Banner_Sondaggio.jpg

  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Linda Rando

Edizioni Il Pavone

20 risposte in questa discussione

[Casa Editrice non più attiva]

Nome: Edizioni Il pavone

Sito web: http://edizioniilpavone.altervista.org/site/

 

Pubblicazione a pagamento in caso di materiale ILLEGGIBILE o non commerciale

a detta stessa dell'editore.

La casa editrice si è distinta per la reticenza nel fornire informazioni sul proprio modus operandi. Contattati il 21 maggio, hanno risposto il 5 giugno con una riga dove invitavano a visitare il loro sito, "dove avremmo trovato tutte le informazioni necessarie".

Sul loro sito non è specificato se chiedono contributi o no.

EDIT DEL 17/3/10: la casa editrice ha inviato una mail affermando di essere stata inserita a torto in ''una infame lista nera'', in quanto pubblicano a pagamento solo ''coloro che vogliono pubblicare per forza materiale non commerciale ed illeggibile", chiedendo come è possibile diffamare una casa editrice a questa maniera, minacciando di ricorrere a vie legali.

Trovo personalmente molto interessante che dicano senza problemi che pubblicano a pagamento le schifezze: perlomeno non si nascondono dietro a un dito come tanti.

Modificato da ElleryQ
0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me hanno chiesto un pacco di soldi...ed io gli ho risposto: è facile fare i "ricchioni" con il culo degli altri! Si sono arrabbiati un pochino...meglio così.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La casa editrice ha inviato oggi una mail affermando di essere stata inserita a torto in ''una infame lista nera'', in quanto pubblicano a pagamento solo ''coloro che vogliono pubblicare per forza materiale non commerciale ed illeggibile", chiedendo come è possibile diffamare una casa editrice a questa maniera, minacciando di ricorrere a vie legali.

Trovo personalmente molto interessante che dicano senza problemi che pubblicano a pagamento le schifezze: perlomeno non si nascondono dietro a un dito come tanti.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La smetta, Linda (o chi per essa)! Almeno eviti di mettere nero su bianco certe ridicole affermazioni!

Si denuncia per DIFFAMAZIONE anche per molto meno, mi creda! Non mi stupirei affatto se, a seguito della sua bella trovata, fosse anche costretta a farsi carico delle richieste di danni che, con tutta probabilità, le parti incausa le richiederanno.

Non ci vuole molto a capire che il suo papà molto probabilmente di professione fa l'avvocato, ma non sottovaluti le sue vittime, perché qualcuna di queste potrebbe avere alle spalle qualcosa di più di quanto ha lei. Qualche magistrato, per esempio?

Purtroppo per lei (dico "purtroppo" perché c'è stato un momento che, nonostante le pregresse, numerose discussioni-calunnie apparse sul suo forum e rivolte alla mia casa editrice, nutrivo un sincero rispetto per lei e per il suo operato), temo che presto le ricadrà addosso tutto il putridume che ha lanciato sia su chi se lo meritava, sia e soprattutto su chi ha ingiustamente subito danni a causa sua, perché pare proprio che lei non faccia distinzione e si basi solo sulle sue simpatie. Diversamente non me lo spiego.

Il suo grandissimo errore è stato quello di scrivere notizie riportate da altri, senza accertarsi prima (e a fondo!) della loro validità. E siccome questo non è il modo corretto di comportarsi, specie se le sue vittime sono rappresentate da AZIENDE COMMERCIALI a tutti gli effetti (e sopratturro REGOLARI fiscalmente parlando, sa a cosa mi riferisco), indipendentemente dalla individuale serietà di queste ultime, prima o poi qualcuna di loro deciderà di porre fine (e presumo in maniera piuttosto drastica, da come si stanno mettendo le cose) al suo tutt'altro che innocuo passatempo.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mio padre fa l'installatore elettrico. In ogni caso, affermazioni riportate da altri? Qui c'è scritto esattamente quanto mi è stato risposto nella mail che la casa editrice mi ha inviato.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La smetta, Linda (o chi per essa)! Almeno eviti di mettere nero su bianco certe ridicole affermazioni!

Si denuncia per DIFFAMAZIONE anche per molto meno, mi creda! Non mi stupirei affatto se, a seguito della sua bella trovata, fosse anche costretta a farsi carico delle richieste di danni che, con tutta probabilità, le parti incausa le richiederanno.

Non ci vuole molto a capire che il suo papà molto probabilmente di professione fa l'avvocato, ma non sottovaluti le sue vittime, perché qualcuna di queste potrebbe avere alle spalle qualcosa di più di quanto ha lei. Qualche magistrato, per esempio?

Purtroppo per lei (dico "purtroppo" perché c'è stato un momento che, nonostante le pregresse, numerose discussioni-calunnie apparse sul suo forum e rivolte alla mia casa editrice, nutrivo un sincero rispetto per lei e per il suo operato), temo che presto le ricadrà addosso tutto il putridume che ha lanciato sia su chi se lo meritava, sia e soprattutto su chi ha ingiustamente subito danni a causa sua, perché pare proprio che lei non faccia distinzione e si basi solo sulle sue simpatie. Diversamente non me lo spiego.

Il suo grandissimo errore è stato quello di scrivere notizie riportate da altri, senza accertarsi prima (e a fondo!) della loro validità. E siccome questo non è il modo corretto di comportarsi, specie se le sue vittime sono rappresentate da AZIENDE COMMERCIALI a tutti gli effetti (e sopratturro REGOLARI fiscalmente parlando, sa a cosa mi riferisco), indipendentemente dalla individuale serietà di queste ultime, prima o poi qualcuna di loro deciderà di porre fine (e presumo in maniera piuttosto drastica, da come si stanno mettendo le cose) al suo tutt'altro che innocuo passatempo.

Innanzi tutto, gentile signora Stefania, lei, alla stregua di tutti gli altri partecipanti a questo forum, è tenuta ad attenersi al regolamento e a presentarsi nella sezione INGRESSO. Le ricordo che gli unici esonerati da tale compito sono gli editori che si iscrivono con il nome della casa editrice che rappresentano.

In secondo luogo la invito ad abbassare i toni e ad evitare squallide (e neanche troppo velate) minacce, così come le offese, le illazioni e qualunque altra affermazione rientri nella sfera privata di Ayame o di qualunque altro partecipante a questo forum.

Spero di non dovermi ripetere.

Grazie

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una nota simpatica: mi è appena arrivata la mail da Il Pavone e, dopo aver letto anche questa discussione, hanno detto che la situazione è chiarita.

Certe previsioni mi ricordano davvero le profezie sul 2012 :mrgreen:

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le ricordo che siamo ancora nel 2010... c'è ancora tempo. Aspetti un po' prima di riderci sopra! Penso che lo sappia anche lei che certe questioni richiedono tempo. Penso proprio che, con un po' di pazienza, anche lei vedrà arrivare il suo personale 2012, Linda. Abbia fede e non perda le speranze.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma guardi che io non ho proprio niente di cui preoccuparmi. E tantomeno mi preoccupo di andare in tribunale. Senza contare che ogni esperto serio sa che i Maya non hanno fatto nessuna profezia sul 2012...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con tutto il dovuto rispetto,

se Edizioni il Pavone ha considerato chiarito l'equivoco e non ha problemi a stare nella lista che gli compete (quella di chi chiede contributo, evidentemente loro non hanno problemi ad affermarlo, nè ce n'è motivo, visto che fanno un lavoro legalissimo e rispettabilissimo), non vedo per quale motivo lei dovrebbe insinuare che abbiano in mente chissà cosa, che covino chissà quali propositi scorretti di vendetta. La trovo un'insinuazione molto sgradevole nei confronti della casa editrice a cui questo topic è dedicata.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I maya hanno solo detto che finita un'era ne sarebbe cominciata una nuova, migliore. Ancora con queste favole sulla fine del mondo?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzi tutto, gentile signora Stefania, lei, alla stregua di tutti gli altri partecipanti a questo forum, è tenuta ad attenersi al regolamento e a presentarsi nella sezione INGRESSO. Le ricordo che gli unici esonerati da tale compito sono gli editori che si iscrivono con il nome della casa editrice che rappresentano.

In secondo luogo la invito ad abbassare i toni e ad evitare squallide (e neanche troppo velate) minacce, così come le offese, le illazioni e qualunque altra affermazione rientri nella sfera privata di Ayame o di qualunque altro partecipante a questo forum.

Spero di non dovermi ripetere.

Grazie

Già, forse lei non lo sa, ma io mi ero già registrata su questo forum (come editore), ma il mio account non esiste più! Qualcuno lo ha cancellato...

Non venga a parlarmi di OFFESE, mi faccia il piacere! A parte che mi deve spiegare chi ho offeso e come, nel mio post, ma le faccio notare che questo forum e i vostri siti sono pieni di OFFESE (osa forse negarlo?), anzi c'è molto di più di qualche semplice offesa, quindi le consiglio di evitare queste uscite fuori luogo, che non fanno altro che peggiorare la già precaria situazione di questo sito, della sua creatrice e dei sui frequentatori che, torno a ripetere, non mi pare si limitino a offendere, ma fanno ben altro!

Se volete rispetto, portate rispetto. Non è difficile da capire.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Signora Lovati, abbiamo spostato il dominio, e dato che forumfree non permette di usare il database, tutti gli utenti hanno dovuto iscriversi nuovamente. Nessuno ha cancellato il suo account, glielo posso assicurare.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veramente qui non c'è una sola offesa manco a pagarla. Poi, le interpretazioni arbitrarie non mi interessano.

Né interessano ai giudici.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve a tutti, sono aura conte, sono una scrittrice pubblicata e lavoro per edizioni il pavone, sono stata io a rispondere a linda, molte ore fa prima che, qualcuno s'intromettesse in una discussione tra me e l'admin di questo sito.. via email.

Come Linda ha precisato, tra noi, c'è stato uno scambio di email, basato su sbagliate informazioni, alterato ma non a tal punto da metterla alla forca, se alla fine ci siamo chiarite, o mi sbaglio?

Io non giudico nè Linda nè questo sito, però è vero, avreste dovuto informarvi meglio, perchè noi siamo una casa editrice fatta da autori, che ci possiamo incazzare ma giustificare l'aiuto che cercate di dare a tutti gli scrittori emergenti, ma altre case editrici, potrebbero non essere così malleabili, ed i contratti sono atti legalmente riconosciuti, non giocate con il fuoco.

Mi sembrava giusto, iscrivermi, leggere un po' di materiale emergente e commentare.

riguardo al 2012.. tutti prima o poi abbiamo il nostro 2012.. è la vita. :D

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con tutto il dovuto rispetto,

se Edizioni il Pavone ha considerato chiarito l'equivoco e non ha problemi a stare nella lista che gli compete (quella di chi chiede contributo, evidentemente loro non hanno problemi ad affermarlo, nè ce n'è motivo, visto che fanno un lavoro legalissimo e rispettabilissimo), non vedo per quale motivo lei dovrebbe insinuare che abbiano in mente chissà cosa, che covino chissà quali propositi scorretti di vendetta. La trovo un'insinuazione molto sgradevole nei confronti della casa editrice a cui questo topic è dedicata.

No, non ci siamo capiti. Io non mi riferivo alla casa editrice alla quale è dedicato questo topic (che può fare, dire, pensare ciò che vuole, non credo abbia bisogno di un difensore, dopotutto).

Il contenuto del mio post riguarda ben altro...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gentile stefania.. si faccia un topic tutto suo, prima di creare problemi ad altri.. visto che noi, Edizioni Il Pavone, non ne abbiamo più, nè con Linda e nè con questo sito. :?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gentile stefania.. si faccia un topic tutto suo, prima di creare problemi ad altri.. visto che noi, Edizioni Il Pavone, non ne abbiamo più, nè con Linda e nè con questo sito. :?

Creare problemi AD ALTRI? Ha ragione, avrei dovuto postare in altro luogo, non qui, perché a quanto pare lei non è al corrente dei fatti.

Me ne scuso.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come specificato sul sito, la CE ha cessato l'attività. Sposto.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora