• Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Priscageddon

Albatros Magazine

51 risposte in questa discussione

Allora, Frà, credo che avete confuso qualcosa anche voi, visto che questa discussione si trova in "A Pagamento".

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nicola, temo che tu abbia confuso i due Albatross. Questo è un editore più recente e più piccolo. Anni fa c'era l'albatross/il filo ma è un altro gruppo editoriale

Si, in effetti ho confuso, il contratto me lo propose Albatross/Il Filo.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, Frà, credo che avete confuso qualcosa anche voi, visto che questa discussione si trova in "A Pagamento".

 

No, è che sono entrambe a pagamento, a quanto pare.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Allora, Frà, credo che avete confuso qualcosa anche voi, visto che questa discussione si trova in "A Pagamento".

 

No, è che sono entrambe a pagamento, a quanto pare.

 

 

:aka:

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esattamente. Se vedete sopra gli stralci contrattuali che ci hanno mandato, di questo si tratta.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ALBATROS il filo è a pagamento.

l'altra non la conosco.

 

qualche esperienza di pubblicazione con albatros/il filo e del loro modo di distribuzione?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nicola, temo che tu abbia confuso i due Albatross. Questo è un editore più recente e più piccolo. Anni fa c'era l'albatross/il filo ma è un altro gruppo editoriale

AHHHH ora mi torna! leggevo, ma non capivo...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ALBATROS il filo è a pagamento.

l'altra non la conosco.

 

qualche esperienza di pubblicazione con albatros/il filo e del loro modo di distribuzione?

 

Mandai il mio manoscritto a novembre e oggi mi hanno spedito il loro contratto. Essendo il primo contratto che ricevo, ho avuto un momento di eccitazione che poi è scemato subito non appena ho letto che dovevo comprare 200 copie del mio libro al prezzo di copertina (sapevo ovviamente che era una CE a pagamento), anche se poi aggiungono che mi rimborsano quello che ho pagato qualora il mio libro vendesse almeno 500 copie.

Per promuovere il libro garantiscono un sacco di cose, come pubblicazione tramite programmi radiofonici e televisivi (di cui personalmente non ne ho mai sentito parlare), partecipazione a fiere sia italiane che internazionali, creazione di una pagina web a me dedicata sul loro sito (vorrei vedere se non lo fanno -.-) e realizzazione e commercializzazione dell' e-book. Il libro verrà distribuito da PDE S.p.A. (Gruppo Feltrinelli).

Ovviamente non accetterò il contratto, non ho intenzione di pagare per farmi pubblicare, ma spero di ricevere altri contratti molto più appetibili di questo. 

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora proverò a mandarla anche ad Albatros Edizioni così, se mi vorranno pubblicare, vedrò la differenza.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altro esempio di ottima impressione ricevuta al Salone del libro e di cocente delusione una volta venuto qui a leggere i pareri.

Questi poi sono persino EAP!

Mi hanno lasciato una brochure con le pubblicazioni 2016-2017: sono tantissime. In più mi hanno detto che i tempi di valutazione dei manoscritti inviati sono intorno al mese. Un sospetto doveva venirmi...

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Però il gruppo Albatros/Il filo ha in catalogo autori come Pinketts e Bevilacqua, che non credo abbiano pagato per farsi pubblicare. Forse è doppio binario.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo non credo che si possa definire quell'Albatros cui tirifeisci "a doppio binario" , @Marco Scaldini . Con molta probabilità, con gli innumerevoli guadagni ottenuti speculando sui sogni dei tanti aspiranti scrittori, possono permettersi sia la pubblicità sui canali TV nazionali (o la stampa), sia di pagare dei buoni anticipi sui diritti a importanti scrittori che fanno da specchietto per le allodole. In tanti diranno: "Be', se Bevilacqua/Merini/ecc... ha pubblicato con loro...", pensando che sia una garanzia piuttosto che un'operazione di marketing. E in queste trappole, purtroppo,  è facile cadere.

Tra l'altro, Pinketss pubblicò con loro un romanzo atipico rispetto ai suoi con protagonista Lazzaro Santandrea e in un periodo in cui aveva litigato con la Mondadori (poi riappacificandosi con "Depilando Pilar").

Mi sembra di capire, però, che in questa discussione si parli di un' altra Albatros, non Il Filo. Giusto?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ElleryQ

In effetti la grafica del loro sito è sul modello acchiappacitrulli, con i grossi nomi in alto e i riferimenti alla pubblicità televisiva in mezzo, per poi presentare in fondo i volumi di illustri sconosciuti, i quali quasi sicuramente hanno pubblicato a pagamento. Resto però il fatto che qualche grosso nome c'è. Sicuramente lo scopo è quello che indichi tu, vale a dire fungono da specchietto per le allodole, per attirare nuovi sprovveduti, ma è comunque un caso atipico.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riporto la mia esperienza.

Inviato manoscritto e ricevuta risposta automatica che giungerà valutazione entro un mese, nel caso siano interessati. Mi attendevo una proposta a pagamento dopo pochi giorni, come è d'uso per le EAP, invece il tempo è abbondantemente scaduto e non mi hanno più contattato.Quindi: o il mio libro è così ciofeca che persino una EAP si rifiuta di pubblicarlo, oppure hanno cambiato politica e non sono più a pagamento.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Errata corrige al post precedente: la risposta tardava ad arrivare perché inviata per posta. Giunta oggi, aperta e neppure letta: mi è bastato vedere i lussuosi opuscoli di cui era corredata per capire che il suo luogo d'elezione era il cestino.

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Link verificati, nessuna novità circa la politica editoriale.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti,

scriviamo a nome della Albatros Edizioni e ci fa piacere entrare in questa discussione semplicemente per chiarire a tanti alcuni dettagli.

Il nostro gruppo editoriale nasce nel 2001 e da anni lavora con serietà e professionalità nel mondo dell'editoria. La casa editrice con cui talvolta ci confondono è il Gruppo Editoriale Albatros Il Filo, che nulla ha a che vedere con noi.

Essendo completamente allo scuro delle loro politiche editoriali, possiamo però dirvi quello che contraddistingue il nostro modus operandi, anche in risposta ad alcune osservazioni qui riportate:

1- Non inviamo mai proposte di contratto a mezzo posta

2- Le proposte di contratto offerte ai nostri autori possono avere diverse caratteristiche comuni ma talvolta differiscono in base all'opera inviata, la quale viene letta e valutata dal nostro Settore Editoriale (quindi non pubblichiamo tutto ciò che ci arriva)

3- La nostra Casa Editrice si impegna ad essere sempre presente A SUE SPESE con un relatore e, ove possibile, una persona che possa occuparsi della vendita delle opere, in occasione di tutte le presentazioni organizzate.

4- L'organizzazione è demandata agli autori semplicemente per andare incontro alle loro esigenze e disponibilità. Consigliamo sempre a questi ultimi di trovare location non a pagamento e diamo un nostro supporto in caso di difficoltà a trovare un luogo per presentare l'opera. Inoltre, in occasione di ciascun evento, provvediamo alla realizzazione grafica di inviti e manifesti per lo stesso oltre a realizzare un'attività di ufficio stampa per promuovere l'evento sui social ed attraverso la nostra mailing list, composta da lettori ed addetti ai lavori.

5- A proposito di Ufficio Stampa, non solo in occasione delle presentazioni ma in generale ogni opera da noi pubblicata viene seguita da specifiche persone che si occupano della sua promozione, con invio di comunicati stampa, copie omaggio, partecipazioni a concorsi, interviste per l'autore, etc.

6- Ogni nuova opera vede una stampa minima di 1.000 copie quale prima tiratura

7- La percentuale da noi erogata quale diritti d'autore non è mai inferiore al 20% del prezzo di copertina, corrispondente a più del doppio di quanto previsto dalla media del mercato editoriale.

8- La distribuzione è curata direttamente dalla nostra Casa Editrice presso tutte le librerie nazionali nonché tutte le piattaforma di vendita online. Tale canale diretto ci permette di erogare la percentuale più alta rispetto alla media di cui al punto precedente.

 

Siamo a disposizione per darvi anche ulteriori informazioni, ma saremmo felici se si riconsiderasse l'inserimento della nostra attività in editoria a pagamento, credendo che tale descrizione non rispecchi quanto da noi proposto ai nostri Autori. Per conoscenza vi segnaliamo anche il nostro sito www.albatrosmagazine.net

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ALBATROS EDIZIONI Vi ringraziamo per il vostro intervento. Avere la possibilità di interloquire direttamente con l'editore è sempre fondamentale e chiarificatore.

Vi chiediamo, tuttavia, di passare attraverso la sezione "Ingresso" per aprire un vostro topic di presentazione, cosa che è richiesta a tutti i nuovi iscritti al forum , prima di interagire nei vari topic, per rispetto verso quegli utenti veterani, che "abitano" questo luogo già da tempo. Vi attendiamo, quindi, per darvi il benvenuto ufficiale. :)

È consigliabile anche un'attenta lettura del Regolamento (qui), prima di postare.

Ciò detto, dopo che avrete inserito la vostra presentazione ufficiale, vi chiediamo un chiarimento in più al fine di potervi inserire in una lista più consona, visto che avete richiesto di riconsiderare l'attuale posizione "A pagamento".

Stando al punto 2 del vostro post:

 

17 minuti fa, ALBATROS EDIZIONI dice:

2- Le proposte di contratto offerte ai nostri autori possono avere diverse caratteristiche comuni ma talvolta differiscono in base all'opera inviata, la quale viene letta e valutata dal nostro Settore Editoriale (quindi non pubblichiamo tutto ciò che ci arriva)

 

Vuol dire che alcuni autori pubblicano a spese della CE e ad altri viene chiesto un contributo? Perché in tal caso sarebbe più corretto inserirvi nella lista "Doppio binario".

Potreste chiarirci meglio le vostre politiche editoriali? Ciò solo per fornire un servizio più chiaro agli utenti del forum e inserire voi nella posizione più consona.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve @ElleryQ,

abbiamo provveduto a quanto richiesto come introduzione.

Riguardo la domanda posta, la nostra politica editoriale differisce a seconda di ciascuna opera. Tanti dei nostri autori in catalogo hanno pubblicato senza avere alcun obbligo di vendita. Ad altri, invece, è stato richiesto un minimo di VENDITA di opere, non necessariamente di acquisto, da realizzare organizzando presentazioni in cui poter commercializzare l'opera pubblicata. Tutto questo, comunque, per coprire i SERVIZI EDITORIALI da noi erogati per ciascuna opera, ovvero:

·         Editing del volume

·         Progetto Grafico

·         Ufficio Stampa

·         Pubblicizzazione su media nazionali

·         Organizzazione, in concerto con l’autore, di presentazioni dell’opera

·         Presenza dell’opera nello stand Albatros Edizioni in tutti i Book Fair da questa seguiti

 

Da sottolineare, inoltre, che ad ogni nostro autore è riconosciuta da subito (dalla prima copia venduta) la percentuale di diritti d'autore sopra descritta.

 

Per altre info siamo qui :)

 

1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie @ALBATROS EDIZIONI segnalo le vostre informazioni al manager della comunità, @Niko, in maniera tale che valuti lui la sezione più idonea nella quale inserirvi. :)

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve, @Albatros Edizioni

Ci fa piacere che abbiate deciso di partecipare al forum.

La vostra richiesta, però, non può essere accolta. Se le vostre offerte sono ancora quelle che ci avevate comunicato nel 2013 e spiegate in questo messaggio, la lista che vi appartiene è questa, poiché in ogni caso chiedete un contributo agli autori, che sia diretto o indiretto. L'obbligo di vendere un tot di copie, inoltre, è equivalente a richiedere un contributo, poiché se l'autore non ci dovesse riuscire a venderle, dovrebbe pagarle direttamente.

Nel caso aveste cambiato politica, potete mandare una copia del contratto alla nostra mail ufficiale (info@writersdream.org). Rimaniamo a vostra completa disposizione :) 

 

3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora