere un giallo polizesco, troppo complicato per me. E poi il genere non mi piace, quindi lo escludo in partenza.
  11. Bruttissima notizia. Peccato, veramente.
  12. Se ti piacciono le storie con i demoni, ti consiglio la saga " Il verbo e il vuoto", di Terry Brooks. Ecco l'ordine di lettura della saga urban fantasy: Il demone Il cavaliere del verbo Il fuoco degli angeli Tutti e tre pubblicati da mondadori.
  13. villegas, il blog è carino e per iniziare va benissimo. Mi permetto però di scriverti un paio di consigli: - Aggiungi un pò di grafica in più (senza esagerare) : più avanti puoi inserire un banner che rimanda a una pagina di presentazione del tuo libro (quando sarà disponibile). Puoi anche aggiungere in alto un banner che richiami in qualche modo la scrittura e i libri. E puoi aggiungere qualche altro elemento grafico di abbellimento. - Oltre alle categorie, creati delle sezioni nel menù, magari in alto. Ad esempio (sto inventando) : libri, recensioni ricevute, editoria, i miei progetti, ecc...
  14. Quoto e rispondo di nuovo perchè avevo dimenticato di scrivere una cosa. I sognatori non pubblica poesie tramite concorso, ma attraverso invio e poi valutazione del manoscritto, come per le opere di narrativa.
  15. Buon compleanno!