Blog

Salone del Libro di Torino – Cosa non perdersi al #SalTo12


logo_salone_libro_high

Dopo il raduno di due anni fa, è giunto il momento di fare il bis:  il 12 e il 13 maggio, ci troverete in giro per il Salone (niente stand, almeno per quest’anno). Ma questo post non serve solo a segnalarvi il nostro raduno: eccovi alcuni suggerimenti, iniziative e appuntamenti che non potete assolutamente ignorare! In ordine sparso:

– “Blogger nella rete: tra contenuti e community”: è un incontro che si terrà al Salone OFF, dove si parlerà di rete, community e blog. La sottoscritta interverrà come blogger, e le discussioni saranno interessanti. L’incontro è moderato da Carlotta Borasio, collaboratrice di Las Vegas Edizioni e titolare dello Starbooks Cafè. Le coordinate per raggiungerci: domenica 13 maggio, ore 16.30, Salone OFF – Parco Ruffini, in Viale Hugues, davanti allo stadio Primo Nebiolo.

NEI – Nuovi Editori Indipendenti: alla faccia di chi dice che la collaborazione tra gli editori è un’utopia, sei case editrici accomunate dal concetto di editoria indipendente e di qualità (e rigorosamente non a pagamento) si sono coalizzate e radunate nello stesso stand, sotto il nome di Nuovi Editori Indipendenti. Caratteri Mobili, Caravan, Intermezzi, Las Vegas, Miraggi e Neo: questi sono i loro nomi. Se volete saperne di più, eccovi la foto del loro stand e visitate la loro pagina Facebook. Coordinate per raggiungerli: stand L17, Padiglione 2.

– minima & moralia – #DirettaSalone: minima & moralia, il blog della casa editrice minimum fax, lancia l’iniziativa #DirettaSalone, un modo per coinvolgere i suoi lettori nel raccontare il Salone di Torino. Le coordinate per raggiungerli: l’iniziativa è sul loro blog, minimum fax allo stand G102.

Zazie e Bookrepublic: non potete mancare allo stand di Zazie, ci sono anche le spillette! Le coordinate per raggiungerli: Stand H146 e J145, Padiglione 2.

– Elliot Edizioni: non vorrete non passare allo stand di Elliot, vero? Una delle case editrici più brillanti in assoluto. Li trovate allo stand P66.

Ci sarà anche uno stand di Amazon, pieno di cose digitali – d’altronde, il tema non è proprio “Primavera digitale”? E a tal proposito, una simpatica chicca: a quanto pare, nonostante il tema, il Salone del Libro sarà sprovvisto di wi-fi.

Vi aspettiamo, e se volete aggregarvi al nostro raduno qui trovate tutte le indicazioni!

Related Posts

Lascia un commento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: