• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Linda Rando

Edizioni Joker

11 risposte in questa discussione

Nome: Joker Edizioni

Linee editoriali: poesia, narrativa, teatro, poesia e narrativa straniera, riviste semestrali (http://www.edizionijoker.com/collane.html)

Invio manoscritti: http://www.edizionijoker.com/collaborare.html

Modalità di pubblicazione: http://www.edizionijoker.com/L%27Autore,%20la%20Joker.pdf

Distribuzione: http://www.edizionijoker.com/distribuzione.html

Sito Web: http://www.edizionijoker.com/

Facebook: https://it-it.facebook.com/Edizioni-Joker-299939713487736/

 

dicembre 2016: attualmente, sul loro sito, è indicato: per tutti viene garantito un attento editing e un'accurata diffusione presso critici, riviste e lettori professionali. Le modalità, tuttavia, sono specificate nell'apposito link su segnalato.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Porto la mia testimonianza. Pochi minuti fa ho ricevuto una loro mail in cui mi si diceva che, sebbene il mio lavoro era stato ritenuto valido dal comitato di lettura;esula eccessivamente dal target delle loro pubblicazioni. Penso che questo sia indice di serietà e dimostra che non pubblichino qualsiasi cosa pur di vendere copie agli autori

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

però sul loro sito, nella home page, c'è un vademecum per chi vuole pubblicare con loro, e mi sembra indichino abbastanza chiaramente che chiedono all'autore di comprare delle copie, senza nominare la possibilità contraria...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, mi è appena arrivata una mail da edizioni Joker: il suo libro ci piace bla bla bla, vogliono 2900€ x prendere 200 copie, su 500 stampate. Se vendono le 300 copie per ristamparne altre devo fare un nuovo contratto.

Credo proprio che questa casa editrice vada messa in quelle a pagamento.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao, mi è appena arrivata una mail da edizioni Joker: il suo libro ci piace bla bla bla, vogliono 2900€ x prendere 200 copie, su 500 stampate. Se vendono le 300 copie per ristamparne altre devo fare un nuovo contratto.

Credo proprio che questa casa editrice vada messa in quelle a pagamento.

Presentati nella sezione apposita e non usare abbreviazioni. :lol:

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Joker è a pagamento, è risaputo. Cambiano solo le cifre che chiede e il "metodo" con cui si fa pagare (acquisto copie,rate, ecc.)

Domanda: che ci fa in doppio binario? :shock:

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stamattina mi è arrivata una loro bozza di contratto via mail, richiesta pari a 1800 euro.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma toglietemi una curiosità, il ricavato della vendita delle 200 copie acquistate va interamente all'autore? In genere è così. Questo non è poi così male, l'importante e che facciano un buon lavoro di correzione e promozione del libro. Io 200 copie penso che potrei venderle facilmente, grazie ai miei numerosi amici ovviamente... anche se penso che sarebbero ricompensati dal libro stesso che io per quanto cerchi di essere il più critico possibile, reputo un buon libro. Ma magari son di parte... :mrgreen:

Comunque per chi ha soldi, può farlo e non crede troppo nel suo libro (se ci credesse non pubblicherebbe mai a pagamento), non è male come proposta... certo c'è poca soddisfazione a pagare per pubblicare, io non lo farei comunque, se il mio libro non piace preferisco usarlo per accendere il camino, al massimo conserverei una copia per guardarmela ogni tanto... anche se non mi arrenderei così facilmente, (rivedrei il libro fino a renderlo più accettabile)!

A pagamento pubblicherei solo libri dal tema così particolare o personale da sapere che non me lo pubblicherebbero mai in diverso modo.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo l'impressione si tratti di una casa editrice a pagamento. Anche a me richiesta di contributo: 1500 euro.:

l’Autore si impegna all’acquisto di 150 copie del volume ad un prezzo forfettario di 1500,00 euro, divisibili in quattro rate (400,00 euro alla firma del contratto, 400,00 euro alla riconsegna delle seconde bozze, 400,00 euro consegna delle copie; 300,00 euro trenta giorni dopo la consegna delle copie

· la proprietà intellettuale dell’opera resta all’Autore, che la cede all’Editore per un periodo di 24 mesi e per la sola stampa dei volumi previsti dal contratto; al termine dei 24 mesi l’Autore ritorna in totale disponibilità dei diritti dell’opera. Nell’arco dei 24 mesi l’Autore si impegna a non pubblicare altre edizioni del testo e a non utilizzarne parte di esso senza il consenso dell’Editore. I diritti dell’opera ceduti in comodato d’uso alla Edizioni Joker riguardano soltanto la pubblicazione dei libri e non altre eventuali usi (teatrale, cinematografico, radio-televisivo, ecc.). NON sono presenti clausole di opzione sulle future opere dell’Autore;

· l’Editore si impegna a stampare 450 copie del volume, in formato 15x21 cm, con un numero massimo di 74 pagine e prezzo di copertina di € 11,00, secondo i canoni grafici ed estetici della collana; verranno effettuati due giri di bozze per la correzione di errori e refusi di impaginazione;

· se si rendesse necessaria una ristampa a causa dell’esaurimento delle copie della prima tiratura, si dovrà predisporre un nuovo contratto (l’Editore non potrà quindi ristampare senza l’assenso dell’Autore e in mancanza di nuovo contratto);

· l’Editore concederà diritti d’Autore nella misura del 10% del prezzo di copertina dedotto dell’Iva, oltre la centesima copia venduta nel circuito librario, negli eventi fieristici e promozionali, nei siti di vendita on-line. Sono escluse dal computo le copie inviate in mailing promozionale e le copie acquistate dall’Autore;

· l’Editore si impegna alla promozione del volume sia mediante l’inserimento di una pagina dedicata sul web, nel proprio sito www.edizionijoker.com, sia attraverso una campagna stampa mirata. Verrà eseguita a spese dell’Editore una spedizione di 25 copie in saggio a riviste specializzate, critici e lettori professionali, scelti nell’elenco a disposizione dell’Editore;

· il volume verrà inviato ai canali distributivi dell’Editore per essere proposto alle librerie e agli altri canali di vendita; verrà inoltre inserito nei diversi siti internet che provvedono alla vendita on-line dei libri delle Edizioni Joker;

· il volume potrà partecipare a premi e concorsi, nelle modalità stabilite da Autore ed Editore;

Questa parte della comunicazione inviatami dal direttore editoriale Sandro Montalto:

la Joker ha tre distributori nazionali, una fitta rete di librerie fiduciarie, e come si può vedere dal sito (l'aggiornamento sarà on line tra pochi giorni) organizza parecchie presentazioni, sollecita i giornali, etc. Cerchiamo di fare ciò che tutti gli editori dovrebbero fare. Senza contare che dopo 16 anni di lavoro serio abbiamo conquistato un nome non da poco, e non a caso ci vengono affidati lavori dalle Ambasciate, dagli Istituti di Cultura europei e americani, dalle Università e via dicendo. Non è un caso poi, credo, che quasi sempre chi pubblica con noi continua a fare presso la Joker i suoi libri successivi: consideriamo questo un vero successo e una grande soddisfazione!

Le dico infine che se il contratto fosse firmato entro breve, e dunque il libro potesse essere pronto per settembre, potrebbe essere incluso in un giro di presentazioni prestigiose, che culminerebbe alla prossima Fiera del Libro di Torino.

Valuti attentamente la proposta, e visiti il sito www.edizionijoker.com dal quale potrà osservare la reale portata, ampia ed internazionale, della nostra attività. Se conosce un poco il mondo dell'editoria e del commercio librario, come è e non come si crede che sia, comprenderà la bontà della proposta.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dal vademecum sul loro sito è specificato:

"... Per questo si richiede all’Autore di acquistare parte della tiratura. L'acquisto richiesto all'Autore copre solo in piccola parte le spese che la pubblicazione di un libro richiede; si configura dunque come una partecipazione attiva all'operazione editoriale, laddove l'Editore da parte sua investe risorse economiche, lavoro e capacità per l'affermazione sia culturale sia commerciale del libro". Attendo conferma per spostare.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora