Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Outsider

Basta con i vampiri

Post raccomandati

sarà ma a me i vampiri di true blood (serie tv, non i libri - non li ho letti) piacciono parecchio

Anche a me, credimi, sebbene non l'ho mai vista ma ne ho sentito parlare come splatter.

Però, i film in questione: Twilight e co., libri, perlomeno, non sono completamente diseducativi. Coinvolgendo i più giovani, adolescenti in particolar modo, li ritengo meno dannosi di film quali: Pulp Fiction, Le jene, Leon, Nikita... e forse, la serie tv da te citata, guarda che li ritengo capolavori, eh? Ma in ogni caso, io li vieterei ai ventunenni questi film che imprimono un'immagine distorta della realtà, insieme a quelle cagate di corse in macchina eccetera, eccetera. Sai quanti ragazzi si comportano come se fossero dei duri indistruttibili e poi bisogna piangerli perché andati a vedere quelle distorsioni mentali. Io, forse, sono in là con l'età in questo topic, ma ti assicuro che quando sarai anche tu nelle vicinanze, ti accorgerai che non è tutto sbagliato quello che dico. Quando ho visto: "Sette dita di violenza", un film di karate che impazzavano nei cinema ai miei tempi, quasi cavavo gli occhi a un amico ripetendo la stronzata che avevo visto proiettata.Queste cose più crude, lasciamocele per noi adulti che abbiamo maggior coscienza di cosa guardiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma fortunatamente i film di Twilight e company, in questo senso, non mi paiono imitabili! :mrgreen:

A meno che qualche pazzo cominci a rifiutarsi d'uscire alla luce del sole e provare a succhiare sangue di animali per imitare i suoi beniamini! XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non discuto sui vampiri come personaggio letterario ma, sinceramente, anche ammettendo l'ovvia considerazione che non si può far di tutta l'erba un fascio, me so' proprio scocciato di trovare vampirelli sposi, vivi, redivivi, redimorti, adolescenti, cani-vampiro topi-vampiro pulce-vampiro e alla via così. Ma dico, la fantasia dove sta, signori scrittoroni? Possibile che non esistano altre idee?

Capito le esigenze della moda del momento, ma a scavare sempre il fondo del barile poi ci si ritrova in Cina icon_cheesygrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma fortunatamente i film di Twilight e company, in questo senso, non mi paiono imitabili! :mrgreen:

A meno che qualche pazzo cominci a rifiutarsi d'uscire alla luce del sole e provare a succhiare sangue di animali per imitare i suoi beniamini! XD

Una mia amica dice di aver visto un servizio che faceva vedere dei ragazzi che bevevano sangue e si tagliavano (come gli emo) per essere dei vampiri e appartenere a una determinata categoria. Non so cosa ci sia di vero, ma la cosa non mi suona tanto strana.

Ah, un'altra mia amica dice di aver visto in libreria "Cime tempestose" con sopra scritto "il libro preferito di Edward e Bella!". OMG. Spero di non vedere mai con i miei occhi una cosa simile. L'autrice si sarà rivoltata nella tomba.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quando il brasile, ai mondiali di ques'anno, è uscito ai quarti di finale, ho sentito di gente che si è suicidata per l'accaduto. Stessa cosa quando è morto michael jackson. Di cose se ne sentono in giro, sembrano partire tutte dalla home page di yahoo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Ah, un'altra mia amica dice di aver visto in libreria "Cime tempestose" con sopra scritto "il libro preferito di Edward e Bella!". OMG. Spero di non vedere mai con i miei occhi una cosa simile. L'autrice si sarà rivoltata nella tomba.

Ma scherzi? E' un'idea magnifica invece!

Voglio proporre al mio editore di esordire con una fascetta con su scritto: il libro preferito di Topolino e Spiderman.

Sai che impennata di vendite? icon_twisted.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ah, un'altra mia amica dice di aver visto in libreria "Cime tempestose" con sopra scritto "il libro preferito di Edward e Bella!". OMG. Spero di non vedere mai con i miei occhi una cosa simile. L'autrice si sarà rivoltata nella tomba.

ho visto (e documentato) la stessa cosa su orgoglio e pregiudizio e su romeo e giulietta. fin qui niente di male, business is business e i soldi delle tredicenni sceme sono buoni quanto i miei.

il problema era che questi benedetti libri... stavano nella sezione horror angry.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ah, un'altra mia amica dice di aver visto in libreria "Cime tempestose" con sopra scritto "il libro preferito di Edward e Bella!". OMG. Spero di non vedere mai con i miei occhi una cosa simile. L'autrice si sarà rivoltata nella tomba.

ho visto (e documentato) la stessa cosa su orgoglio e pregiudizio e su romeo e giulietta. fin qui niente di male, business is business e i soldi delle tredicenni sceme sono buoni quanto i miei.

il problema era che questi benedetti libri... stavano nella sezione horror angry.gif

Sacrilegioooooooooooooooo!!!

Sia il fatto che stavano nella sezione Horror si anche avevano quella fascetta sopra!!

Povera Austen! Povero Shakespeare! icon_twisted.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensate che a me i racconti sui vampiri non interessano e quel poco che ho letto non mi ha mai entusiasmato. vedete voi come mi entusiasma questa diffusione... book6.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite queenseptienna

A me piacciono i vampiri, Twilight ha rovinato tutto T_T

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
A me piacciono i vampiri, Twilight ha rovinato tutto T_T

Twilight prende comunque molto spunto da Buffy. E' quella serie la vera causa prima icon_evil.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Twilight prende comunque molto spunto da Buffy. E' quella serie la vera causa prima icon_evil.gif

Buffy è di Whedon. Whedon è godness. Ergo, Buffy si trova su un livello superiore. E con Twilight non ha niente in comune, se non la parola "vampiro": ottima caratterizzazione dei personaggi, trame ben congegnate, diversi piani di lettura, mitologia di sfondo... insomma, sono ad anni luce di distanza.

Inoltre, credo che la Meyer abbia ammesso di non essersi mai avvicinata prima di scrivere Tw al mondo "vampiri" perché troppo horror e le faceva paura, quindi ha fatto tutto da sé (anzi, se avesse preso spunto dal Buffyverse, di sicuro le sarebbe uscita una roba molto migliore) XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sono poco pratico della faccenda (mai guardato Buffy se non qualche spezzone facendo zapping) ma questo parallelo me lo hanno fatto diverse lettrici della Meyer...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sono poco pratico della faccenda (mai guardato Buffy se non qualche spezzone facendo zapping) ma questo parallelo me lo hanno fatto diverse lettrici della Meyer...

Guarda, pur sforzandomi non riesco a capire dove abbiano visto la somiglianza XD Forse per quando riguarda la storia d'amore Buffy/Angel, che però è trattata come si deve e non ha nulla a che vedere con i due soporiferi di Twilight (tanto che infatti finisce male. Whedon e i lieti fini non vanno d'accordo). o.o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La penso come sid annina. Non ho mai seguito molto Buffy, ma il poco che ho visto era completamente su un alto livello, già solo per la presenza di ironia che in Twilight, di cui ho letto solo il primo libro, scarseggia. Il vampiro della meyer è in realtà un chierichetto, i mostri in buffy un po' più tormentati lo erano.

Io credo che le lettrici della Meyer abbiano una sorta di vergogna ad ammettere la realtà: Twilight è un romanzo rosa, il gotico, tanto meno l'horror neppure soft ci azzeccano nulla. Perché non ammetterlo chiaramente? E' una storia d'amore adolescenziale, non ha senso mascherarla con altro. Io non mi vergogno a dire che sto scrivendo una storia d'amore. Non la spaccerei per altro solo perché nell'ambientazione c'è anche altro. E' ovvio.

Poi, purtroppo, a parer mio non funziona neppure troppo come storia d'amore, superata una certa età. Perché in certi pezzi è come leggere il diario di una ragazzina, e se si è superata quella fase immedesimarsi non è così automatico.

Io sono disponibile a innamorarmi di un personaggio di un libro, ma se questo chiede qual è il tuo colore preferito, e altre domande stile decenni, mi cala del tutto la tensione amorosa. icon_cheesygrin.gif

Sui vampiri in generale un tempo li adoravo, erano i miei mostri preferiti, in camera quando vivevo dai miei c'era un poster di Bela Lugosi. Ho organizzato una vacanza in Transilvania, poi rimandata per vari motivi, ma che farò appena posso e voglio prendere il treno per fare il viaggio descritto da Bram Stoker e tornare a casa con i gadget più pacchiani, tipo una calamita con un pipistrello e qualche scritta gotica.

I vampiri del dopo Twilight li ignoro, ho visto che non fanno per me e me ne sono tenuta alla larga.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite queenseptienna

Il problema è che con Twilight hanno tirato fuori una marea di vecchie saghe di vampiri che erano un po' in oblio e ora ce ne ritroviamo sommersi.

"Promessi vampiri" è un bel romanzo che è mille volte più divertente di Twilight ad esempio. Buffy è un altro pianeta, non scherziamo. L'ho seguito poco anche io, ma a livello di trama, di intreccio, caratterizzazione dei personaggi... e trionfa tutto meno che l'amore, non è mai melenso e poi Angel e Spike hano i controcoglioni, perdonate la licenza poetica XD

Gli unici vampiri degni di questo nome dopo Stoker sono solo quelli di Anne Rice, sono libri lenti, ma è impossibile trovare personaggi di sottile crudeltà come Lestat. E vogliamo parlare di Claudia? Salvata da Lestat e Armand in tenerissima età (mi pare 11 anni o poco meno), diventa vampira e si trasforma in un vero mostro agghiacciante in uno splendido corpo da bambola. I vampiri di Twilight le fanno da zerbino per i piedi.

Ecco, questi sono quei momenti in cui mi viene vergogna a dire che sto progettando un libro sui vampiri ._.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ecco, questi sono quei momenti in cui mi viene vergogna a dire che sto progettando un libro sui vampiri ._.

E io che l'ho scritto e finito. Prevedo lapidazione. icon_lol.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli unici vampiri degni di questo nome dopo Stoker sono solo quelli di Anne Rice, sono libri lenti, ma è impossibile trovare personaggi di sottile crudeltà come Lestat.

secondo me è per via del sottotesto omosessuale che in twilight è totalmente assente icon_cheesygrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite queenseptienna

Nah, se vai a vedere il contrasto tra Edward e Jakob potrebbe essere "vagamente" assimilato alla tematica omosessuale.

Nei libri della Rice è sì presente, ma è abbastanza relativo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

qualche puntata di Buffy l'ho vista anch'io, di Twilight non ci vedo proprio nulla blink1.gif

forse il fatto che un vampiro quando vuole fare il "buono" beve sangue di animali? Però mi pare una cosa che non richiede una mente geniale per pensarla, non credo ci sia bisogno di guardare Buffy per avere l'idea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giuro che il mio romanzo con un (1) vampiro ho iniziato a scriverlo più di quattro (4) anni fa.

Ho continuato anche perché Ale mi ha chiesto di farlo, nonostante il romanzo somigli più alla tela di Penelope che a una stesura word...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite queenseptienna

forse il fatto che un vampiro quando vuole fare il "buono" beve sangue di animali? Però mi pare una cosa che non richiede una mente geniale per pensarla, non credo ci sia bisogno di guardare Buffy per avere l'idea.

Intervista col vampiro - Anne Rice

Armand che beve il sangue dei topi e del cane alla festa °_°

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ribadisco, se non volete leggervi il libro, recuperatevi almeno il film Lasciami Entrare, gioellino svedese di rara ambiguità sessuale e crudezza oltrechè sentimento (muovetevi che sta già arrivando il remake americano, e su quello avrei qualche dubbio :facepalm: )

comunque, prima di Stoker c'è stata Carmilla di Le Fanu, che io preferisco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ah, un'altra mia amica dice di aver visto in libreria "Cime tempestose" con sopra scritto "il libro preferito di Edward e Bella!". OMG. Spero di non vedere mai con i miei occhi una cosa simile. L'autrice si sarà rivoltata nella tomba.

Cara Feleset, ho assistito con i miei occhi a questo scempio. La cosa che mi ha turbato di più però è stata che non è successo a una fiera di paese, ma nientemeno che al Salone del Libro di Torino. :facepalm::facepalm::facepalm:

Avrei voluto bruciare l'intero reparto, per quell'affronto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nel senso che quando gli altri non ti vedono cancelli qualche pagina e poi le riscrivi la volta dopo?

Nel senso che sono quattro anni che cancello e riscrivo sta storia. Però adesso non è più la stessa storia di quando ho iniziato... per fortuna, eh.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ah, un'altra mia amica dice di aver visto in libreria "Cime tempestose" con sopra scritto "il libro preferito di Edward e Bella!". OMG. Spero di non vedere mai con i miei occhi una cosa simile. L'autrice si sarà rivoltata nella tomba.

Cara Feleset, ho assistito con i miei occhi a questo scempio. La cosa che mi ha turbato di più però è stata che non è successo a una fiera di paese, ma nientemeno che al Salone del Libro di Torino. :facepalm::facepalm::facepalm:

Avrei voluto bruciare l'intero reparto, per quell'affronto.

per mia grossa fortuna quando sono andata al salone non ho visto questa cosa... se no mi rovinavo la giornata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Ho organizzato una vacanza in Transilvania, poi rimandata per vari motivi, ma che farò appena posso e voglio prendere il treno per fare il viaggio descritto da Bram Stoker e tornare a casa con i gadget più pacchiani, tipo una calamita con un pipistrello e qualche scritta gotica.

Stupendo yahoooooo.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
comunque, prima di Stoker c'è stata Carmilla di Le Fanu, che io preferisco.

a me manco Carmilla piacque... non c'è niente da fare per me e i vampiri mi sa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×