• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Niko

Proposte di Gruppi di lettura e Iscrizioni

101 risposte in questa discussione

In questa discussione potrete presentare una Proposta di Gruppo di lettura o Iscrivervi a un gruppo, indicando il titolo del libro. Di seguito le regole per le proposte e le adesioni.

In questa discussione è severamente bandito l'Off topic. Ogni messaggio che non fa riferimento a proposte o adesioni sarà cancellato. Per eventuali domande, utilizzate questa discussione.

 

Proposte di Gruppi di lettura (Aperte)

 

Qualsiasi utente può proporre in questa discussione un gruppo di lettura. Dovrà inserire il seguente modulo:

 

  • Titolo e autore del libro:
  • Genere:
  • Quarta di copertina del libro:
  • Animatore:
  • Data di inizio lettura:
  • Data di apertura discussione:
  • Perché può essere interessante leggerlo insieme:
  • Partecipanti che hanno già aderito (se presenti):

 

Chi invia una proposta non potrà farne altre fino all'esito della stessa (fino a che, cioè, non sarà respinta o approvata; in quest'ultimo caso, non potrà fare un'altra proposta per 2 mesi dalla data di inizio lettura, poiché 1 mese sarà necessario per leggere il libro e almeno 1 per la discussione stessa).

La proposta potrà essere approvata solo quando saranno raggiunti almeno 5 utenti iscritti alla lettura del libro e potrà essere ritenuta come "respinta" quando, dopo 15 giorni dalla proposta, non si è raggiunto il minimo per far partire il Gruppo. Consigliamo, per questo, di effettuare una proposta quando si è sicuri, tramite relazioni sul forum, di avere almeno 5 iscritti.

Se la proposta sarà approvata, verrà inserita la discussione del relativo Gruppo di lettura, chiusa ai commenti. Dopo 1 mese esatto dalla "Data di inizio lettura" sarà aperta.

  • Attenzione! Si può essere animatore di un solo gruppo di lettura alla volta. Per sapere cosa intendiamo per "animatore" e per conoscere l'approccio ai Gruppi, leggi questa discussione. Non si possono proporre libri autoprodotti o di cui si è autore/autrice. Non si possono proporre libri in lingua diversa da quella italiana. Un Editore non può proporre libri pubblicati dalla sua stessa Casa Editrice.

 

 

Iscrizioni

Chiunque potrà unirsi ai gruppi di lettura e non c'è limite al numero di gruppi a cui si può essere iscritti come lettori. Ovviamente le iscrizioni prevedono la lettura del libro in questione e la partecipazione al gruppo.

Chi si iscrive a un gruppo senza poi parteciparvi incorrerà nella seguente penalità (se, ovviamente, l'assenza non sia giustificata): per i successivi 2 mesi l'utente non potrà presentare proposte di nuovi gruppi e, pur potendosi iscrivere come lettore ad altri gruppi, la sua adesione non sarà conteggiata ai fini della partenza ufficiale della discussione (cioè la sua adesione non sarà conteggiata tra le 5 necessarie a far partire il gruppo).

 

Le iscrizioni sono aperte ai seguenti Gruppi di lettura:

 

Gruppi di lettura conclusi o in corso:

 

3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiunta :)

Ricordo a tutti che avete tempo fino all'8 Dicembre 2016 per iscrivervi al primo gruppo di lettura.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Niko dice:

mi aggiungo pure io 

 

PS: non so perchè ma invece di modificare mi ha duplicato il post...

 

(dopo avere fatto guai torno a cuccia)

 

 

Modificato da violaliena
3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fra una settimana (il 9 Dicembre) partirà la discussione sul Cacciatore di Aquiloni.

Intanto informo che le Proposte di Gruppi di Lettura sono ufficialmente aperte!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho recuperato la mia copia, oggi inizierò la lettura. 

Spero di fare in tempo a finirlo entro il 9!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inauguriamo anche le proposte :)

Come suggerito dal regolamento, ho sondato il terreno per formare un gruppo di lettura fantasy. Siamo già in 7, ma chiunque voglia può unirsi a noi.

Compilo la proposta da regolamento, anche per dare spunto a chi verrà dopo.

 

Proposta di Gruppo di lettura numero 1

 

Titolo e autore del libro: L'apprendista assassino - Robin Hobb

Genere: Fantastico

Quarta di copertina del libro: In un mondo pervaso da una magia sottile e inquietante, un'umanità fatta di servi e signori cerca di sopravvivere tra gli intrighi di corte e le minacce di misteriosi pirati, che manipolano le loro vittime privandole di ogni forma di raziocinio e sentimento. In mezzo a questi pericoli si aggira il giovane Fitz, un bastardo di stirpe reale, la cui sola consolazione è un magico e tenero legame empatico con gli animali. Accolto a corte, il giovane deve imparare nuove arti: l'uso delle armi, la scrittura, l'etichetta – e l'abilità di uccidere nell'ombra. Crescendo, affronta la solitudine che l'essere allevato per un mestiere crudele comporta, ma riesce a sviluppare i suoi poteri, eredità del sangue della stirpe dei Lungavista. Il primo incarico, ai danni della futura sposa dell'erede al trono, mette a dura prova la sua lealtà, ma gli svela anche i suoi veri amici e i suoi alleati: chi nella famiglia reale intende servirsi di lui come un'arma, e chi invece sa che in lui è riposta la chiave del futuro del regno… Sospeso nella magia del mito e del romanzo cavalleresco, L'apprendista assassino racconta un universo drammatico in cui la lotta fra il Bene e il Male non è mai una prevedibile guerra tra opposti inconciliabili ma scontro umano tra fato e necessità, tra libera scelta e destino, tra personaggi la cui esistenza è sempre, inevitabilmente, imprevedibile.

Animatore: Niko

Data di inizio lettura (indicativo): 1 Febbraio 2017

Data di apertura discussione: 1 Marzo 2017

Perché può essere interessante leggerlo insieme: Perché non è un tipico fantasy medievale, ma molto di più. Perché il punto di vista soggettivo sul protagonista Fitz (in prima persona), prima bambino e poi ragazzo, rende la lettura più che interessante. Perché i "soliti" temi forti quali l'abbandono, l'amore, l'odio, l'egoismo e l'amicizia non vengono solo affrontati, ma sviscerati, smontati e rimontati. E perché le storie tristi sono le migliori.

Partecipanti che hanno già aderito: @Ponghetta84 @Plata @Lizz @Emy @ettore70 

2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, Niko dice:

E perché le storie tristi sono le migliori.

Niko avrai mica fatto uno SPOILER??

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Lizz dice:

Niko avrai mica fatto uno SPOILER??

A parte che hai violato con poche parole tre punti del regolamento: maiuscolo, due punti interrogativi, off topic. Già solo per questo dovrei bannarti...

Ma sono buono e ti dirò che no, non ho spoilerato niente. Tanto ne succedono di mille colori, ho solo anticipato che è triste. Anticiparti l'emozione non te la renderà meno forte, mi dispiace... :D 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Niko Se scrivevo "Avrai mica fatto uno spoiler?" non rendeva la drammaticità che volevo dare alla frase, mi dispiace ;( 

(Adesso che ho pure risposto indietro al Community Manager merito di essere cacciata a calci in testa :eyebleed: )

 

Comunque giusto per rientrare In-Topic, si può avvertire gli eventuali altri interessati dello sconto o è spam? Magari attira gente ^^ 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Lizz dice:

Comunque giusto per rientrare In-Topic, si può avvertire gli eventuali altri interessati dello sconto o è spam? Magari attira gente ^^ 

Tecnicamente è spam, difatti il link ve l'ho passato in privato. Se qualcuno è interessato e si iscrive, gli daremo tutte le informazioni del caso :)

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Quokka dice:

@Niko vorrei iscrivermi al Gruppo di Lettura su L'apprendista assassino :quokka: 

Perfetto, sei la benvenuta. Aggiunta (y) 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Niko , mi piacerebbe far parte di questo gruppo di lettura, posso?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Kaerihn dice:

Ciao @Niko , mi piacerebbe far parte di questo gruppo di lettura, posso?

Ma certo, Kaerihn. Ti è chiaro il funzionamento del gruppo? Se hai dubbi, chiedimeli pure in privato o nella discussione riservata alle domande.

In ogni caso ti aggiungo subito, anche perché c'è ancora un sacco di tempo e chiunque può unirsi a noi. Sei la benvenuta, come tutti!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Thea Ci fa piacere :) Iscritta. Suppongo che tu ti voglia iscrivere al gruppo di lettura della Hobb! Sai, ce ne sono molti in essere :trollface: 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Niko

Mi hai fregato, sono pure tornata indietro per cercare gli altri gruppi di lettura di cui parlavi.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Okay, visto che ieri se ne parlava in chat, propongo una nuova lettura. Spero di far tutto bene, in caso contrario autorizzo @Niko (che è ovviamente invitato nel gruppo in quanto napulegno doc) a bacchettarmi. :)

 

Titolo e autore del libro:

La paranza dei bambini, di Roberto Saviano

 

Genere:

Noir, thriller a sfondo camorristico

 

Quarta di copertina del libro: 

Dieci ragazzini in scooter sfrecciano contromano alla conquista di Napoli. Quindicenni dai soprannomi innocui – Maraja, Pesce Moscio, Dentino, Lollipop, Drone –, scarpe firmate, famiglie normali e il nome delle ragazze tatuato sulla pelle. Adolescenti che non hanno domani e nemmeno ci credono. Non temono il carcere né la morte, perché sanno che l’unica possibilità è giocarsi tutto, subito. Sanno che “i soldi li ha chi se li prende”. E allora, via, sui motorini, per andare a prenderseli, i soldi, ma soprattutto il potere. La paranza dei bambini narra la controversa ascesa di una paranza – un gruppo di fuoco legato alla Camorra – e del suo capo, il giovane Nicolas Fiorillo. Appollaiati sui tetti della città, imparano a sparare con pistole semiautomatiche e AK-47 mirando alle parabole e alle antenne, poi scendono per le strade a seminare il terrore in sella ai loro scooter. A poco a poco ottengono il controllo dei quartieri, sottraendoli alle paranze avversarie, stringendo alleanze con vecchi boss in declino. Paranza è nome che viene dal mare, nome di barche che vanno a caccia di pesci da ingannare con la luce. E come nella pesca a strascico la paranza va a pescare persone da ammazzare. Qui si racconta di ragazzini guizzanti di vita come pesci, di adolescenze “ingannate dalla luce”, e di morti che producono morti. Roberto Saviano entra implacabile nella realtà che ha sempre indagato e ci immerge nell’autenticità di storie immaginate con uno straordinario romanzo di innocenza e sopraffazione. Crudo, violento, senza scampo.

 

Animatore:

Joyopi (o chi volesse prendere il posto che cedo volentieri)

 

Data di inizio lettura:

Marzo-Aprile (?)

 

Data di apertura discussione:

Aprile-Maggio (?)

 

Perché può essere interessante leggerlo insieme:

Saviano è uno scrittore controverso, un autore che nonostante il successo internazionale è in grado di spaccare il pubblico: o lo si ama o lo si odia.

Questo probabilmente per due motivi, secondo me: il primo è la natura saggistica dei suoi precedenti libri, basti pensare a Gomorra; il secondo riguarda le tematiche che affronta. Racconta la realtà, una realtà che molti vorrebbero ignorare, fatta di crimini e degrado, di personaggi che non emergono mai dall'ombra e del male che contagia il bene. La paranza dei bambini è il primo vero romanzo di Saviano, la prima opera di pura fantasia (seppure ispirata a vicende accadute), un mix di cronaca e di immaginazione e per questo credo possa essere utile leggerlo. Inoltre, visto l'uso massiccio del dialetto (in questo caso napoletano), può essere un interessante esempio di stile.

Siete tutti invitati!

2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Joyopi Hai fatto tutto benissimo.

Ti ricordo questo passaggio dell'approccio al comitato (solo per conoscenza):

 

La proposta potrà essere approvata solo quando saranno raggiunti almeno 5 utenti iscritti alla lettura del libro e potrà essere ritenuta come "respinta" quando, dopo 15 giorni dalla proposta, non si è raggiunto il minimo per far partire il Gruppo. Consigliamo, per questo, di effettuare una proposta quando si è sicuri, tramite relazioni sul forum, di avere almeno 5 iscritti.

 

C'è già qualcuno interessato? Io parteciperò da lettore, visto che per me era già in programma leggerlo :) 

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Niko dice:

C'è già qualcuno interessato? Io parteciperò da lettore, visto che per me era già in programma leggerlo

Bene, siamo in due! :)

Posso taggare qui sotto per invitare chi mi sembrava interessato o creo un gruppo in messaggi?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Joyopi dice:

Bene, siamo in due! :)

Posso taggare qui sotto per invitare chi mi sembrava interessato o creo un gruppo in messaggi?

Meglio farlo in privato e poi chi è sicuro scrive qui. Tanto è inutile scrivere "forse ci sono". O sì, o no :D 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso unirmi al gruppo di lettura di L'apprendista assassino?

L'ho già letto anni fa (come tutti i libri della saga usciti finora, tranne il penultimo) e fa parte di una delle mie serie preferite in assoluto, quindi ne parlo sempre con estremo piacere. Grande Robin Hobb... se solo avesse la metà della notorietà di Martin.

2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Ylunio ma certo, sei appena in tempo. Cominciamo domani a parlarne!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il libro di Saviano, se si discute a maggio io ci sono.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora