• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

anarchist_anger

Montecovello editore

19 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

Nome: Montecovello editore

Generi trattati: classici, erotici, fantasy, giuridici, finanza, politica, narrativa per l'infanzia, arte, poesia, teatro, sport, saggistica universitaria

Invio manoscritti: http://www.montecovello.com/business/autori/

Distribuzione: vendita diretta http://www.montecovello.com/business/librerie/

Sito web: http://www.montecovello.com/

Facebook: https://it-it.facebook.com/Casa-Editrice-Montecovello-194502290617713/

 

dicembre 2016, dal loro sito: [...] riceverai la nostra “Proposta editoriale”. Se ci metteremo d’accordo, firmeremo il “Contratto di edizione”.

Modificato da ElleryQ
0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora ho un po di info

PRO

Pubblicazione senza contributo

due distributori nazionali, non so quali ma comunque comprono 70.000 librerie

Credo che l'editore abbia buoni mezzi a disposizione

elaborazione scheda letteraria compreso dossier stampa gratis

registro codice isbn gratis

inserimento scheda letteraria su siti di vendita on line

inserimento annurio autori digitale

CONTRO

editing a pagamento, va detto che questo servizio insieme a tutti gli altri offerti non sono obbligatori e non influenzano sulla firma del contratto

Io sto per firmare con loro. Direi che sono da doppio binario

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso confermare il doppio binario. Ho appena ricevuto da loro un contratto di edizione. Nel mio caso l'editing, l'inserimento del codice ISBN, la copertina e tutto il resto sarà gratuito. Probabilmente firmerò con loro a breve. Volevo chiedere a chi ha già firmato con loro come si è trovato. A me sono parsi molto gentili e disponibili. Ho tempestato la coordinatrice della sezione fantasy di domande ed è sempre stata corretta e disponibile.

Voi come vi siete trovati?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nella loro guida alla pubblicazione, se non ricordo male, si dice esplicitamente che non ci saranno richieste di contributo, né come copie da acquistare obbligatoriamente né come servizi editoriali aggiuntivi che sono facoltativi e, dunque, non vincolanti.
Non ho mai inviato loro un'opera e dunque non saprei aggiungere altro. 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso confermare il doppio binario. Ho appena ricevuto da loro un contratto di edizione. Nel mio caso l'editing, l'inserimento del codice ISBN, la copertina e tutto il resto sarà gratuito. Probabilmente firmerò con loro a breve. Volevo chiedere a chi ha già firmato con loro come si è trovato. A me sono parsi molto gentili e disponibili. Ho tempestato la coordinatrice della sezione fantasy di domande ed è sempre stata corretta e disponibile.

Voi come vi siete trovati?

Luna, tu che hai pubblicato con loro (alla fine lo hai fatto?), sai darci notizie più specifiche?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conosco un autore che ha pubblicato con loro. Si è rivolto ad un editor free-lance (pagandolo, scusate l'ovvietà della precisazione) e poi ha sottoposto il romanzo alla casa editrice, che gratuitamente ha pubblicato l'e-book. L'accordo era che se l'e-book avesse venduto tot copie (ma l'autore non era tenuto a comprarne alcuna, sebbene fortemente motivato a promuoversi), ci sarebbe stata anche una pubblicazione cartacea free, che è avvenuta puntualmente. Se necessario posso fornire il nome dell'autore e il libro in questione.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho spedito il mio manoscritto la settimana scorsa, ho appena ricevuto una mail in cui mi si dice che risponderanno in settimana. Qualcuno ha esperienze recenti?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto la loro proposta e non chiedono nulla come contributo, solo non si occupano della grafica.

Ho sei dubbi sul supporto in fase di pubblicizzazione. Voi avete notizie ?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho ricevuto una proposta da loro, ma ho deciso di non accettare. Il contratto non è affatto chiaro riguardo l'acquisto copie – nello specifico, se sia obbligatorio o meno – ed è pieno di oneri per me e di onori per loro. Oltretutto, alla mia richiesta di spiegazioni hanno dato risposte secche, oppure hanno eluso le domande.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto su una pagina facebook un autrice esordiente con Montecovello, le ho chiesto se ha pagato per l'editing ed è subito intervenuto il direttore della casa editrice ( con un nick del tipo Er Panzone...) dicendo che l'editing è per l'interesse dell'autore, per presentare al meglio l'opera e blablabla. Coda di paglia, non mi fido.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento. Un mio amico autore al suo terzo romanzo (quindi non di primo pelo) ha firmato con la Montecovello. Mi ha confermato che ha dovuto acquistare Solo 50 copie(lui sosteneva che comunque gli servivano). Ho chiesto se potevo acquistarlo tramite Amazon ma mi ha detto che l'editore non si fida dello store e online vende solo su ibs. Mah!  :zomg:  

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho pubblicato con Mondecovello e non mi hanno chiesto nulla che 24 copie come obbligo d'acquisto di cui ne ho acquistate 49 e in seguito altre 49. Extra solo per Editing e grafica, ma ho saputo arrangiarmi grazie a esterni. Casa editrice che riesce a sopravvivere, discreta qualità dei testi soprattutto i saggi storici. Non vende copie in contovendita e, come molti altri editori, è uscita dal catalogo IBS (sicuramente per motivi dovuti nei pagamenti). Discreta distribuzione. Come prima pubblicazione la consiglierei.

-1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Link e post iniziale aggiornati.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho pubblicato la mia prima antologia con loro (marzo 2015). Un loro (ormai ex) editor ha letto i miei racconti su mEEtale e mi ha chiesto di proporli in antologia. Super attivi e gentilissimi in fase iniziale, appena firmato il contratto sono stati molto meno rintracciabili. Per quanto mi riguarda nessun obbligo di acquisto, ma la distribuzione e l'impegno della CE non sono soddisfacenti. Non c'è rapporto con l'autore, non c'è supporto per presentazioni, non sono presenti in fiere. Vendere con loro 76 copie è stato un traguardo, visto che non consegnano nemmeno in conto vendita alle librerie e spesso i volumi sono difficili anche da ordinare (parlo di librerie fisiche, sul loro sito i tempi sono un po' lunghi ma ci sta).

Attenzione, come in ogni caso, al contratto: la sede legale a Londra non aiuta in caso di problemi. A me hanno inserito (penso lo facciano sempre) la clausola di opzione per 5 anni: da evitare se si pensa di pubblicare altro con altri.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NESSUNO DOVREBBE INTERPELLARE "MONTECOVELLO EDITRICE". HO CERCATO DI INVIARGLI DEL MIO MATERIALE E SONO STATO TRATTATO PRATICAMENTE "A PESCI IN FACCIA" senza NEANCHE Spiegazioni.

 

FRANCESCO DETTORI

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Francesco Dettori, vedo che sei nuovo e di certo non avrai letto il Regolamento del forum (a questo link). Grazie molte per la tua testimonianza, di certo importante perché diretta, tuttavia ti invito a non usare il testo maiuscolo, perché nei forum equivale a urlare ed è un atteggiamento scortese (nonché vietato dal regolamento suddetto). Ti invito, inoltre, a presentarti nella sezione Ingresso, perché ogni nuovo utente generalmente lo fa prima di postare qualsiasi intervento.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi sento di consigliare questa casa editrice. Contattata circa un anno fa in un social network, tramite una loro promoter, mi è stata fatta una proposta di pubblicazione senza obbligo di acquisto copie né contributi, ma alcune clausole del contratto non mi erano chiare, cosicché dopo aver chiesto delucidazioni in merito ad esempio, all'editing e alla copertina, mi è stato risposto che era tutto scritto nella proposta. E già questa mancanza di chiarezza mi puzzava. Decido di contattare nuovamente la promoter, chiedendo i suddetti chiarimenti, soprattutto per quanto riguarda l'editing del testo. Dopo qualche ora la stessa mi risponde dicendo che l'editing è già stato fatto. Ma vi rendete conto? A quel punto ringrazio e sparisco ovviamente.  

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho pubblicato con questa CE la mia prima opera. Non mi hanno mai chiesto soldi, ma hanno insistito a più riprese per farmi comprare copie: anziché avvalersi di un distributore, hanno un loro progetto di "gestione magazzino" secondo cui l'autore dovrebbe sobbarcarsi in prima persona il conto vendita con le librerie. Cosa che ho evitato come la peste. In virtù di questo, la distribuzione è pessima: il cartaceo è acquistabile solo attraverso il loro sito, mentre l'ebook è in pdf con drm Adobe, formato che ne limita la diffusione. Si distinguono per l'estrema scortesia nel trattare con gli autori e non rispondono agli ordini diretti delle librerie.

Da segnalare che nel contratto prevedono un'opzione di 5 anni sulle opere future.

Per finire, la qualità di stampa e impaginazione è decisamente buona.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora