• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Linda Rando

Dellisanti

2 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

Nome: Antonio Dellisanti Editore

Linee editoriali: manuali, saggistica, cucina, poesie, favole, narrativa e romanzi, riviste.

Invio manoscritti: non specificato

Contatti: info@antoniodellisantieditore.it - http://www.antoniodellisantieditore.it/pubblica.php (premio letterario)

Distribuzione: http://www.antoniodellisantieditore.it/distribuzione.php

Sito webhttp://www.antoniodellisantieditore.it/index.php

Facebook: https://it-it.facebook.com/antoniodellisantieditore/

 

 

Pubblicazione con contributo per manoscritti non commerciali.


La loro mail di spiegazione in risposta alle nostre domande:

“- Valutiamo gratuitamente i lavori che pervengono in redazione, ma non assicuriamo risposta a tutti;
- pubblichiamo a ns. spese manoscritti che presentino elementi interessanti per il mercato editoriale (negli ambiti della manualistica, saggistica e letteratura)
- pubblichiamo con contributo/sponsor istituzionale o privato/preacquisto copie su richiesta dell'autore, o in base a un progetto editoriale che preveda impegni da ambo le parti per la diffusione dell'opera;
- pubblichiamo a totale carico dell'autore libri di poesia, argomenti vari solo su esplicita richiesta.

Su tutti i testi prodotti: editing, pratica SIAE, bolli, codice ISBN e EAN, edizioni in catalogo nazionale.

Per la distribuzione, visti gli alti margini richiesti da quella nazionale (50-55% magazzini - 5% promozione - 5% costi di trasporto + 10% di diritto d'autore che concediamo agli scrittori sulle copie effettivamente vendute, escluse le gratuità), operiamo con la distribuzione indipendente in quasi tutt'Italia (50% scontistica), direttamente con le librerie online (40-50% scontistica); librerie su c/deposito (30%-40%), con ordini diretti dalle librerie e dai privati (senza costi relativi a spese postali, pagamento contrassegno). All'estero operiamo con un distributore unico italiano (50%, solo su ordini diretti, senza deposito).

Vorremmo far di più per ogni autore, ma in base alle ns. statistiche di vendite, su 500 pezzi prodotti da un autore esordiente, il mercato, naturalmente e senza costose promozioni, drena al massimo il 20% ad un anno. Basti pensare che il 70% di ciò che viene prodotto (e non solo delle ns. edizioni) resta nei magazzini
e che un italiano in media legge meno di 10 libri all'anno. Su 60 libri editati in questi anni, soltanto 5 risultano attualmente esauriti.”


Sito

Modificato da ElleryQ
0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora