Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Stefano Olivieri

Miraviglia Editore

Post raccomandati

Ospite Stefano Olivieri

Nome: Miraviglia Editore

Generi: Narrativa

Modalità di invio dei manoscritti: http://www.miravigliaeditore.it/manoscritti/

Distribuzione: http://www.miravigliaeditore.it/distribuzione/

Sito webhttp://www.miravigliaeditore.it/index.php?page=home

 

Ho controllato preventivamente nelle tre liste e questa Ce non è presente. Ho avuto con Miraviglia Editore una esperienza molto positiva, che è arrivata a un pelo dalla pubblicazione e poi non si è concretizzata a causa della mia indisponibilità a presenziare eventi promozionali lontano dalla mia città di residenza.

 

L'editore, Benedetta Reverberi, è una persona squisita e anche un'impresaria agguerrita. Ho ricevuto da loro una proposta di contratto molto interessante e attento alle varie fattispecie che interessano all'autore, e devo dire che non ho ancora perso le speranze di pubblicare con loro. La sede della casa editrice è a Reggio Emilia.

 

Sono presenti anche su facebook e su twitter

 

Nel sito non viene esplicitata la loro posizione sull'editoria a pagamento, ma la mia esperienza personale mi fa dire che sono decisamente NOEAP.

 

Posso, se lo ritenete opportuno, contattare l'editore e invitarlo a rispondere qui alle domande.

Modificato da ElleryQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me hanno chiesto 200 euro per la lettura e stesura di una valutazione, mi sembra un po esoso, e poi non è un'agenzia letteraria ma una CE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Stefano Olivieri

Ciao Bianco. Conoscendo l'editore mi pare davvero incredibile ciò che affermi. Io ho ricevuto una proposta di pubblicazione (gratuita) molto scrupolosa e attenta ai diritti dell'autore. A te la richiesta dei 200 euro l'hanno fatta via email?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Bianco. Conoscendo l'editore mi pare davvero incredibile ciò che affermi. Io ho ricevuto una proposta di pubblicazione (gratuita) molto scrupolosa e attenta ai diritti dell'autore. A te la richiesta dei 200 euro l'hanno fatta via email?

Ho mandato la richiesta tramite facebook mi hanno anche detto che presto sarà segnalato anche sul loro sito e che rilasciano regolare fattura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A meno che non ci sia stato un malinteso ed abbiano capito che volevo solo una valutazione dettagliata senza cercare una pubblicazione. Che tu sappia Stefano danno anche questa tipologia di servizi? Fanno dettagliate valutazioni su richiesta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Stefano Olivieri

No Bianco, non ne ero assolutamente a conoscenza. Io ho spedito loro (come a altri editori), un promo con i links alle anteprime dei miei romanzi inediti e successivamente sono stati loro a farsi vivi chiedendomi il file completo in lettura. Poi mi è arrivata la proposta di pubblicazione, assolutamente gratuita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so cosa dire Stefano, visto che mi hanno assicurato che a breve ciò che a me hanno chiesto sarà anche riportato sul sito, forse è una nuova politica aziendale. Ho controllato anche il sito non riporta nulla a riguardo. Per l'invio manoscritti inoltre, accettano solo cartaceo ed io avevo richiesto la possibilità di inviarlo per e-mail. Non so cosa dire so che è una CE seria che hanno una distribuzione di tutto rispetto (Messaggerie) quindi non so che pensare. Appena ne avrò la possibilità proverò a contattarli e chiarire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

dal loro sito web: http://www.miravigliaeditore.it/index.php?page=inviomanoscritti
 

Inviateci sempre il romanzo in formato cartaceo, al seguente indirizzo: Miraviglia Editore - via Monzermone, 6 42121 Reggio Emilia. – Non prenderemo in considerazione semplici sinossi o presentazioni dell’opera o testi parziali
Non saranno presi in considerazione testi inviati per email, floppy disk o cd rom. I manoscritti vanno inviati sempre per posta e rilegati; è consigliata anche una lettera di presentazione dell’autore e dell’opera mentre è indispensabile l’indicazione del vostro nome e di tutti i recapiti sulla prima pagina .
Nel caso il manoscritto incontrasse il nostro interesse, vi contatteremo entro 9 mesi dalla spedizione; se oltre quella data non riceverete alcuna comunicazione, dovrete considerare il vostro monoscritto rifiutato. Non restituiremo, in nessun caso, il testo in questione.

 

Miraviglia editore ha istituito il Servizio di valutazione manoscritti inediti.
In cosa consiste una valutazione
Quando un autore termina di scrivere il proprio romanzo o la propria raccolta di racconti, prima di inviare il lavoro a una casa editrice dovrebbe seguire un iter che gli permetta di valutare il valore della propria opera per quanto concerne ogni singolo aspetto, ovvero:
- stile con cui è stata redatta
- intreccio della trama
- costruzione dei personaggi
- proprietà del linguaggio 
- sintassi e punteggiatura punti di forza e di debolezza.
Miraviglia Editore provvede anche a dare consigli riguardo al target di lettori verso i quali l’opera è diretta e su come muoversi per migliorare eventuali leggerezze e ingenuità dell’opera.

Perché è importante una valutazione
Una valutazione è importante perché in primis è l’autore a doversi rendere conto delle proprie potenzialità e lacune. Attraverso una valutazione obiettiva ci si può rendere conto dei difetti della propria scrittura al fine di poterli eliminare e ridurre e perfezionarsi sempre di più nella tecnica narrativa, al contempo affinare i punti di forza per renderli personali e far sì che impreziosiscano l’opera. Confezionare un romanzo destinato al pubblico non è mai facile. Occorrono dedizione, impegno, precisione e soprattutto esperienza che deriva anche dall’allenamento alla scrittura e dal desiderio di ascoltare opinioni sia positive che negative per raggiungere un vasto numero di lettori interessati e curiosi. Le case editrici medio piccole ricevono in media 30 manoscritti al giorno, molti dei quali redatti senza rispettare né i criteri della lingua italiana, né tanto meno della narrativa commerciale e che vengono pertanto scartati dopo le prime pagine. Presentare a una Casa Editrice un prodotto in grado di mantenere alto l’interesse di chi legge, con una storia avvincente e credibile, con personaggi destinati a restare nella memoria del lettore, privo di errori grammaticali e di sintassi è il primo passo per farsi notare per una eventuale futura pubblicazione.

I costi del servizio valutazione.
Il costo del servizio di valutazione è di Euro 200,00 per elaborati non superiori a 500.000 battute (spazi inclusi). Se l’opera ha un numero di batture superiori, verrà calcolato il costo aggiuntivo di Euro 0,30 per ogni cartella editoriale (ovvero ogni 1.800 battute spazi inclusi). I tempi di risposta variano a seconda della lunghezza dell’opera, ma generalmente non superano i 40 giorni lavorativi. Miraviglia Editore si riserva il diritto di offrire una proposta di pubblicazione (assolutamente gratuita) ai romanzi che considererà meritevoli. Per conoscere le modalità di invio e per qualsiasi informazione o approfondimento occorre inviare una mail a info@miravigliaeditore.it.

 

 

 a giudicare da questo sembrerebbe che uno può mandare un manoscritto senza versare nulla o avvalersi della valutazione del testo. 

 

 

Non so cosa dire Stefano, visto che mi hanno assicurato che a breve ciò che a me hanno chiesto sarà anche riportato sul sito, forse è una nuova politica aziendale. Ho controllato anche il sito non riporta nulla a riguardo. Per l'invio manoscritti inoltre, accettano solo cartaceo ed io avevo richiesto la possibilità di inviarlo per e-mail. Non so cosa dire so che è una CE seria che hanno una distribuzione di tutto rispetto (Messaggerie) quindi non so che pensare. Appena ne avrò la possibilità proverò a contattarli e chiarire.

 Hai avuto notizie che chiariscano la posizione dell'editore, Bianco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sentito l'editore in questi giorni perché sto per pubblicare in ebook con loro (ho già ricevuto, firmato e rispedito il contratto). Mi ha confermato questa nuova offerta di valutazione a pagamento, ribadendo che la stessa è totalmente distinta dall'offerta di pubblicazione, che era e resta completamente gratuita per i testi selezionati dall'editore. Mi ha anche precisato che non intende avere rapporti con il network di WD. Non conosco le ragioni di questo rifiuto e non ho intenzioni di idagare oltre, per me era e resta un editore assolutamente free, e avrei pubblicato con loro su carta (ho dovuto rifiutare il primo contratto) se avessi avuto possibilità e mezzi per corrispondere a una clausola del contratto che mi obbligava a presenziare a tutti gli eventi promozionali organizzati dall'editore ( che sta a Reggio Emilia mentre io abito a Roma)

 

Non so se quanto ora esposto sia sufficiente a spostare Miraviglia in free, ciò di cui sono certo è che non risponderà all'email standard spedita a suo tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Le ragioni non le conosco nemmeno io, ma se intende non rispondere, significa che non le interessa essere censita nella lista onde per cui rimarrà esattamente in Da testare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sta per uscire a giorni il mio ebook con Miraviglia. Se lo staff lo ritiene opportuno posso tranquillamente spedire la copia del contratto che ho sottoscritto, da cui si potrebbe tranquillamente evincere che neanche un euro viene richiesto all'autore per la pubblicazione. A meno che non sia condizione vincolante, nella valutazione per inserire una Ce nella lista free, che la stessa accetti un dialogo diretto con WD. A me, ovviamente, piacerebbe molto poter promuovere il mio romanzo anche qui dentro, ma rispetto le decisioni dello staff.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Ciube, tu stesso ci hai scritto:

 

 

Mi ha anche precisato che non intende avere rapporti con il network di WD.

e continuiamo a ignorarne i motivi, dato che qui si fa informazione su dati di fatto e mai abbiamo avuto il piacere di avere con loro contatti di sorta diretti. Per cui,  ne parliamo in staff, ma il loro rifiuto immagino che comunque riguardi l'intero forum, non solo la questione liste. E se non intende risponderci, significa che non intendono avere da parte nostra nulla, pubblicizzazione e recensione in Book Street compresi. Opinione mia e nulla da dire nei tuoi confronti :)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciò che decide lo staff è legge. Tuttavia mi permetto di fare osservare che la promozione di un romanzo pubblicato attiene in primo luogo alla volontà, diciamo meglio al desiderio dell'autore (membro del forum), di far conoscere, di condividere la sua opera, di capitalizzare critiche e commenti. Più di farvi leggere il contratto da me sottoscritto, io non posso certo fare altro, tanto meno insistere con il mio editore, che fra l'altro adoro per la cortesia e la disponibilità che mi ha sempre testimoniato anche nei momenti di massima frizione, quando per Auction House dovetti rinunciare al contratto (sempre con Miraviglia) per il cartaceo per via della clausola che prescriveva la mia presenza almeno due volte a settimana per tutti gli eventi promozionali previsti dall'editore ( per lo più in nord italia).

 

Ieri son tornato sul sito di Miraviglia, dove per altro ancora non compaiono tutti gli ultimi ebook pubblicati (compreso il mio) per un problema tecnico (mentre sono invece visibili in tutte le principali piattaforme di E-digita ). Ci son tornato sperandi di vederci Auction House (che è comunque pubblicizzato fin dal 30 gennaio sulla pagina FB di Miraviglia) e ci ho trovato invece questa intervista:
http://www.tvqui.it/index.php?option=com_allvideoshare&view=video&slg=pomeriggio-qui-neal-barrett-ne-parla-chi-lo-conosceva-bene&orderby=latest&Itemid=1053

 

Mi pare davvero strano che un editore italiano, non fra i maggiori che hanno grandi mezzi, si prenda la briga di fare un viaggio in Texas per assicurarsi i diritti di Neal Barrett jr (scomparso recentemente) e poi magari venga a chiedere soldi a me per pubblicare il mio romanzo. Certe cose si fanno soltanto per vera, autentica passione. 

La mia testimonianza ovviamente non è sufficiente, neanche il mio dispiacere di non poter condividere con voi tutti la gioia di una pubblicazione così sofferta.

 

Fa nulla, mi adeguo

Modificato da Ciube

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Stefano, intendiamoci: non c'è nulla di personale. Non è un problema tra me e te, ma un editore che non vuole avere nulla a che fare con l'intera community per motivi che non conosciamo. Poi, la valutazione su Ciube, sarebbe ben altra. Credi che a me non dispiaccia? :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Ciube, al limite prova a chiedere all'editore se ha niente in contrario che ti pubblicizzi qui. Dato che noi non abbiamo la minima idea del perché abbiano fatto questa scelta di rifiuto totale per il network, non possiamo assumerci la responsabilità di imporre un contatto indesiderato, ma se non ci sono problemi per loro, non ce ne sono neanche per noi.

Chiedi e regolati come ti dicono. Di più non possiamo fare, sono certa che puoi capire :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cara Lem, posso risponderti subito ( per modo di dire, perché da molti giorni non visitavo più questo post, preso dalla depressione) perché ho avuto più volte modo di parlare con il mio editore su questo argomento. E mi ha detto che non ha nulla in contrario, posso promuovere liberamente sul web il romanzo purché, ovviamente, non dimentichi di citare l'editore. Vuole essere invece informata in modo più puntuale se organizzo un evento live.

Ribadisco, io ignoro i motivi della reticenza dell'editore e posso soltanto riferire ciò che lei mi disse a riguardo, e cioè che il suo ufficio stampa l'aveva consigliata di non esporsi in modo diretto in questa comunità. Altro non so.

 

Fammi sapere se posso promuovere il romanzo su bookstreet, non vorrei incappare nel terzo e definitivo richiamo  :asd:

E grazie per l'interessamento! :love:  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Linda Rando

Mah, considerato che in questa comunità ci sono agenti letterari come Vicki Satlow, ci sono Baldini&Castoldi, c'è stata N&C e che ci sono diversi editori e agenti letterari di varie dimensioni non so cosa tema l'ufficio stampa della Miraviglia. E, in tutta onestà, non mi interessa.

 

In ogni caso, poiché le liste non sono mai state soggette al desiderio di un editore nell'esservi o meno presente, non vedo perché fare un'eccezione per Miraviglia. Dalle testimonianze è un editore free, e in tal lista verrà inserito. Fine della discussione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I link sono stati aggiornati. Segnalo che nella pagina relativa all'invio dei manoscritti è anche indicato un servizio di valutazione inediti a pagamento. Da quello che si evince, quindi, molto probabilmente pubblicano in maniera gratuita solo quei manoscritti che ritengono immediatamente pubblicabili, mentre gli altri passano attraverso il servizio suddetto. Momentaneamente, quindi, la sposto in "Da testare", perché potrebbe essere diventata a doppio binario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, dalla loro pagina relativa agli invii si evince chiaramente la natura a doppio binario. Sposto :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×