Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Ospite Signor Ford

Dopo aver interrogato l'editore riguardo l'articolo mi ha così risposto:

"Quell'articolo è vecchio e non corrisponde alla nostra linea editoriale. L'offerta che facciamo agli autori è differente ed è completamente gratuita. Tutte le informazioni sono sul sito www.prosperoeditore.com; tutto ciò che lì non è presente non corrisponde alle nostre attuali politiche editoriali."

Grazie, li stiamo contattando direttamente in merito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

L'editore ha risposto alla nostra richiesta, allego l'email:

Buongiorno,

sono al corrente di questo malinteso. Purtroppo è stato citato un articolo che non esiste più e che faceva parte della nostra primissima proposta (maggio 2012), pochi mesi dopo eliminata e cambiata. Noi pubblichiamo gratuitamente (naturalmente solo "ciò che ci piace": non chiunque): a nessun autore viene chiesto di tirare fuori soldi. L'accordo è in questi termini: l'editore produce il libro, in vari formati, impegnandosi nella gestione del prodotto e nella promozione; l'autore cede i diritti limitatamente a un certo numero di download pattuito, che è minimo e serve all'editore per rientrare nelle spese; raggiunto quel numero di download, l'autore guadagna il 50% di ogni copia venduta. La procedura è meglio spiegato al seguente link: http://www.prosperoeditore.com/pubblica-con-noi.html

Vi pregherei di segnalare in via ufficiale questa correzione, ond'evitarci ingiusti danni d'immagine. Siamo una casa editrice nuova e formata da giovani. Tutti gli autori che pubblicano con noi sono perfettamente al corrente di essere parte di un progetto sperimentale, di una squadra: a nessuno è chiesto denaro, ma per far sì che la nostra idea possa sopravvivere, a tutti è richiesta attiva pubblicizzazione, sfruttando le potenzialità della rete. Se si vince, si vince tutti. Colgo l'occasione per ringraziarvi per il vostro interessamento,

Cordialmente, Riccardo Burgazzi. - Prospero Editore - Il futuro della letteratura -

Attualmente la loro politica è pertanto da ritenersi Free.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho firmato il mio primo contratto con questa CE.

Ho amato sopratutto la loro umanità; gentili,disponibili, chiari in tutto e per tutto. Non danno false speranze, sono consapevoli dell'enorme lavoro che c'è da fare ancora; ma sono seri, impegnati, appassionati.

Incrocio le dita perchè CE come la Prospero possano davvero ritagliarsi uno spazio nel mondo dell'editoria (digitale o meno che sia).

Per il resto, lavoro al mio romanzo attendendo il fatidico giorno (tra giugno e luglio) in cui lo vedrò pubblicato sul loro sito :cookie:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho firmato il mio primo contratto con questa CE.

Ho amato sopratutto la loro umanità; gentili,disponibili, chiari in tutto e per tutto. Non danno false speranze, sono consapevoli dell'enorme lavoro che c'è da fare ancora; ma sono seri, impegnati, appassionati.

Incrocio le dita perchè CE come la Prospero possano davvero ritagliarsi uno spazio nel mondo dell'editoria (digitale o meno che sia).

Per il resto, lavoro al mio romanzo attendendo il fatidico giorno (tra giugno e luglio) in cui lo vedrò pubblicato sul loro sito :cookie:

Brava, complimenti..collega! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho firmato il mio primo contratto con questa CE.

Ho amato sopratutto la loro umanità; gentili,disponibili, chiari in tutto e per tutto. Non danno false speranze, sono consapevoli dell'enorme lavoro che c'è da fare ancora; ma sono seri, impegnati, appassionati.

Incrocio le dita perchè CE come la Prospero possano davvero ritagliarsi uno spazio nel mondo dell'editoria (digitale o meno che sia).

Per il resto, lavoro al mio romanzo attendendo il fatidico giorno (tra giugno e luglio) in cui lo vedrò pubblicato sul loro sito :cookie:

Quindi è confermato che sino alla centesima copia non si percepiscono diritti d'autore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa per il ritardo nella risposta.

E' confermato comunque! Sono molto chiari in questo. Io ho accettato la cosa, e di altro non ti chiedono mezzo centesimo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diciamo che è una specie di dare/avere. Ti danno un po' meno all'inizio e poi di danno un po' di più. Non so quale sia la media per gli ebook ma mi sembra il 25%, se fosse così con 200 download sei in pari e dal 201 esimo guadagni il doppio. Alla fine non mi sembra male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diciamo che è una specie di dare/avere. Ti danno un po' meno all'inizio e poi di danno un po' di più. Non so quale sia la media per gli ebook ma mi sembra il 25%, se fosse così con 200 download sei in pari e dal 201 esimo guadagni il doppio. Alla fine non mi sembra male.

Sì, suppongo di sì..poi effettivamente non ho uscito un euro per la pubblicazione..ed è stato un piacere

- e lo sarà - lavorare con loro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Priscageddon

A me ancora nessuna notizia .-.

Complimenti a Duchessa e Tina! Aspetterò con ansia i vostri romanzi belli pubblicati! :flower:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me ancora nessuna notizia .-.

Complimenti a Duchessa e Tina! Aspetterò con ansia i vostri romanzi belli pubblicati! :flower:

Il mio è uscito giorno 8 aprile.

Guarda in "Promozione".

London Calling: A tale from Norwich.

Comunque grazie!

E Prospero è una casa seria :watta:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Chiara, ho guardato subito. Molto interessante lo comprerei subito, ma devo prima dotarmi di un supporto per leggerlo. In ogni caso, non dubitare che lo consiglierò agli amici. Complimenti ancora!! Goditi il momento sperando che migliori di giorno in giorno! :wohoo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prisca grazie :ohh: il mio credo che uscirà i primi di Giugno.

Prospero è arrivata quando ormai avevo perso le speranze, è stata una bella boccata d'aria. Mi piace pensare che sia una prova, presa ovviamente con la massima serietà, per tutti: gli autori che scrivono e ci mettono tutto quello che hanno, gli editori che decidono di rischiare e darti fiducia. E poi come una grande macchina lavorare tutti assieme. Insomma, l'esperienza è stata, e si sta rivelando, davvero gratificante.

Prisca vedrai che presto avrai una risposta :super: e facci sapere sopratutto come va!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Chiara, ho guardato subito. Molto interessante lo comprerei subito, ma devo prima dotarmi di un supporto per leggerlo. In ogni caso, non dubitare che lo consiglierò agli amici. Complimenti ancora!! Goditi il momento sperando che migliori di giorno in giorno! :wohoo:

Ricorda che puoi leggerlo pure dal pc, scaricando la versione Epub :)

Non c'è bisogno per forza di un lettore ebook.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no, sul pc perderei la vista. Passo già tutto il giorno a lavorare di fronte allo schermo retroilluminato, la sera a scrivere il mio secondo romanzo (il primo sta per uscire ma ne parlerò al momento opportuno) quindi almeno la lettura, quella la voglio fare salvaguardando la vista. Comunque ieri ho comprato il kindle e stasera comprerò il tuo romanzo. Non vedo l'ora di iniziare a leggerlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no, sul pc perderei la vista. Passo già tutto il giorno a lavorare di fronte allo schermo retroilluminato, la sera a scrivere il mio secondo romanzo (il primo sta per uscire ma ne parlerò al momento opportuno) quindi almeno la lettura, quella la voglio fare salvaguardando la vista. Comunque ieri ho comprato il kindle e stasera comprerò il tuo romanzo. Non vedo l'ora di iniziare a leggerlo.

Allora sei pregato di farmi sapere cosa ne pensi :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Priscageddon

Sia la redazione di Prospero Editore che io ci teniamo a specificare che per lavorare con loro è indispensabile l'utilizzo di Skype.

Io, per esempio, non lo sapevo e la CE si è ritrovata a valutare un manoscritto inutilmente. So che per gran parte degli italiani può sembrare ovvia la disponibilità eterna e onnipresente di internet, ma non tutti sono così fortunati.

Buon lavoro a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sia la redazione di Prospero Editore che io ci teniamo a specificare che per lavorare con loro è indispensabile l'utilizzo di Skype.

Io, per esempio, non lo sapevo e la CE si è ritrovata a valutare un manoscritto inutilmente. So che per gran parte degli italiani può sembrare ovvia la disponibilità eterna e onnipresente di internet, ma non tutti sono così fortunati.

Buon lavoro a tutti.

E' perchè giustamente parlare guardando il viso di una persona è un po' preferibile al parlare solo via mail. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è limitante visto che esiste anche il telefono se proprio non ci si riesce a comprendere via mail. Ma in ogni caso se la politica della CE è questa non si può fare altro che prenderne atto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è limitante visto che esiste anche il telefono se proprio non ci si riesce a comprendere via mail. Ma in ogni caso se la politica della CE è questa non si può fare altro che prenderne atto.

Io non credo che un'applicazione gratuita per pc possa essere considerata "limitante", addirittura! 

Io ho sentito certe case editrici che ti fanno addirittura andare da loro in sede a firmare il contratto..e quello non è limitante? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No. Andare di persona a firmare un contratto mi sembra indice di serietà per discutere le clausole e non avere sorprese dopo ma io sono un tipo all'antica che si fida più dei contatti diretti. Scaricare una applicazione gratuita implica che io abbia accesso a internet sempre e purtroppo non è una cosa così scontata. Il mio pc per esempio non lo supporta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No. Andare di persona a firmare un contratto mi sembra indice di serietà per discutere le clausole e non avere sorprese dopo ma io sono un tipo all'antica che si fida più dei contatti diretti. Scaricare una applicazione gratuita implica che io abbia accesso a internet sempre e purtroppo non è una cosa così scontata. Il mio pc per esempio non lo supporta

Allora, personalmente sono una fan delle cose fatte di fronte e della carta, ma si deve anche pensare

che l'epoca in cui viviamo è questa: non ci possiamo far niente, ormai tutto ruota attorno alla tecnologia, e cercare

di andare indietro come i gamberi certo non ci farà del bene. Il male non è la tecnologia, è l'uso che molti ne fanno.

Io ti posso dare la mia esperienza: ho pubblicato il mio romanzo d'esordio con la Prospero 

e non posso contestare la loro serietà e le loro parole: hanno garantito ciò che poi ci hanno dato e hanno

rispettato tutte le parti del contratto ; sono finora sempre stati disposti a chiarire ogni punto

che mi sembrava poco chiaro, e non hanno mai mancato di aiutarci. 

Sono seri. 

Il punto, come ben dici tu, è che non tutti lo sono. Per quanto mi riguarda, la Prospero sì. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho visto il loro sito e hanno tante cose positive, ci sono le foto di tutti i collaboratori, lavorano con Skype, sembrano seri, ma solo su una cosa ho un dubbio, il libro lo pubblicano nel  loro sito  e siti amici e social network e quindi  e possibile che non arrivi mai a superare le cento copie..  sarebbe bello pubblicarlo su tutte le piattaforme di vendita di Ebook  nel web.

The Last Duchess  mi puoi dire qualcosa di più su questo?  grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

L'editore ci scrive per precisare che hanno rinnovato la veste grafica del sito e che si occupano di narrativa a tutto tondo (non solo Fantasy, dunque)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A ventiquattro ore dall'uscita del mio primo libro posso raccontare la mia meravigliosa esperienza con questa casa editrice. Sono stato seguito in tutte le fasi da uno staff serio e competente, dall'editing fino alle ultime revisioni. Tutti si sono dimostrati sempre estremamente disponibili, rispondendo quasi in tempo reale su skype, facebook e via email ad ogni mio singolo dubbio. Naturalmente non mi hanno chiesto una lira, e posso dire di essere felicissimo di aver scelto loro tra le varie proposte ricevute.
Per chi aveva dei dubbi sulla distribuzione: visitate nuovamente il sito, poco tempo fa Prospero si è aperta ad altri canali, i più famosi, per intenderci amazon, la feltrinelli, ebook.it ecc...
Insomma, 10+ per Prospero, una casa editrice giovane che mi ha colpito fin da subito per la sua voglia di fare e di innovare. :):)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti collega! Davvero :)

Anche io alla fine ce l'ho fatta a pubblicare con questa CE! Il libro è uscito il 3 giugno e si trova nella sezione " Promozione", si intitola Anemos. In bocca al lupo a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×