• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

AnnaCamilla

Booksprint Edizioni

46 risposte in questa discussione

Nome: Booksprint

Sito webhttp://www.booksprintedizioni.it/

 

Possibile richiesta di contributo all'autore, sulla base del testo

 

Prima credo di aver sbagliato sezione...

http://www.booksprintedizioni.it/giovani-autori.htm
www.booksprintedizioni.it

Ho letto qualche feedback di autori esordienti che si sono rivolti qui e sembra entusiasti.
Qualcuno la conosce?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se avete nel cassetto un manoscritto in cui credete profondamente e volete realizzare il sogno di vederlo trasformato in un vero e proprio libro, inviatelo subito alla BookSprint Edizioni.

La Casa Editrice, dopo aver impaginato l'opera, valutato le proporzioni effettive del libro (numero di pagine, ecc) e studiato il progetto grafico di copertina, invierà un preventivo senza nessun vincolo contrattuale per quanto riguarda i diritti della propria opera.

Noi pubblichiamo il tuo libro e ti forniamo gli strumenti e le idee per promuoverlo, poi tocca a te mettere il resto. L'opera d'arte è un oggetto prezioso e non deve restare un oggetto fine a sé stesso: il mondo intero deve sapere della sua esistenza. Se ieri era più difficile perchè ciò avvenisse in modo concreto, oggi, nell'epoca di Internet, le cose stanno un po' diversamente e un libro nato in una piccola provincia italiana può essere acquistato e letto ovunque.

La Casa Editrice non fornisce servizio di consulenza critica e di editing. È dunque impegno dell'Autore redigere il testo in una buona forma grammaticale, evitando errori di forma e di contenuto anche grazie all'aiuto di suoi correttori di fiducia

icon_arrowu.gif

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un print on demand, lo sposto nell'apposita sezione.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, vlevo informarvi che Booksprint edizioni non è solo un print on demand. Io ho inviato loro il mio manoscritto e mi hanno proposto la pubblicazione, tutta a spese loro, con un regolare contratto, senza obbligo alcuno di acquisto di copie o di contributo. Sono molto disponibili e ben organizzati e credo proprio che accetterò la loro proposta :)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao, vlevo informarvi che Booksprint edizioni non è solo un print on demand. Io ho inviato loro il mio manoscritto e mi hanno proposto la pubblicazione, tutta a spese loro, con un regolare contratto, senza obbligo alcuno di acquisto di copie o di contributo. Sono molto disponibili e ben organizzati e credo proprio che accetterò la loro proposta ^_^

Dici sul serio?

Io li avevo scartati, dopo aver visto come si presentava il sito.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi mi è arrivata a casa la proposta di booksprintedizioni.it. Mandano una copia omaggio ben fatta, formato B5 con copertina indicativa.

Il prezzo di vendita consigliato è 13.90 Euro che ritengo alto per il mercato, personalmente credo che l'ideale sia mantenersi sotto gli 8 Euro.

Il contratto però, oltre alle solite clausole, li colloca nell'editoria a pagamento. Non entro nel merito della loro politica, ma come è ovvio che sia non accetterò la loro proposta. Mi sono preso fino a fine Settembre per decidere con chi pubblicare e non sarà con una casa a pagamento e con un prezzo di vendita attorno ai 7 Euro per la versione cartacea e sui 3 Euro per la versione eBook.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

flavio cosa li rende editori a pagamento? Puoi specificarlo? Perché detto così vuol dire tutto e niente: ti hanno chiesto un contributo o l'acquisto di copie?

Ps. sul prezzo di vendita, di quante pagine stiamo parlando? 7 euro è un prezzo molto basso per una pubblicazione di un piccolo editore, dovrebbe essere un libro proprio minuscolo o,o

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La casa editrice effettua una prima tiratura di 100 copie riservate all'autore e chiede un contributo una tantum da pagarsi alla consegna di 1049 Euro. Il mio romanzo è di 142 pagine e propongono un prezzo di vendita di 13,90 Euro.

Per me, se chiedono soldi, sono CE a pagamento.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora sì è un contributo esagerato °_°

vedremo se farlo sparire nel pozzo degli EAP

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, io vi posso assicurare che a me hanno fatto una proposta completamente free. Se volete posso mandarvi la copia del contratto. Mi danno 2 copie gratuite del libro e il resto sono ordinabili su internet. Inoltre mandano un paio di copie presso le biblioteche nazionali. Si potrebbe definire dunque Doppio Binario a questo punto.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora sul sito specificano che la cosa è gratuita, io per il momento lascio qui in POD

vedremo di raccogliere maggiori informazioni

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io parlavo proprio del contratto di pubblicazione, non della spedizione della copia omaggio. A me non hanno fatto pagare per pubblicare e sto per firmare con loro. Ho ricevuto 2 proposte da due diverse case editrici, ma alla fine ho scelto loro perché mi era piaciuta la copia omaggio. Ora, sentendo le altre testimonianze, credo che forse attuino una politica tipo doppio binario. non so

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente se ritengono il romanzo di loro interesse lo pubblicano free...si vede che il mio non gli interessa.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho parlato con una ragazza che ha pubblicato con loro. Mi ha detto di aver ricevuto una prima proposta, a pagamento. Ha rifiutato, e loro le hanno proposto un secondo contratto, free.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiorno il mio contributo, dopo avergli risposto che non sono interessato all'EAP mi hanno rimandato una nuova proposta editoriale completamente FREE.

Credo che "provino" con una proposta EAP e poi, se il romanzo interessa, ritentano FREE.

Valuterò

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti, sono qui per la mia testimonianza sulla Booksprint edizioni.Io ho pubblicato con loro senza alcun contributo, è vero anche'io avevo ricevuto una proposta editoriale a pagamento, circa 1000,00 per la pubblicazione con un numero tot di copie per me, mi sembra 20,ma adesso non ricordo bene.

Ho risposto che non ero interessata, dopo un anno mi hanno contattata per sapere se ero ancora interessata, alla pubblicazione sì, ma non al contributo, ho risposto. MI hanno scritto successivamente loro affermando che l'editore aveva valutato la mia proposta e quindi disposti a pubblicare senza contributo.

Così sono andata avanti dopo tante proposte a pagamento anch'io da parte di albatros, circa 3000,00 euro, ho accettato senza contributo di pubblicare con la Book Sprint Edizioni. Purtroppo sebbene sia contenta e per nulla pentita della scelta, la verità è che la pubblicità del romanzo la devi fare da sola, per la distribuzione on line lo trovo quasi ovunque, devo dire che si trova nelle più importanti librerie on line, per quanto riguarda quella cartacea, non ho riscontro visivo, nella mia città hanno un solo distributore, ma lì non c'era, però è ordinabile.

Ma è un po' il destino degli emergenti, almeno quelli che ho letto, nelle varie esperienze nei diversi forum che tratano l'argomento. Non ho ancora idea delle vendite perchè la rendicontazione avviene a fine anno, ed io ho pubblicato ad agosto 2011, spero almeno di far conoscere il mio romanzo che comunque sta facendo un po' di strada, però sempre grazie alle mie forza, perchè son qui al pc che smanetto e cerco siti e forum che si occupano di pubblicizzare gli scrittori esordienti. Questa la mia esperienza fin adesso, nel complesso positiva, sono stata seguita discretamente bene, ripeto la pecca sta nella pubblicità che non c'è, ma questo lo sapevo già in partenza.

Il romanzo è Voltare Pagina.

Saluti e buona lettura a tutti.

Taty

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La mia. Terribile. La peggior proposta mai ricevuta.

Non essendo specificato sul sito se fossero free o meno, ho provato.

Ho chiesto info telefoniche e la persona con cui ho parlato mi ha detto che il contratto era negoziabile e che, alla fine, se non mi piaceva. bastava non firmarlo... in più avrei ricevuto una copia gratis... ho detto sì... arriva la copia... imoaginata malamente, niente editing, solo dopo 3 giorni dall'invio, assieme al contratto.

Nel suddetto, mi si richiedono 1315 euro. Vengono stampate 136 copie, 100 me le dovevo vendere io, 2 vanno in omaggio a biblioteche, 4 in deposito. Le restanti, vengono distribuite. Ho detto no e ne sono orgogliosa. Da lì è partito una sorta di "stalkeraggio" via mail e telefono, volevano persuadermi, credo. Ho ribadito il mio no e alla loro richiesta di una motivazione ho rispiegato quanto detto a loro in precedenza varie volte: sono contraria all'EAP.

Oggi ho ricevuto una mail ben pesante, in cui mi si accusa di fare del torpiloquio (?) di avergli solo fatto perdere tempo e che il mio manoscritto sarà cestinato.

Senza parole, ma ancora fiera di aver detto no.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per curiosità sono andata a guardare la pagina "Pubblica con noi" sul sito. E' sconcertante, è puro marketing: "pubblicare con loro è come bere un bicchier d'acqua!"  (c'è persino la foto della bionda che beve...). E poi: "1200 autori hanno pubblicato con noi". 1200! :follia:

Brava Chiara, ti auguro di trovare un editore serio.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho chiarito tutti i miei dubbi. Non gli manderò il manoscritto. Non voglio pubblicare in questo modo. Speriamo bene!

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' a pagamento gli mandai il mio manoscritto e mi mandarono il contratto e dovevo pagare, non mi ricordo quanto per la pubblicazione ecc dissi di no. oggi mi hanno richiamato per propormi nuovamente la pubblicazione con altri due servizi in più ovvero correzzione bozza e e-book, a 533 euro...cioè scusate se vi ho detto di no, che volete ancora? "E come mai questo ritorno di fiamma"? cioè, allora pagate me per publiccarmi no o semplicemente non mi fate pagare. Morale mi hanno dato fino a domani per pensarci, e gli dirò di no.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io avevo provato a inviare loro qualcosa, dato che dal sito non si capiva se fossero a pagamento o meno.
I servizi editoriali che offrono sono ottimi in effetti, ma per un romanzo breve di 60-70 pagine mi avevano fatto una proposta editoriale che prevedeva una spesa di ben 1208 euro, assolutamente improponibile, infatti ho rifiutato.
Per il resto confermo che inviano a casa una copia gratuita del libro impaginata in formato A5, con copertina morbida anonima.
Non mi è piaciuta molto l'impaginazione che avevano realizzato per il mio lavoro, perché non avevano minimamente tenuto conto del fatto che conteneva delle citazioni che andavano rese con un font più piccolo, così come le avevo importate nel file originale: insomma, sembrava un'impaginazione sommaria, un po' sbrigativa e alla buona.
In ogni caso la cifra che chiedevano era improponibile a prescindere per le mie finanze, soprattutto vista la lunghezza del libro.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Domanda (la faccio qui dato che riguarda questa casa editrice) come ci è arrivato un loro libro fra i 27 scelti per il premio Strega? 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La BookSprint ha agganci molto importanti: vi devo ricordare che è partner del Festival di  SanRemo e ogni anno organizzano il concorso parallelo per scrittori "Casa Sanremo Writers" e che hanno agganci anche con l'Accademia del Cinema Italiano e gli organizzatori del Savid Dei Donatello con i quali stanno organizzando concorsi?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E allora perché chiedono soldi agli autori?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti me lo chiedo anche io il senso della doppia proposta: prima ti chiedono soldi e poi se rifiuti ti propongono il contratto free
Forse per finanziarsi chiedono soldi e se beccano chi può permettersi la spesa bene così, se il poveretto o la poveretta invece non ha un becco di un quattrino allora gli fanno la proposta regolarmente free (ma probabilmente lo fanno per quegli autori per cui vale la pena investire ed è un peccato lasciarseli sfuggire solo perché sono senza soldi, almeno finora l'ho interpretato così in base alle persone che ho conosciuto che hanno pubblicato con loro, ma è solo una supposizione). Come editore vedo che è molto attivo e organizzato comunque, ha agganci importanti, un sacco di suoi autori sono stati in tv, editore in primis.
Essendo anche stata a Casa Sanremo Writers come finalista, ho visto che organizzazione e che studio avevano a disposizione dalla Rai e dai Partner Rai

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non mi sbaglio, con loro, non c'è cessione del diritto d'autore.
Cosa comporta questa scelta, concretamente?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora