• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

melancholia

Edizioni Associate

6 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

[Casa Editrice non più attiva]

 

Nome: Edizioni Associate

Sito web: http://www.edizioniassociate.net/

Facebook: https://it-it.facebook.com/EdizioniAssociate/

 

 

Possibilità di offrire un contributo per la pubblicazione

---

Avete notizie della casa editrice Edizioni Associate di Roma?

Modificato da ElleryQ
0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Please, come da regolamento, riporta il link della casa editrice o qualunque altra informazione utile per contattarli, grazie.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Risposta:

Rispondo come editore e amministratore unico di DBCARD s.r.l. - Edizioni Associate

- accetto manoscritti di esordienti, escludo testi che siano romanzi, libri gialli o siano pornografia.

- pubblico con contributo unicamente se mi viene offerto, non lo chiedo e non è una "conditio sine qua non" per pubblicare.

- ho i distributori per gran parte dell'Italia, dove non ci sono abbiamo elenchi di librerie che ci conoscono da anni e cui mandiamo le locandine di libri usciti. Il sito http:///www.edizioniassociate.it descrive anche la nostra

distribuzione.

- anche se la espressione mi lascia sconcertato, promuovo e seguo l'autore passo passo. Ad esempio organizzo le presentazioni anche in località fuori Roma.

- l'editing, generalmente sotto forma di consiglio, ma in qualche caso come decisione finale, è prerogativa dell'editore da prima del 1850, secondo un celebre Atto del Parlamento inglese e anch'io, come gli altri editori del mondo, faccio editing, avvertendo delle modifiche l'Autore prima della pubblicazione e valutando le eventuali controdeduzioni.

Avverto, però, che ricevo, ogni giorno, tra due e tre testi che mi sono sottoposti per la pubblicazione e, poiché sono un piccolo editore, li leggo e giudico personalmente tutti. Naturalmente anche se conosco a fondo le tecniche di lettura veloce, a volte mi bastano quattro pagine lette per decidere, a volte occorrono di più.

Cordialli saluti, prof. Giorgio Cortellessa. gc@dbcard.it

sposto in doppio binario

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il link non è più funzionante e la pagina Facebook è ferma a maggio 2015. Sposto in Archiviati.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora