• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

73 risposte in questa discussione

Scusate, un mio contatto su FB ha publicato una recensione del libro "A London Calling": dice che nel romanzo ci sono dei refusi...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, un mio contatto su FB ha publicato una recensione del libro "A London Calling": dice che nel romanzo ci sono dei refusi...

Io credo che questo sia un po' off topic. 

Stiamo parlando della Prospero come casa editrice, non dei romanzi in particolare. 

Per questa discussione c'è l'area apposita in "Promozione" :) 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vorrei dire una fesseria, e in caso mi scuso con tutti, ma forse parlare di refusi nel topic della CE che si è occupata dell'editing del libro in questione non è proprio OT.

Certo può essere un caso, ma se si ripete con altri libri potrebbe essere indice di come tale editing viene effettuato e pesare sulla bilancia di chi è indeciso se spedire o meno a loro, risparmiando a tutti ( CE ed autore) eventuali perdite di tempo.

3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vorrei dire una fesseria, e in caso mi scuso con tutti, ma forse parlare di refusi nel topic della CE che si è occupata dell'editing del libro in questione non è proprio OT.

Certo può essere un caso, ma se si ripete con altri libri potrebbe essere indice di come tale editing viene effettuato e pesare sulla bilancia di chi è indeciso se spedire o meno a loro, risparmiando a tutti ( CE ed autore) eventuali perdite di tempo.

 

sono d'accordo  medusa   se succede anche ad altri  significa che l'editing non lo fanno bene :nein: 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono stata contattata dalla CE, ho un colloquio con loro la prossima settimana, vi faccio sapere come si conclude così da avere anche tutte le informazioni ;)

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi piace il fatto che non paghino le prime 100 copie per rientrare nelle spese, un editore serio per me dovrebbe rientrare nelle spese unicamente con le sue percentuali, altrimenti il rischio d'impresa si riduce notevolmente e questo ha conseguenze negative anche sulla qualità della selezione (non per criticare questa casa editrice nello specifico, ma in linea teorica è facile pubblicare qualcuno se tanto all'inizio non lo paghi).

 

Parere mio, ovviamente, per il resto i miei complimenti a tutti coloro che hanno pubblicato! :)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho già segnalato la cosa alla gestione inviando a chi di dovere anche il contratto... è una CE a doppio binario non è completamente free, offre tre proposte editoriali di cui due sono a pagamento. La terza, quella free, è quella citata in passato, si guadagna dalla 101esima copia e leggendo il contratto non è chiaro se i libri venduti tramite sito della CE si accumulino e facciano numero con quelli venduti tramite altri canali (librerie online per capirci, per le quali la percentuale di guadagno dell'autore è differente rispetto a quella del canale ufficiale della casa editrice).

Insomma, non è che mi ispiri poi tanto, ci sto riflettendo ma non so quanto ne valga la pena.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alla luce della tipologia dell'offerta contrattuale, dove propongono all'autore di contribuire alle spese o meno, sposto in Doppio Binario.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto conferma che dato che le percentuali sono diverse a seconda che si vendano copie dal sito della casa editrice o da altri siti e negozi online allora il primo caso fa conteggio da una parte e il secondo dall'altra... quindi l'autore non guadagna dalla 101esima copia effettiva ma se per caso vendesse 90 libri dal sito della CE e poi 20 da quello che ne so di Isbn non vede un soldo ancora...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedo che la discussione è ferma dal 2013.

Così ho deciso di portare la mia esperienza.

La prospero editore è  una casa editrice seria composta da persone competenti.

Mi hanno fatto recentemente una  proposta di pubblicazione per un mio romanzo e mi sono sembrati da subito gentili e affidabili.

A prescindere dal fatto che chiedano un contributo o meno il mio giudizio è positivo.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oltre al contratto con le cento copie,  Qualcuno  sa in cosa consistono gli altri due a pagamento?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Link aggiornati e aggiunti. Per ora sembra non esserci alcuna variazione nella politica di pubblicazione della CE.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora