Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Outsider

Basta con i vampiri

Post raccomandati

Ma quello non è un vampiro vero, è solo un polpo un po' strano. Vi suggerisco piuttosto un fringuello-vampiro (geospiza difficilis), vive alle Galapagos, succhia il sangue ad altri uccelli, in particolare alle Sule, e lo potete tranquillamente tenere in una gabbietta.

Credo che accetterebbe anche un po' del vostro sangue, se non trova di meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nautilus, ti sarai accorto che questo non è - insomma - un posto normale?

C'è una MadreH che violenta il figlioH con i tentacoli e ha figlieH a loro volta tentacolate. Che pretendevi?

Sei solo invidiosa perché non ti ho ancora tentacolarizzata U_U

Non ho problemi ad ammetterlo .-.

Allora ti tentacolarizzo e ti faccio il bagnetto nel brodo primordiale per adottarti ufficialmente v.v *esegue*

Weee!, che bello, ora mia Sorellah mi ha adottato *_* *muove tentacolini *w*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma quello non è un vampiro vero, è solo un polpo un po' strano. Vi suggerisco piuttosto un fringuello-vampiro (geospiza difficilis), vive alle Galapagos, succhia il sangue ad altri uccelli, in particolare alle Sule, e lo potete tranquillamente tenere in una gabbietta.

Credo che accetterebbe anche un po' del vostro sangue, se non trova di meglio.

Lo so che non è un vampiro! Volevo solo giocare un po' col suo nome strambo, che ammetterai essere singolare ed adatto alla circostanza... non dimenticare che stai parlando con un Naturalista! icon_lol.gif

Certo, forse avrei dovuto specificare che coi vampiri condivide il nome ma non la dieta.

P.S. il nome di genere va sempre maiuscolo: Geospiza difficilis (se è stata una tua svista non farci caso).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una via di mezzo tra un errore ed una svista. Una trascuratezza, diciamo.

Certo che Vampyroteuthis è fantastico, con l'abitudine di avvolgersi nel mantello da cui, credo, deriva il suo nome, e i suoi giochi di luce.

Però vuoi mettere con la doppia personalità di quello che sembra essere un innocuo uccellino da gabbia e poi si rivela per un terribile vampiro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nautilus, ti sarai accorto che questo non è - insomma - un posto normale?

C'è una MadreH che violenta il figlioH con i tentacoli e ha figlieH a loro volta tentacolate. Che pretendevi?

Sei solo invidiosa perché non ti ho ancora tentacolarizzata U_U

Non ho problemi ad ammetterlo .-.

Allora ti tentacolarizzo e ti faccio il bagnetto nel brodo primordiale per adottarti ufficialmente v.v *esegue*

Weee!, che bello, ora mia Sorellah mi ha adottato *_* *muove tentacolini *w*

Benvenuta in famiglia XD

un giorno il tentacolo supererà i canini aguzzi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non avete mai pensato che il 99% della letteratura mondiale è invasa da racconti riguardanti esseri umani? Esseri umani in tutte le salse, di tutte le razze, in ogni tempo cronologico! Che noia! Questa degli umani è una moda che sopravvive da fin troppo tempo! E' ora di scrivere anche di altre specie di esseri senzienti, ecco, delle cosiddette minoranze letterarie! :-D Viva i vampiri, i licantropi, le fatine e quei pipini mosci degli elfi! :-D

Scherzi a parte... nonostante il vampiro sia una figura oramai abusata, non vedo che differenza ci sia fra una storia narrata con protagonisti umani ed una con personaggi non-umani. Il vero problema non è nella specie del senziente, ma nel fatto che gli scrittori che narrano avventure vampiriche, diano maggiore importanza al vampirismo in sé, piuttosto che al personaggio; il vero protagonista di quei romanzi è il vampirismo, non il vampiro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Viva i vampiri, i licantropi, le fatine e quei pipini mosci degli elfi! :-D

ma i licantropi e i vampiri sono esseri umani, o lo sono stati, mentre elfi e fatine sono antropomorfi icon_eek.gif

Scherzi a parte... nonostante il vampiro sia una figura oramai abusata, non vedo che differenza ci sia fra una storia narrata con protagonisti umani ed una con personaggi non-umani. Il vero problema non è nella specie del senziente, ma nel fatto che gli scrittori che narrano avventure vampiriche, diano maggiore importanza al vampirismo in sé, piuttosto che al personaggio; il vero protagonista di quei romanzi è il vampirismo, non il vampiro.

il problema è che idiozie per tredicenni decerebrate occupano scaffali altrimenti destinati a narrativa horror, rubando il posto in libreria a gente che magari merita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ewan, prima di tutto ti faccio i complimenti per usare come avatar la foto di uno dei miei idoli di sempre! :-D

Il fatto che gli scaffali siano occupati da "idiozie per tredicenni decerebrate" significa che sono proprio le tredicenni decerebrate a spendere soldi per la lettura. Questi mostri di cultura che abbiamo in Italia , lettori raffinati delle più alte espressioni della letteratura, o sono diventati tanto poveri da non potersi più permettere un libro o hanno smesso di leggere. Il mercato lo fanno gli acquirenti, certamente influenzati dalle pubblicità, ma è pur sempre il cliente a decidere quello che la libreria deve esporre. Triste ma inconfutabile.

Licantropi e vampiri sono stati esseri umani, ma non lo sono più. Sono diventati qualcosa di diverso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Però vuoi mettere con la doppia personalità di quello che sembra essere un innocuo uccellino da gabbia e poi si rivela per un terribile vampiro.

Vero, l'innocuo uccellino che cela il parassita ematofago!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Divertente! :-D Non sapevo che l'autrice di Twilight fosse così carina :-)

è la stessa cosa che ho pensato anch'io la prima volta che l'ho vista in foto

ad essere onesti ho pensato MILF! wohow.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'aspetto piacente della Meyer spiega molte cose, specialmente come i suoi testi siano arrivati alla pubblicazione; non so se mi spiego...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'aspetto piacente della Meyer spiega molte cose, specialmente come i suoi testi siano arrivati alla pubblicazione; non so se mi spiego...

questi luoghi comuni... *estrae la bacchetta da sotto la cattedra*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non posso dire basta ai vampiri in generale perchè anche io scrivo sui vampiri.

Ma dico basta a certi tipi di vampiri!

Quelli della Meyer, quelli della Simth e quelli dei loro cloni!

Sono stufa di leggere di vampiri vegetariani, vegani o ciuccapiccioni.

D ileggere del vampiro figo che va dietro la sfigata di turno.

Manca sempre una cosa importante in questi testi, il sangue!

Possibile che si scrive di vampiri e non crepa mai nessuno?

Oppure scene di sangue uguali a zero?

Vorrei leggere di altri tipi di vampiri, ma vedo che i vampiri belli buoni sono la maggioranza.

Tra un pò li faranno anche santi :-) manca pocoXD

Di vampiri animali conosco solo la zanzara e sembra più cattiva lei di certi vampiri dei libri :facepalm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai dimenticato stupidi... perchè di certo non si può definire in altro modo un tizio che ad alcuni secoli di età vada ancora al liceo. Ma quante volte lo hanno bocciato?

E poi nessuno si è chiesto perchè il tipo non invecchi mai? icon_eek.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hai dimenticato stupidi... perchè di certo non si può definire in altro modo un tizio che ad alcuni secoli di età vada ancora al liceo

Già, eterni bimbiminki@ XD

Ma quante volte lo hanno bocciato?

Eh... ma sai secondo me è la vecchiaia, questi ciucciapuma possono anche avere 16 anni fuori... ma nel cervello l'ultimo neurone sarà affondato secoli primaXD

Altrimenti non mi spiego il perchè di passare l'eternità in un liceo O_O

E poi nessuno si è chiesto perchè il tipo non invecchi mai?

E soprattutto, visto che sarà stato in classe con la madre, la nonna, la bisnonna e il trisavolo della protagonista sfigata (o sfigato) nessuno in città l'ha riconosciuto? icon_eek.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

a me la figura del vampiro piace, ma vampiro adulto, per adulti, quindi niente storielle pucciose scolastiche asessuate.

mi prendono le serie che parlano di violenza, sesso, violenza violenza, sesso sesso, violenza sesso, preferibilmente condite di sarcasmo ed arguzia, meglio ancora sei il vampiro è il tonto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non posso dire basta ai vampiri in generale perchè anche io scrivo sui vampiri.

Ma dico basta a certi tipi di vampiri!

Quelli della Meyer, quelli della Simth e quelli dei loro cloni!

Sono stufa di leggere di vampiri vegetariani, vegani o ciuccapiccioni.

D ileggere del vampiro figo che va dietro la sfigata di turno.

Manca sempre una cosa importante in questi testi, il sangue!

Possibile che si scrive di vampiri e non crepa mai nessuno?

Oppure scene di sangue uguali a zero?

Vorrei leggere di altri tipi di vampiri, ma vedo che i vampiri belli buoni sono la maggioranza.

Tra un pò li faranno anche santi :-) manca pocoXD

Di vampiri animali conosco solo la zanzara e sembra più cattiva lei di certi vampiri dei libri :facepalm:

Il mio, se la vittima oppone resistenza, non si limita a mordere, ne strappa via pezzi interi. .-.

Magari nel libro lo dicono. Io non lo so perché non l'ho letto. XD

Io ho letto il primo (a sbafo) e non lo dicono. .-. Le due ore più inutili della mia carriera di lettrice .-.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me la cosa che ispira meno di Twilight è il fatto che la protagonista sia una mezza sfigata che si ritrova improvvisamente adorata e amata da tutti. In teoria la Mary Sue (perché di Mary Sue si tratta, per forza) dovrebbe essere fatta apposta per soddisfare i piaceri delle lettrici (e dell'autrice, soprattutto) che si identificano nella protagonista e adorano leggere le sue avventure, perché è come se le vivessero loro. Ecco, con me invece la Mary Sue non solo non funziona, ma mi dà rabbia. Una mezza sfigata circondata da uomini e amiche mi provoca un senso di invidia, non mi fa identificare in lei. Io penso finirei per odiare la protagonista, non per credermi una tizia innamorata del più figo del liceo. XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Hai dimenticato stupidi... perchè di certo non si può definire in altro modo un tizio che ad alcuni secoli di età vada ancora al liceo.

In realtà non regge proprio l'idea che un centenario si innamori di una insulsa ragazzetta minorenne senza spina dorsale: è inverosimile! ban.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Be', per piacere alle ragazzine rimbambite non credo serva una storia a prova di bomba.

Di vampiri animali conosco solo la zanzara e sembra più cattiva lei di certi vampiri dei libri
al confronto di questa le zanzare sono solo care bestioline: Haementeria ghilianii

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

In effetti l'accostamento sanguisuga-vampiro è più corretto che zanzara-vampiro, visto che la prima è tecnicamente *davvero* entomofaga, sempre.

Però sono molto carine, io le ho avute in giardino causa allagamento di una piscinetta non drenante con conseguente sviluppo di area umida abitata da più o meno tutto.

Tornando ai vampiri veri.

A me è scesa la poesia. Ho pure scritto una storia del genere (un po'diversa dalle solite, visto che tutto ruota attorno a due umani che non vivono felici e contenti, non vengono amati dal vampiro bellone e finiscono proprio male), mi piaceva anche, era carina. Poi sono arrivati i glitter e i matusalemme al liceo e le mie ovaie sono rotolate a valle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A me la cosa che ispira meno di Twilight è il fatto che la protagonista sia una mezza sfigata che si ritrova improvvisamente adorata e amata da tutti. In teoria la Mary Sue (perché di Mary Sue si tratta, per forza) dovrebbe essere fatta apposta per soddisfare i piaceri delle lettrici (e dell'autrice, soprattutto) che si identificano nella protagonista e adorano leggere le sue avventure, perché è come se le vivessero loro. Ecco, con me invece la Mary Sue non solo non funziona, ma mi dà rabbia. Una mezza sfigata circondata da uomini e amiche mi provoca un senso di invidia, non mi fa identificare in lei. Io penso finirei per odiare la protagonista, non per credermi una tizia innamorata del più figo del liceo. XD

a me più che altro annoia. Una tizia che a 17 anni pensa solo ed esclusivamente al suo fidanzato e per il resto non ha uno straccio di vita o di interesse... sai che ddu palle una persona così.

Bellissima una delle battute del film parodia, quando il padre cerca di consolare la poveretta in lacrime "Tu... sei una cessa, e sei noiosa... e lui è il più bel manzo che ti potrà mai capitare"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
In teoria la Mary Sue (perché di Mary Sue si tratta,

E chi è Mary Sue? O_O

Il mio, se la vittima oppone resistenza, non si limita a mordere, ne strappa via pezzi interi. .-.

Wow! Credo che questo vampiro diventerebbe il terrore delle ragazzineXD

Nemmeno i miei vampiri reagiscono così!

al confronto di questa le zanzare sono solo care bestioline: Haementeria ghilianii

Porca pupazza! Pensa che sta foto l'avevo già vista...

Avevo mandato gli Irudinei nel dimenticatoio, ma ho i miei buoni motivi... non sopporto gli anellidi in generaleXD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne approfitto per esprimere il mio profondo rigetto verso Twilight.

Cercherò di non usare un linguaggio troppo scurrile, il che sarà piuttosto faticoso.

Io ho letto tutti i 4 libri che hanno avuto un effetto lobotomizzante. Fortunatamente i danni non sono stati permanenti, dopo un paio di mesi mi sono ripresa completamente.

E soprattutto, visto che sarà stato in classe con la madre, la nonna, la bisnonna e il trisavolo della protagonista sfigata (o sfigato) nessuno in città l'ha riconosciuto?

In teoria a periodi si trasferivano in Alaska dove vive un'altra famiglia di vampiri vegetariani.

Ci sono comunque tante di quelle incongruenze e avvenimenti insensati che non fa differenza, vi racconterò quelli che mi hanno più infastidito.

Piccola legenda per che non ne ha letto nemmeno uno:

Bella: adolescente con seri problemi, incapace di socializzare e di avere un qualsiasi rapporto umano perché probabilmente ha un enorme complesso di superiorità verso il mondo.

Edward: vampiro con seri problemi di autostima, non ha il minimo rispetto per le scelte altrui. Può leggere nella mente di tutti tranne quella di bella (ovvio no?)

Alice: Sorella rompi bip di Edward con la capacita di vedere nel futuro a piacimento (in teoria), c'è solo il piccolo inconveniente che ha visioni esclusivamente quando serve alla storia.

Volturi: mafia vampiresca che vive a Volterra

0_ La teoria vampiresca della Mayer non me gusta, i vampiri che brillano al sole sono troppo fighetti, poi sono troppo indistruttibili, l'unico modo per ucciderli è farli ha pezzettini e bruciali (chissà che succede se non li si brucia...)

1_ Bella e Alice diventano amiche da un momento all'altro senza avere niente in comune e senza aver mai fatto conversazione.

2_Alla fine del primo libro Edward si fa quasi ammazzare per salvare Bella che era finita nella trappola del vampircattivone perverso di turno, fa di tutto per salvarla e nell'epilogo quando lei si trova moribonda all'ospedale le dice che forse è meglio che si separano viste le conseguenze della loro relazione ma lei si mette a gnolare finge un attacco d'ansia e non se ne parla più. All'inizio del secondo libro lui le dice che, quando alla fine del primo libro la stava andando a salvare aveva anche pensato alla possibilità che lei fosse già morta e che quindi macchiava già su come suicidarsi (andando a scassare i suddetti hai Volturi). Successivamente, durante il suo compleanno a casa di lui, Bella si taglia con la carta da pacchi regalo , sentendo l'odore del sangue il fratello di Edward che fa più fatica a trattenersi dal aggredire umani tenta di assalirla ovviamente Edward si mette in mezzo e spinge via Bella che atterra su un vaso di fiori che si rompe. Risultato Bella si sbraga un braccio. Da qui lui comincia a prendere le distanze e dopo un paio di giorni le dice che di lei non le importa più niente, che lei lo avrebbe presto dimenticato e che si trasferisce con tutta la sua famiglia abbandonandola (dimenticandosi che la compagna del cattivo del primo libro aveva giurato di vendicarsi squartandola ecc.). Lei gli crede ed entra in depressione sfociando in atti masochistici perché quando fa qualcosa di stupido lo rivede nella sua testa che la sgrida (esiste qualcosa di più patetico?)

3_ Nel quarto libro Bella rimane incinta. Per quanto era stato detto nei libri precedenti venendo vampirizzati dalla Mayer si arresta ogni attività del corpo come se si fosse "cristallizzati" in quel momento. Quindi in teoria Edward non poteva più produrre spermatozoi al massimo ha rimasto quelli che aveva... dobbiamo forse supporre che questo povero vampiro non ha avuto alcuna attività sessuale da quando è stato vampirizzato? Cioè circa 100'anni.

Termino qui perché probabilmente vi ho già stufato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×