Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Aspirante Scrittrice :P

Un bel libro?

Post raccomandati

Ciao a tutti :)

Ho visto questa sezione di Writer's Dream, e allora mi è venuto subito in mente un topic da pubblicare.

Io amo leggere e sopratutto scrivere. Amo sopratutto i fantasy,gli urban fantasy (non del tipo twilight), ma il mio genere preferito è il thriller. Mi piacciono i libri pieni di colpi di scena, i libri che hanno una storia che racchiude un mistero, insomma,un thriller. Attualmente sto leggendo "Le cattive ragazze non muoiono mai" di Katie Allende,ed è un libro che mi sta affascinando molto, è intrigante, pieno di colpi di scena, di misteri. E tra qualche giorno è il mio onomastico, quindi ho l'opportunità di acquistare un nuovo libro, visto che questo che sto leggendo ora l'ho quasi terminato. Vorrei quindi un vostro parere =)

Sono indecisa tra: "Marina" di Carlos Ruiz Zafon e "Uomini che odiano le donne" di Stieg Larsson. Mi hanno consigliato Uomini che odiano le donne, quindi ho letto la trama e mi è sembrato un bel thriller, anche se mi hanno riferito anche che in questo libro ci sono descrizioni su violenze sessuali. Altri mi hanno riferito che è noioso,e altri invece mi hanno detto che è troppo pesante per una ragazza di quattordici anni. Ma io vorrei comunque un vostro parere, visto che qui ci sono più esperti su questo genere di cose :D

Oltre a questi sono indecisa anche tra altri libri, tipo Ken Follett, ma mi sembra più un genere pesante per me.. Cosa ne pensate?

E poi,mi affascina anche lo scrittore Stephen King.

Dunque, potete darmi dei pareri su questi libri e autori che ho citato? Magari potete citare anche altri che vi sono piaciuti, se volete. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto la saga Millennium di Larsson e quindi anche Uomini che odiano le donne. A me è piaciuto, ma il terzo capitolo della saga è il migliore. Comunque concordo con chi dice che merita solo per il personaggio di Lisbeth Salander. Sì, ci sono delle descrizioni di violenze sessuali e io non lo consiglierei mai a una quattordicenne, per i contenuti non per il volume.

Di Ken Follet ho letto solo I pilastri della terra e il seguito, ma non sono thriller.

Su Stephen King ti possono consigliare altri più esperti di me.

Solo una cosa, forse questo topic dovevi aprirlo nella sezione biblioteca. E' lì il posto in cui si discute di libri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per la questione dei 14 anni comunque dipende cosa sei abituata a leggere tu, conosco gente che a 30 anni ancora si spaventa vedendo il film di Twilight e gente di 14 che si strafa di horror...

A me Zafòn come autore non piace, anche se trovo che scriva bene. Però forse se lo avessi letto a 14 anni l'avrei apprezzato di più, e tra quelli che ho letto ti consiglierei Il gioco dell'angelo.

King è un autore principalmente horror, e sa essere mooolto crudele. E non in senso che ci mette tante scene splatter (in alcuni libri ci sono anche quelle, in altri no), ma proprio che sa essere "disturbante", diciamo. Bravissimo a scrivere, però, uno dei suoi romanzi poco sanguinolento e che 'è piaciuto molto è stato Shining.

Ken follett invence è il classico scrittore di thrilleroni blockbuster, pieni di tensione e scorrevoli ma con personaggi di cartapesta e raramente qualcosa di "profondo". Li trovo anche un tantinello troppo "maschili" come impostazione, forse è anche per quello che non mi piacciono granchè (protagonista bello, buono e figo che si innamora e si farà la coprotagonista bella, buona e figa, antagonisti brutti, scemi e cattivi, scene di sesso spesso inutili e bla bla bla).Ottimi per l'ombrellone comunque e niente di pesante, li puoi leggere benissimo anche alle scuole medie.

Un paio di titoli a caso che secondo me valgono una lettura sonoLasciami entrare, un horror/thriller molto bello (niente frattaglie o cose simili, comunque), e Il senso di Smilla per la neve, storia corposa e tanta suspence. Per citare i primi due titoli che mi vengono in mente, domani vedrò di rispolverare qualcos'altro dalla memoria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
e Il senso di Smilla per la neve, storia corposa e tanta suspence.

Uh, che bello! Ricordo di averlo letto appena uscito e di averlo gradito immensamente.

Cede un pochino nel finale, forse, ma solo per l'inserzione nella trama di un elemento secondo me abbastanza prescindibile (che non cito per non rovinare la sorpresa); per il resto, un thriller eccellente e inusuale.

Consigliato!

--

Alain

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come sempre, quoto Alain nonché Xarxes, Il senso di Smilla è un ottimo libro.

Ho letto un po' tutti i romanzi che citate, la trilogia di Millennium per me è fenomenale ma è un po' cruda, non me la sento di consigliarla a una quattordicenne. L'ombra del vento di Zafon è apprezzabile, ma anche questo libro è tosto. Penso siano più adatti romanzi come quelli Alexander McCall Smith, scrive dei gialli soft, che puntano soprattutto sull'approfondimento psicologico dei personaggi, che leggo sempre con piacere. Ha creato due serie di gialli, una ambientata a Edimburgo con protagonista una filosofa (la mia preferita,) e una nello Zimbabwe. Sono degli scritti piacevoli e molto simpatici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un bel libro?

La nausea di J.P. Sartre.

Non c'è una vera e propria storia, non succede granché, eppure alla fine del libro sembra di aver vissuto un'odissea. Vorrei chiudere con un "sapete perché? be', leggetelo!", ma non è che ci guadagno qualcosa a farvelo comprare. però vabbe', è quello che penso... assolutamente da leggere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah. book6.gif

vabbe', scusate. ho solo letto il titolo del topic e mi ha tratto in inganno... potete anche cancellare, allora.

per quanto se ne potrebbe sempre discutere... mmm, no. icon_cheesygrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ti suggerirei "la leggenda di Otori"

un romanzo ambientato nel giappone feudale con risvolti semi fantsi (nel senso che alcuni personaggi hanno delle particolari capacità uniche).

Libro ben scritto (o trilogia se li compri separati come ho fatto io) e molto scorrevole.

Altrimenti posso suggerirti la trilogia di Bartimeus, che non è volgare ed è ambientata in un universo simile a quello si Full Metal Alchemist.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne l'ombra del vento di Zafon trovi anche il thriller, perciò vai sul sicuro. Io l'ho letto proprio a quattordici anni e l'ho divorato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uomini che odiano le donne è un bel libro...

te lo consiglio poi io ora sto leggendo "il linguaggio segreto dei fiori" anche questo molto bello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×