Banner_Sondaggio.jpg

  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Linda Rando

Giraldi Editore

20 risposte in questa discussione

Vi posto il contratto che mi è arrivato per mail ieri. Mi piacerebbe avere qualche consiglio dai più esperti. Non so se rifiutare oppure no.

CONTRATTO DI EDIZIONE

La CRISTIANO GIRALDI EDITORE S.R.L., con sede in San Lazzaro di Savena (BO), Via

Torreggiani 24, cod. fisc. GRLCST69S13A944R, p. IVA 01776961201, in persona del titolare

Cristiano Giraldi (di seguito denominato Editore)

e

Il Sig. nato a il / /19 , residente a ( )

in via n. .

cod. fisc.

(di seguito denominato Autore)

convengono e stipulano quanto segue

1) OGGETTO. L’Autore concede in esclusiva all'Editore il diritto di pubblicare e porre in vendita

la seguente opera, con titolo provvisorio “ ”

Il suddetto titolo potrà essere modificato con l’accordo tra Autore ed Editore, al fine di soddisfare le

esigenze editoriali segnalate da quest’ultimo.

La pubblicazione avverrà per conto e a spese dell'Editore, che fisserà in piena autonomia il prezzo

di ogni copia messa in commercio.

L’Autore cede altresì, con il presente contratto, tutti i diritti esclusivi di riproduzione con qualsiasi

mezzo tecnico e di utilizzazione, dipendenti e non da eventuali elaborazioni o trasformazioni di cui

l'opera è suscettibile, quali, esemplificativamente, pubblicazioni su periodici, pubblicazioni di

stralci dell'opera, ecc.

L’Autore cede, altresì, il diritto esclusivo di tradurre l’opera.

In caso di cessione dei diritti da parte dell’editore, per rappresentazioni cinematografiche o

teatrali o in caso di traduzione del libro, tutti i proventi saranno divisi al 50% tra editore ed

autore.

2) DURATA. Il diritto esclusivo di pubblicare e porre in vendita l'opera suddetta avrà termine

trascorsi cinque anni dalla consegna del manoscritto o del dattiloscritto completo e definitivo, che

non rappresenta l'unica copia esistente dell'opera e che rimarrà di proprietà dell'Editore.

Dopo tale data l'Editore potrà proseguire la vendita delle copie già pubblicate, comunicando il

numero delle copie già prodotte e non ancora vendute all’Autore.

3) CESSIONE DI DIRITTI. L’Editore viene autorizzato dall’Autore a cedere a terzi tutti i diritti

acquistati con il presente atto.

4) DISTRIBUZIONE E PROMOZIONE. L’editore si impegna a distribuire tramite il proprio

distributore nazionale (CDA), l’opera su tutto il territorio nazionale, salvo approvazione delle

librerie, ed a promuovere il libro tramite il proprio ufficio stampa al fine di ricavarne quanta più

visibilità possibile su quotidiani, stampa in genere, trasmissioni televisive e radiofoniche, qualora ci

sia interesse dalle stesse.

L’editore non potrà essere ritenuto responsabile in caso in cui le librerie o gli organi di

stampa non avessero interesse a divulgare l’opera in oggetto.

5) TERMINE PER LA PUBBLICAZIONE. L’Autore si impegna a consegnare all'Editore il

manoscritto (o il dattiloscritto) e il supporto digitale dell'opera completo e definitivo alla firma del

contratto.

All’autore spetteranno due giri di bozze e una copia cianografica che dovrà essere consegnata

all’editore con la dicitura “si stampi” e controfirmata dall’autore. I giri di bozze supplementari

costeranno all’autore 30,00 (Trenta) euro cadauna e le copie cianografiche 50,00 (Cinquanta) euro

cadauna.

6) VESTE EDITORIALE. L'Editore potrà scegliere autonomamente il tipo di edizione (formato,

copertina, carta, caratteri).

L’Autore potrà richiedere di apportare, a proprie spese, modifiche di dettaglio a tale veste

editoriale.

7) CORRISPETTIVO. L'Editore verserà all’Autore, quale corrispettivo dei diritti ceduti, un

importo sul venduto pari al 6% (sei per cento) del prezzo di copertina, che sarà fissato

dall'Editore stesso. Il corrispettivo spetterà dopo le prime 100 copie vendute con esclusione delle

copie acquistate dall’Autore.

Il rendiconto e il saldo di quanto dovuto all’Autore saranno ad esso presentati entro il termine del

mese di Marzo di ogni anno con riferimento all'anno precedente.

8) COPIE PER L’AUTORE. L’Autore riceverà dall'Editore 2 copie omaggio, ed otterrà una

riduzione del 15% (quindici per cento) sul prezzo di copertina delle copie acquistate personalmente.

Qualora l’autore decidesse di acquistarne un quantitativo minimo di 100 (cento) copie già

dalla firma del contratto, otterrà dall’editore uno sconto del 25%. Tale sconto non sarà

effettuato se l’acquisto avverrà dopo che le copie sono state stampate. In ogni caso l’autore

non ha in nessun modo l’obbligo di acquistare nessuna copia.

9) GARANZIE. L’Autore dichiara di essere l'unico autore e l'esclusivo proprietario dell'opera e di

avere le facoltà e i poteri necessari per stipulare il presente contratto.

L’Autore garantisce all'Editore, per tutta la durata del presente contratto, il pacifico godimento dei

diritti ceduti; dichiara, inoltre, che la pubblicazione dell'opera non violerà, in tutto o in parte, diritti

di terzi.

L’Autore si impegna a tenere indenne l'Editore da tutte le spese e da tutti i danni che potessero a

quest'ultimo derivare, a seguito di pubblicazione dell'opera, a causa, tra l'altro, della sua illiceità e

della non veridicità di quanto nel presente contratto dal Autore dichiarato.

10) DIVIETO DI PUBBLICARE OPERE IN CONCORRENZA. L’Autore si obbliga a non

pubblicare, per tutta la durata del presente contratto, in proprio o in collaborazione con altri, né

sotto pseudonimo, né sotto anonimo, opere identiche a quella per la quale è stato stipulato il

presente contratto, sotto comminatoria di risarcimento del danno.

11) RINNOVO DEL CONTRATTO. Il presente contratto, decorso il termine di cui all'art. 2

(DURATA), si intenderà tacitamente rinnovato di anno in anno, qualora una delle parti non abbia

dato disdetta e non l'abbia comunicata all'altra a mezzo raccomandata a/r almeno cinque mesi prima

della scadenza del contratto.

12) FORO COMPETENTE. Per ogni controversia sorta in dipendenza del presente contratto è

competente il Foro di Bologna.

Letto, approvato, sottoscritto.

Bologna, li / /2010

Editore Autore

............................... ...........................................

Approvazione specifica, a norma dell' art. 1341 secondo comma, delle condizioni contrattuali di cui

ai numeri:

2 (DURATA), 5 (TERMINE PER LA PUBBLICAZIONE), 6 (VESTE EDITORIALE), 7 (CORRISPETTIVO),

9 (GARANZIE), 10 (DIVIETO DI PUBBLICARE OPERE IN CONCORRENZA), 11 (RINNOVO DEL

CONTRATTO), 12 (FORO COMPETENTE).

Autore

.................................................

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiede soldi per l'isbn? Perché fin'ora non era mai specificato sul contratto, stando alle testimonianze.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

10) DIVIETO DI PUBBLICARE OPERE IN CONCORRENZA. L’Autore si obbliga a non

pubblicare, per tutta la durata del presente contratto, in proprio o in collaborazione con altri, né

sotto pseudonimo, né sotto anonimo, opere identiche a quella per la quale è stato stipulato il

presente contratto, sotto comminatoria di risarcimento del danno.

.................................................

Ma che vuol dire? 'opere identiche' significa violare l'esclusiva, 'opere in concorrenza' può essere qualsiasi cosa, perfino un romanzo di altro genere. Occorre stare MOLTO attenti, quando si leggono clausole simili.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Chiede soldi per l'isbn? Perché fin'ora non era mai specificato sul contratto, stando alle testimonianze.

Gli ho scritto in merito. Aspetto una risposta in quanto non si parla di isbn nel contratto. Ho letto qualcosa sul blog di una certa Simona Gervasone ed ho riscontrato alcune perplessità. Invito altri esperti tra voi a esprimere un parere perchè ho poco tempo per decidere se accettare oppure no. Sto aprendo un negozio e partecipando personalmente ai lavori e ho poco tempo per scrivere in questo periodo. Se le cose andranno bene, in un angolo del locale metterò degli scaffali con esposti i libri di alcuni amici aspiranti scrittori, in modo da fare pubblicità. Se qualcuno fosse interessato metterò anche i suoi (gratis naturalmente). Per non uscire fuori tema spero che qualcun altro partecipi a questa discussione.

Ma che vuol dire? 'opere identiche' significa violare l'esclusiva, 'opere in concorrenza' può essere qualsiasi cosa, perfino un romanzo di altro genere. Occorre stare MOLTO attenti, quando si leggono clausole simili.

Ho chiesto spiegazioni anche al riguardo.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Abbiamo parlato telefonicamente e mi ha detto che non richiede denaro per il codice isbn.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Chiede soldi per l'isbn? Perché fin'ora non era mai specificato sul contratto, stando alle testimonianze.

Gli ho scritto in merito. Aspetto una risposta in quanto non si parla di isbn nel contratto. Ho letto qualcosa sul blog di una certa Simona Gervasone ed ho riscontrato alcune perplessità. Invito altri esperti tra voi a esprimere un parere perchè ho poco tempo per decidere se accettare oppure no. Sto aprendo un negozio e partecipando personalmente ai lavori e ho poco tempo per scrivere in questo periodo. Se le cose andranno bene, in un angolo del locale metterò degli scaffali con esposti i libri di alcuni amici aspiranti scrittori, in modo da fare pubblicità. Se qualcuno fosse interessato metterò anche i suoi (gratis naturalmente). Per non uscire fuori tema spero che qualcun altro partecipi a questa discussione.

Ma che vuol dire? 'opere identiche' significa violare l'esclusiva, 'opere in concorrenza' può essere qualsiasi cosa, perfino un romanzo di altro genere. Occorre stare MOLTO attenti, quando si leggono clausole simili.

Ho chiesto spiegazioni anche al riguardo.

conosco bene Simona Gervasone, se vuoi contattala su facebook o sul bloge chiedile direttamente della sua esperienza...

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Chiede soldi per l'isbn? Perché fin'ora non era mai specificato sul contratto, stando alle testimonianze.

Gli ho scritto in merito. Aspetto una risposta in quanto non si parla di isbn nel contratto. Ho letto qualcosa sul blog di una certa Simona Gervasone ed ho riscontrato alcune perplessità. Invito altri esperti tra voi a esprimere un parere perchè ho poco tempo per decidere se accettare oppure no. Sto aprendo un negozio e partecipando personalmente ai lavori e ho poco tempo per scrivere in questo periodo. Se le cose andranno bene, in un angolo del locale metterò degli scaffali con esposti i libri di alcuni amici aspiranti scrittori, in modo da fare pubblicità. Se qualcuno fosse interessato metterò anche i suoi (gratis naturalmente). Per non uscire fuori tema spero che qualcun altro partecipi a questa discussione.

Ma che vuol dire? 'opere identiche' significa violare l'esclusiva, 'opere in concorrenza' può essere qualsiasi cosa, perfino un romanzo di altro genere. Occorre stare MOLTO attenti, quando si leggono clausole simili.

Ho chiesto spiegazioni anche al riguardo.

conosco bene Simona Gervasone, se vuoi contattala su facebook o sul bloge chiedile direttamente della sua esperienza...

Contattata. Spero risponda. Ho visto che su facebook ha Giraldi tra gli amici.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi so esprimere sul contratto, ma volevo riportare la mia testimonianza da lettrice. Io ho letto un libro pubblicato da questo editore e tra tutti i libri di piccola editoria (e non) che ho acquistato vince sicuramente per numero di refusi per pagina. Personalmente ho fatto molta fatica a leggerlo, nonostante la bravura di chi l'ha scritto. Poi non so dire se sia un caso isolato o meno.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Contattata Simona Gervasone. Dice che non ha vissuto una grande esperienza per i seguenti motivi: tempi di pubbicazione lunghissimi e distribuzione inesistente.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Contattata Simona Gervasone. Dice che non ha vissuto una grande esperienza per i seguenti motivi: tempi di pubbicazione lunghissimi e distribuzione inesistente.

Purtroppo la distribuzione per la piccola editoria è quello che è.

I tempi di pubblicazione lunghissimi quanto sarebbero?

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

Sto per pubblicare il mio primo romanzo con Giraldi.

punto 1:NON MI HA CHIESTO DENARO per pubblicare il mio libro.

punto 2. i tempi possono arrivare a due anni, ma per quanto riguarda questo aspetto è in buona compagnia.

Mursia ci ha messo 14 mesi per decidere di rispondere che non mi pubblicava un giallo dopo avermi tenuto in sospeso per un anno, quindi mi sembrano tempi normali.

Io mi sono trovato molto bene con l'editor e in generale superato il trauma temporale sono per ora contento.

ho già avuto per le mani la creatura e non mi pare di avere trovato refusi,

Che altro dire, non mi illudo per la distibuzione ma vista la mia esperienza io collocherei Giraldi nella lista free

Vedete voi.

un messaggio per l'amico con il negozio, dove aprirai il negozio a Bologna?

:roll:

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Napoli.

grande città

un pò lontana dalla mie rotte, in bocca al lupo per l'attività

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Napoli.

grande città

un pò lontana dalla mie rotte, in bocca al lupo per l'attività

Crepi il lupo. Grazie :D

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho pubblicato anch'io con Giraldi. I tempi di attesa li ho risolti inserendo una clausola contrattuale.

La editor è molto gentile ma non credo abbia letto il libro parola per parola. Oggi rileggendo alcuni punti mi accorgo che bastava poco per rendere il testo migliore.

Distribuzione scarsa. Io ho telefonato spesso per segnalare problemi di reperimento ma dicono che il distributore non ha richiesto altre copie.

Pubblicità inesistente.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giraldi Editore attenzione! Purtroppo ho pubblicato con loro qualche anno fa. Confermo tutte le voci negative perché di positive non ce ne sono, cioè che prendono i soldi per la pubblicazione però poi non pubblicano. Per farmi pubblicare il mio romanzo sono dovuto stare loro dietro per molto tempo e sborsare altro denaro con la scusa che dovevano far stampare il romanzo da stampatori esterni, una volta che finalmente il libro è uscito, non mi hanno mai pagato le percentuali di vendita. Prendono solo i soldi accampando scuse di ogni genere, tipo che servono per il codice ISBN oppure per tanti altri motivi che ho cercato di rimuovere mentalmente e una volta presi i vostri soldi non vi calcolano più. Non mi sono mai state pagate le percentuali di vendita nonostante avessi più volte chiesto ciò che mi spettava. Praticamente hanno incassato i soldi del mio romanzo senza mai riconoscermi neanche un centesimo.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Informazioni aggiornate; inviata email per confermare la loro politica.

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci hanno risposto dicendoci che non richiedono contributi, offrono però uno sconto all'autore sulle copie che eventualmente richiede (senza nessun obbligo di acquisto).

Ci sono testimonianze fresche che portino alla stessa conclusione, e cioè che abbiano cambiato politica?

Intanto, per il momento sposto in "Da testare".

0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora